annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

ph. terribilis mint

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ph. terribilis mint

    Ciao a tutti
    volevo sapere se qualcuno conosce un allevatore di ph. terribilis mint per potergli prenotare con caparra 1.2.0. esemplari da ritirare ad Hamm a settembre.
    Grazie
    Si trovano le terribilis orange?

  • #2
    rana ne aveva molti di mint,orange no.al momento non ne vendeva ma li stava ancora riproducendo

    Commenta


    • #3
      so che rana ne ha e ne riproduce ma non accetta prenotazioni....dagli sconosciuti. Grazie

      Commenta


      • #4
        Digli che ti manda Gianluca di Milano amico di Chris

        Commenta


        • #5
          a me RUDD sembra molto disponibile......dubito che se gli prenoti delle rane per hamm...ti risponda picche...al massimo te le tiene prenotate per un paio d'ore e poi le piazza a banco
          ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

          Commenta


          • #6
            credo che le Ph. terribilis gli nascano prima, visto che non mi ha assicurato nulla per Hamm, vi ricordo che mi sono proposto di inviagli una caparra già oggi per animali da ritirare ad Hamm.
            Può gentilmente provare uno di voi che lo conosce a vedere se realmente sono disponibili (assicuro massima serietà e di inviare caparra appena mi da conferma ) grazie
            Sono interessato ad un trio sessato ph. terribilis mint.

            Commenta


            • #7
              già sessato è un pò difficile !!! devono essere animali di 1-2 anni ed il prezzo sarà folle !!!!
              se devi prenderle ne prendi un gruppo di 5 e vai sul sicuro!!!!

              Commenta


              • #8
                Anch' io sarei interessato in futuro alle PTM ma vorrei farvi una domanda senza bisogno di aprire un nuovo topic; sul sito di Dendrobates Italia si dice che è una specie molto vorace e che preda anche insetti di grandi dimensioni ( per una dendro si intende) e che è abbastanza prolifica, daltronde viene sconsigliata ad i neofiti.
                Considerando tutti i suddetti aspetti positivi, volevo farmi un' idea più precisa di quali siano i problemi di allevamento che rendono la specie inadatta ai principianti.

                Commenta


                • #9
                  non mi pare siano rane così difficili a detta degli allevatori. magari non la consigli al neofita,però non è impossibile da tenere. sulla voracità,confermo.ancora più mangione dei tincs

                  Commenta


                  • #10
                    Ero in dubbio proprio perchè la scheda di Dendrobates Italia mi sembrava un po' contraddittoria...
                    Allora quando le trovo le prendo!

                    Commenta


                    • #11
                      la "difficolta" è riferita al fatto che stai parlando della "rana più velenosa del mondo"!!!!!!!!

                      in ogni caso dico che nulla è impossibile...
                      se hai un bel terrario (dove per "bel" intendo funzionante) e sai allevare il cibo non si sono dendro che possano essere allevate!!!

                      ciaooo

                      ps il preoblema è trovarle

                      Commenta


                      • #12
                        la "difficolta" è riferita al fatto che stai parlando della "rana più velenosa del mondo"!!!!!!!!
                        Mica me la devo magnà!!!

                        Commenta


                        • #13
                          infatti puoi tenerle tranquillamente...

                          io ritengo, visto la taglia (e quini gli insetti che riescono a mangiare), che siano anche più "facili" di altre dendro più piccole...
                          in estate nei campi si trovano centinaia di insetti, ma solo il 5% è adatto alle mie ventri... devo scartare insetto per insetto!!!
                          mi sa che per le terribilis non è così!!!!!!!!!!!!!!

                          Commenta


                          • #14
                            Ph. terribilis

                            Confermo quanto detto. Allevo Phyllobates terribili mint-green da due anni e non ho riscontrato nessuna difficoltà particolare, anzi posso dire che si tratta di una specie molto robusta e di grande soddisfazione soprattutto per l'alimentazione: gli do regolarmente le normali mosche domestiche (anche i mosconi grossi )benchè non abbia ancora raggiunto la taglia massima.In primavera dunque l'alimentazione non è mai un problema, anzi questa specie necessita di quando in quando di prede di taglia più consistente delle drosofile.

                            Commenta


                            • #15
                              Quando ho fatto le schede per dendrobates italia ho pensato di consigliare le specie considerando più elementi.
                              Non solo la facilità d'allevamento ma, anche :
                              1)la facilità di reperimento (le cose cambiano in fretta ma solo 4/5 anni fà non era molto semplice reperire alcune speci di Dendrobates tra cui le terribilis mint per non parlare di quando ho iniziato io).
                              2) il costo dell' animale.
                              3)Le motivazioni per cui uno lo vuole(preferivo scoraggiare i "BAUSCIA" che si prendevano le terribilis perchè sono molto velenose questo genere di appassionato non può che nuocere al nostro hobby).
                              Qesto era l'intento, mi spiace sia stato male interpretato, ad ogni modo ti confermo che sia le terribilis che le bicolor sono tra le speci più facili da allevare.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X