annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

CITES Axolotl

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • CITES Axolotl

    Ora che i miei axolotl si sono ambientati e stanno bene, vorrei risolvere un piccolo problema: quando li ho acquistati (in un negozio di acquariofilia) ho chiesto al commesso il documento CITES, e lui mi ha detto che non ne era in possesso, assicurandomi che non serviva perchŔ i tritoni erano "esemplari di allevamento e non di cattura" (testuali parole). ╚ possibile questo? Se non lo Ŕ, come posso farmi rilasciare il CITES per mettermi in regola?

  • #2
    Originariamente inviato da HidreJay Visualizza il messaggio
    Ora che i miei axolotl si sono ambientati e stanno bene, vorrei risolvere un piccolo problema: quando li ho acquistati (in un negozio di acquariofilia) ho chiesto al commesso il documento CITES, e lui mi ha detto che non ne era in possesso, assicurandomi che non serviva perchŔ i tritoni erano "esemplari di allevamento e non di cattura" (testuali parole). ╚ possibile questo? Se non lo Ŕ, come posso farmi rilasciare il CITES per mettermi in regola?
    La Dichiarazione di cessione ai fini Cites, deve essere rilasciata nel momento in cui si cede uno o pi¨ esemplari, e a qualsiasi titolo questa cessione avvenga.
    La Dichiarazione di cessione, serve proprio per conoscere il "percorso di vita" di un esemplare. Quindi nati in allevamento o di cattura, poco o nulla importa... ma quel "pezzo di carta" lo devi avere in mano! Altrimenti riporta gli esemplari in negozio: se li tieni senza documentazione, sei passibile di una multa dall'importo non indifferente.
    P.S.: ovviamente non ce l'ho con te.
    Ultima modifica di Terracquarium73; 30-09-2013, 18:21. Motivo: Aggiunta testo.
    Lupo ululÓ e castello ululý. Da Frankenstein Junior di Mel Brooks (1974).
    www.sezionedoguedebordeaux.com/rescue

    Commenta


    • #3
      Sisi ho capito benissimo che ho sbagliato io a prenderli oltre che il venditore a darmeli, perˇ vorrei sapere se c'Ŕ un modo per rimediare... Tipo farsi fare qualche documento dalla forestale o qualcosa di simile...

      Commenta


      • #4
        La Dichiarazione di cessione ai fini Cites, deve essere rilasciata nel momento in cui si cede uno o pi¨ esemplari, e a qualsiasi titolo questa cessione avvenga.
        Scusa se insisto su questo punto, ma Ŕ l'unico modo di rimediare a questa situazione che mi sento di suggerirti. Vai nel negozio e pretendi il rilascio di una Dichiarazione di cessione ai fini CITES, per gli esemplari che hai acquistato. Lo scontrino l'hai conservato? Se vai alla "Forestale" con il "niente" che hai in mano, fai una cosa del tipo... "finire dalla padella alla brace": a buon intenditor, poche parole.

        Per altre informazioni sull'Allegato "B": http://www.sanguefreddo.net/showthre...uot-CITES-quot

        Ciao.
        Lupo ululÓ e castello ululý. Da Frankenstein Junior di Mel Brooks (1974).
        www.sezionedoguedebordeaux.com/rescue

        Commenta


        • #5
          Ok ora Ŕ tutto pi¨ o meno chiaro, grazie mille!

          Commenta


          • #6
            Devi tornare al negozio, minacciare di chiamare la Forestale lý sul posto, e vedrai che il CITES magicamente salterÓ fuori .

            Commenta


            • #7
              Io ho un problema simile ma pi¨ complicato perchŔ li ho comprati ad Origgio da un rivenditore straniero, io gli ho mandato una mail chiedendo se era possibile farlo con uno scambio di mail ma non mi hanno nemmeno risposto....consigli?

              Commenta


              • #8
                Insisti. Il CITES comunque avrebbero dovuto dartelo sul posto, in fiera.

                Commenta


                • #9
                  Ho provato a tornare in negozio e mi hanno detto che ora il certificato di cessione ai fini cites non Ŕ pi¨ necessario, servono solo il certificato di nascita e quello di idoneitÓ all'allevamento (facoltativo). Mi hanno anche detto di verificare e in effetti sul sito della forestale, sezione "modulistica", non c'Ŕ il documento di cessione!

                  Commenta


                  • #10
                    Te l'hanno dato il certificato di nascita?

