annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Axolotl e camole del miele

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Axolotl e camole del miele

    Colgo l'occasiome per presentarmi e soprattutto per complimentarmi con tutti voi per l'ottima forma e la cura con cui portate avanti questo forum.
    Mi chiamo Krom, ho 35 anni e vivo a roma, da una settimana la nostra famiglia animale ha due nuovi elementi, due piccoli esemplari di Axolotl sone entrati nelle nostre file: premetto che la mia esperienza in acquari e rettilari è pressochè nulla, non sono mai andato oltre le carpe koi e da ragazzo ho avuto un serpente giarrettiera, sono molto più ferrato in cinofilia e convivo con più di un Bull Terrier Inglese, animali alquanto diversi....
    Comunque passiamo al tema in oggetto: tenendo presente che i giovani Axolotl sono lunghi circa 7-8 centimetri e che per la prima settimana sono stati nutriti esclusivamente con cibo congelato " chironomus larve" come da consiglio negoziante, oggi dopo ore di lettura su vari siti e soprattutto su questo splendido forum, ho provato con lombrichi spezzati, molto ben graditi fin dal primo boccone, e con una camola del miele precedentemente trafitta da un ago sottile ecc ecc, l'esemplare bianco o leucistico si è lanciato sulla nuova preda voracemente ( ora capisco cosa intendevate quando parlavate di frenesia e scompostezza nel nutrirsi... ) ma nonostante la buona volontà dopo più di un tentativo non è riuscito a ingoiarla restando per buoni cinque minuti con meta della camola fuori dalla bocca fino a sputarla definitivamente, allora armato di coltello ben affilato dopo aver recuperato la salma della povera camola ho provato a tagliarla in due parti e a somministrarla nuovamente ottenendo lo stesso risultato anche con l'altro Axolotl...
    Possibile che la camola sia ancora fuori dalla loro portata più che per dimensioni per consistenza?

  • #2
    lascia perdere le camole.
    usa i lombrichi se vuoi dare del cibo vivo, e' il cibo migliore. se no carne a striscette, o pesce...

    conosco persone che li allevano esclusivamente a bigattini... vivono.... benissimo direi

    Commenta


    • #3
      Grazie, speravo proprio in un tuo commento, ( anche di altri ovviamente...) e data la loro voracità nel vedere il lombrico credo che continuerò come da te suggerito, su altri post avevo letto che apprezzavano particolarmente la camola e pensavo di fargli cosa gradita...
      Data la lunghezza sapreste indicarmi un età approssimativa?
      Altra cosa: il certificato che mi è stato rilasciato al negozio mi lascia un po' deluso trattandosi di poco più che una fotocopia compilata in fretta......

      Commenta


      • #4
        si lo so pure io sono rimasto un po deluso e titubante sulla validità di quel foglio prestampato ma va bene. Può essere scritto anche su un foglietto volendo. L'importante è che rispetti certi criteri

        Commenta


        • #5
          non so dirti dei documenti, non ho axolotl.

          8 cm vuol dire qualche mese, da 2 a 4.

          i lombrichi sono il massimo, dagli quelli per ora.



          Ema

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da federicogattuso Visualizza il messaggio
            si lo so pure io sono rimasto un po deluso e titubante sulla validità di quel foglio prestampato ma va bene. Può essere scritto anche su un foglietto volendo. L'importante è che rispetti certi criteri
            immaginavo che visto il tipo di animale ci fosse qualcosa di più semplice in confronto ad altri, ma ingenuamente speravo comunque in un controllo maggiore.... ma data la peculiarita del Axolotl più presente nei laboratori che allo stato naturale credo non ci siano rischi di inceppare in esemplari frutto di una caccia di frodo, molto più probabile però penso sia l'importazione da paesi esteri.... comunque approfondirò

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da mimo Visualizza il messaggio
              non so dirti dei documenti, non ho axolotl.

              8 cm vuol dire qualche mese, da 2 a 4.

              i lombrichi sono il massimo, dagli quelli per ora.



              Ema
              Farò tesoro! come mi posso regolare con la lunghezza e la quantità, o meglio esiste un rapporto fisico tra ipotetica lunghezza e quantità consigliata?
              Ultima modifica di Krom; 16-01-2012, 23:38. Motivo: errore

              Commenta


              • #8
                vengono dall a cecoslovacchia. costano un euro in alcune fiere.....

                Commenta


                • #9
                  Si immaginavo la provenienza est europea, e il costo irrisorio non mi sorprende: anche si personalmente li ho pagati dicianove in un negozio...

                  Per la quantità di cibo?

                  Non voglio pressarvi ma oggi controllando la vasca ho notato che presumibilmente avevano rigettato anche parte della loro razione di lombrichi.

                  Che abbiano mangiato troppo?

                  Commenta


                  • #10
                    Devono mangiare a giorni alterni, o anche una volta ogni due, una quantità di cibo pari più o meno alle dimensioni della testa. Mangerebbero di continuo, ma se ingurgitano troppo cibo poi faticano a digerire, e galleggiano o rigettano.

                    Commenta


                    • #11
                      a un axo di 8 cm darei mezzo lombrico tagliato in 2 parti , un giorno si e uno o due no, a seconda della temperatura. quando cresce, aumenta di un quarto di verme.

                      Commenta


                      • #12
                        Sicuramente ho esagerato con le dosi...
                        Grazie per le dritte e complimenti soprattutto per la rapidità con cui rispondete a tutti i miei quesiti da neofita...

                        Commenta


                        Sto operando...
                        X