annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

ambystoma tigrinum

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ambystoma tigrinum

    cosa può voler dire che una tigrinum su quatrro nello stesso terrario (dimensioni tra loro simili) perda: ntidezza della macchie e del giallo e tono della pelle (nel senso che compaiono grinze di qua e di là) ma non appetito o attività???

    aspetto... Grazie

  • #2
    mi è capitato di osservare fenomeni simili tra gli urodeli terricoli, ma non ho capito a cosa fosse dovuto... aspetto anche io risposte e teorie

    Commenta


    • #3
      probabilmente è più lenta nel cibarsi e non si nutre abbastanza...anche a me è successo con le tigrinum....ma ila mia è solo un'ipotesi

      Commenta


      • #4
        E se fosse sintomo di vecchiaia? Se le hai comprate già adulte potrebbe essere, oppure non è che deve solo fare la muta?

        Ciao, Audrey

        Commenta


        • #5
          Ho notato anche nella mia uno scurimento nelle macchie.
          Anche se non ho notato cambiamenti di abitudine o alimentari.
          Ho ipotizzato che magari ad un aumento di temperatura o di stress l'animele reagisca in questo modo...
          Lascio la parola agli esperti!!!

          Commenta


          • #6
            Penso anch'io all'aumento della temperatura... sono sintomi di malattie batteriche che colpiscono gli urodeli quando la temperatura supera i 28 gradi... ecco perché si dice sempre che gli urodeli hanno il neo delle temperature... pensate, io mi sono comprato un frigorifero solo per i miei tritoni e le mie salamandre!

            In secondo luogo: può anche darsi che stia facendo la muta... e che non ci riesca perché l'umidità è inadeguata.

            In terzo luogo: descrivi meglio la situazione... temp, terrario... magari manda qualche foto di questo e degli altri esemplari...

            Ciao
            Fab

            Commenta


            • #7
              Ah... appetito e attività ovviamente aumentano con l'aumentare della temperatura... ma aumenta lo stress, i batteri si riproducono a non finire e a un certo punto l'animale si blocca di mangiare in modo drastico perché anche il suo cuore cessa di battere in modo drastico... ......... W IL FRIGORIFERO!!!

              Fab...

              Commenta


              • #8
                Finchè mangia vai tranquillo.
                Ciao

                Commenta


                • #9
                  Pessimo segno!
                  E' il principio di una dermatite batterica, vera piaga degli urodeli terricoli!
                  L'animale continuerà ad alimentarsi voracemente fino all'ultimo, mentre le mute si faranno sempre più frequenti (anche ogni pochi giorni)
                  e poi accuserà poblemi respiratori e i batteri passeranno in circolo.
                  A questo punto non c'è nulla da fare!
                  Cerca di prevenire, abbassando al temperatura. Dovresti tenerla in frigorifero, in questo modo è possibile rallentare il metabolismo batterico e consentire alla salamandra di reagire al meglio. Potresti anche intervenire con antibiotici ma per ora non ho mai trovato grandi risultati...quindi se la malattia non è particolarmente avanti mettila in frigorifero e aspetta che la situazione si ristabilisca (a volte serve anche un mesetto)

                  Commenta


                  • #10
                    per adesso è fissa in cantina con 10 gradi di temperatura... vediamo cosa succede ed incrociamo le dita...

                    Commenta


                    • #11
                      questa condizione è ottima durante tutto l'anno... intanto, ok, vedi se migliora... se migliora o poco o per niente, catafottila nel frigo a 4 gradi! una volta guarita (1-2-3 o più mesi... perché guarisce del tutto dopo molto tempo, anche se migliora di moltissimo i primi giorni), la metti in cantina insieme a tutti gli altri urodeli.

                      mezza italia ti invidia per la tua cantina... sfruttala

                      Fab

                      Commenta


                      • #12
                        grazie per i complimenti... alla cantina ma 4 gradi non saranno pochi??? non vorrei trovarmi con un ghiacciolo di salamandra!

                        Commenta


                        • #13
                          affatto... alcuni resistono anche sotto zero perché nel loro sangue si forma una sorta di glucosio particolare che non fa ghiacciare il sangue... certo, che non ci provi nessuno, anche perché non si sa bene quali specie siano dotate di questo miracolo della natura.

                          stai tranquillo... 4 gradi sono niente... l'ho fatto io stesso e un mio amico francese una volta è andato nel suo giardino di sera, dice che c'era ancora neve e dunque una temperatura bassissima e ha visto lo stesso una decina di salamandre perfettamente attive che gironzolavano sulla neve...

                          esperti: confermate, please!

                          Fab

                          Commenta


                          • #14
                            Il tigrinum sverna anche per mesi(4-6) a temperature di molto sotto lo zero.....certo che deve avere un adeguato spesso strato di substrato umido nel quele infossarsi e svernare.
                            altri urodeli si infossano nel fondo degli stagni ghiacciati affidandosi solo ad una blanda respirazione cutanea ed ad un metabolismo basale ai minimi termini.
                            ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
                            Manuel
                            www.Anfibitalia.it
                            www.Sanguefreddo.net

                            Commenta


                            • #15
                              rieccomi!!!!!

                              la salamandra è perfettamente guarita si ingozza come sempre e adesso attacca i passanti oltre il vetro della teca... pelle lucida e normale...

                              grazie a tutti avete salvato una vita!!!

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X