                    Commenta


                    • #11
                      Si quello poi me l'hanno dato

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da HidreJay Visualizza il messaggio
                        Ho provato a tornare in negozio e mi hanno detto che ora il certificato di cessione ai fini cites non Ŕ pi¨ necessario, servono solo il certificato di nascita e quello di idoneitÓ all'allevamento (facoltativo). Mi hanno anche detto di verificare e in effetti sul sito della forestale, sezione "modulistica", non c'Ŕ il documento di cessione!
                        "...mi hanno detto che ora il certificato di cessione ai fini cites non Ŕ pi¨ necessario..."
                        Sorvolando sulla differenza tra un "certificato di cessione" e una "dichiarazione di cessione", ti puoi far dire qual'Ŕ la "fonte ufficiale" che gli permette di fare questa affermazione? O, meglio ancora, gli chiedi cortesemente di farti vedere il "nero su bianco", ovvero una dichiarazione scritta almeno del "SCT" (non pretendo l'Ufficio centrale di Roma) che confermi questa... teoria?
                        A costo di passare per il "guastafeste di turno" ma ora a maggior ragione, visto che mi sembri in procinto di tentare la riproduzione: (rif. http://www.sanguefreddo.net/showthre...l&goto=newpost) io resto dell'idea che in questo negozio stiano sbagliando. Felice (soprattutto per te) di essere smentito.

                        Mi hanno anche detto di verificare e in effetti sul sito della forestale, sezione "modulistica", non c'Ŕ il documento di cessione!
                        Sul sito della "Forestale", non c'Ŕ mai (mai) stato un "file" riconducibile alla Dichiarazione di cessione ai fini Cites. Questo, perchŔ la Dichiarazione in oggetto, resta di libera intestazione ed impostazione e non necessita (al contrario dell'Allegato "A") di una modulistica prestampata (vedi Cites giallo). Sul sito della "Forestale", sono presenti nove "file" di moduli scaricabili e sono sempre quelli (almeno da tre anni a questa parte. Come minimo)! Su nove "file", i primi sette riguardano l'allevamento del genere Testudo (primi due "file") e i successivi cinque sono dedicati all'Allegato "A". Solo gli ultimi due, riguardano l'Allegato "B": sono il Modulo SCT1 (Dichiarazione di nascita) e il modulo SCT2 (Scheda informativa/dichiarativa).
                        Ultima modifica di Terracquarium73; 20-10-2013, 15:06.
                        Lupo ululÓ e castello ululý. Da Frankenstein Junior di Mel Brooks (1974).
                        www.sezionedoguedebordeaux.com/rescue

                        Commenta


                        • #13
                          >modalitÓ polemica ON<

                          Ma accidenti, possibile che nel 2013 ancora ci sia bisogno del CITES per il mexicanum?
                          Possibile che non si sia ancora preso atto che la specie Ŕ virtualmente estinta in natura?
                          Possibile che che io prenda un volo per il Messico e mi rechi sul lago Xochimilco (o come si chiama) allo scopo di bracconare axolotl con la certezza quasi assoluta di non trovarne neanche uno, mentre al negozio sotto casa li trovo CB a 5 euro?
                          Possibile che non si sia capito che axolotl di cattura non ce ne sono in commercio, e non ce ne potrebbero essere neanche volendo?
                          Possibile che si debba cosý appesantire il lavoro della forestale (giÓ in ben altre faccende affaccendata) per star dietro a queste minchiate senza ragion d'essere?

                          >modalitÓ polemica off<

                          Insomma finchŔ non si rivede la questione da un punto di vista normativo, si rispetta la legge attualmente in vigore. Ma il piacere di una pernacchia ce lo possiamo sempre concedere.

                          Commenta


                          • #14
                            Ho telefonato alla ragazza del negozio (mi aveva lasciato il numero di telefono) e mi ha risposto che anche se esiste un documento da fare quando si vendono gli axolotl, lei non sa come farlo, e quindi nemmeno come farmelo avere! Scusate ma io riporto quello che lei mi dice visto che Ŕ la prima volta che ho a che fare con questo tipo di cose e non so proprio come comportarmi!

                            Commenta


                            • #15
                              IngenuitÓ portami via. Allo stato dei fatti, sia tu che il commerciante siete passibili di sanzioni anche molto importanti (il venditore di pi¨), se qualcuno volesse mettersi ad applicare la legge in modo puntiglioso. Ben sapendo che dietro non c'Ŕ malafede, ma solo una grande approssimazione e poco o nulla di informazione. Quanto basta per finire nei guai ad un eventuale controllo.
                              Riporta gli animali dove li hai presi e fatti rendere i soldi (puoi e devi), almeno se non salta fuori questo Cites (che il commerciante DEVE avere). FinchŔ non cambia la normativa (ammesso che prima o poi cambi) sei in una situazione difficile ed Ŕ meglio venire fuori prima possibile.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X