annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Profondità dell'acqua per i pleurodeles

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Profondità dell'acqua per i pleurodeles

    Vorrei trasferire i miei Pleurodeles in giardino, in una vasca con acqua profonda intorno ai 50 cm.
    Loro hanno quasi un anno di età, secondo voi è troppo profonda l'acqua, o posso fare il trasferimento tranquillamente?

    Ps: le larve di zanzara possono essere date come alimento?

  • #2
    prediligono acque meno profonde circa 15-20 cm ma sono molto acquatici per cui li puoi tenere anche la.
    l'ideale sarebbe fare diversi livelli di profondita.
    i pleuro amano essere "comodi" durante le ispirazioni di aria per questo spesso sostano in aree non troppo profonde.
    molto utili sarebbero anche tronchi dove possano aggrapparsi e riposarsi.
    le larve di zanzara vanno benissimo ma sono un cibo un po minuto per anfibi che da adulti passano i 30cm
    ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
    Manuel
    www.Anfibitalia.it
    www.Sanguefreddo.net

    Commenta


    • #3
      la prima descrizione in letteratura dei Pleurodeles venne fatta su esemplai ritrovati in Spagna in una cisterna per l'acqua profonda 35 m! Il che rende l'idea di quanto siano adattabili tali animali!!! 50 cm vanno più che bene, tanto più che 40 cm sono considerati la misura minima per non far congelare i laghetti (mi sa che a RC non faccia però così freddo!!!) nel caso tu optassi per tenerli fuori tutto l'anno. Cerca di cintare il laghetto che altrimenti rischi di colonizzare tutto il sud Italia!! I Pleuro spazzoleranno tutto quello che li stuzzicherà, ma difficilmente un adulto prederà le larve di culicidi presenti sulla superficie..
      Ciao

      Commenta


      • #4
        grazie tante per le informazioni.
        Un'ultima cosa: non c'è il rischio, ora che arriva l'estate, che la temperatura dell'acqua salga troppo.
        Quant'è l'optimum termico per questi animali? o meglio qual'è la temperatura critica massima che questi animali sopportano?

        Commenta


        • #5
          Io sono uno che preferisce un livello di sicurezza.
          reggono bene il caldo 28 C° forse anche 30 C° ma prediligono acque fresche .
          io in inverno li tengo anche a 5-7 C°
          estate di solito 24-26..l'estate scorsa col caldo anomalo sono arrivati a 28 C°
          Gozzo a Roma ne ha trovato uno in primavera nella vasca degli axolotl dopo tutto l'inverno passato fuori era scappato....
          ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
          Manuel
          www.Anfibitalia.it
          www.Sanguefreddo.net

          Commenta


          Sto operando...
          X