annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

dove alloggiare i Cynops?

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • dove alloggiare i Cynops?

    Ciao, mi sto informando per preparare tutto il necessario ad accogliere almeno una coppia di Cynops, il mio sogno in resltà sarebbero quelle splendide creature, note sotto il nome di Ambystoma maculatum, che il negozio vicino a casa mia vende a 45 euro a esemplare, un'esagerazione per le mie risorse di neolaureata senza speranze di lavoro!! Comunque, come al solito divago..volevo costruirmelo da me il terrario, o meglio l'Acuario e a questo proposito qualcuno sa dirmi se è davvero necessario che sia chiuso su tutti i 6 lati o posso costruire una sorta di vasca rettangolare aperta, insomma come una fauna box senza coperchio?? Non so se mi sono spiegata adeguatamente..e poi per cambiare l'acqua come faccio?? E' impossibile se allestisco un fondale con vegetazione? Servirà una pompa immagino ma come e dove me la procuro?? Grazie 1000 per l'attenzione!!
    P.S 8 euro è un prezzo onesto per dei Cynops?? Non mi fido del negoziante che mi ha detto che si trattava di comuni tritoni italiani, riferendosi ai Cynops!?!?

  • #2
    I miei li pagai 9 euro l'uno, uno mi è morto dopo circa 10 giorni (sicuramente era stato tenuto male dai negozianti). Cmq, l'acquaterrario deve essere chiusissimo su tutti i lati (tranne il coperchio,che deve avere forellini per far entrare l'aria) ... altrimenti fuggono in un niente... si arrampicano facilmente su qualsiasi superfice. Inoltre è utile una zona emersa, anche se piccola, dato che la usano per uccidere parassiti o se l'acqua diventa troppo calda. Il mio lo tengo ancora in una vaschetta chiusa (bella grossa), l'acqua la cambio ogni 3 giorni circa... anche se presto comprerò una pompa più filtro. Un altra necessità è che l'acqua sia sempre fresca... superati i 24 - 25 gradi incominciano a soffrire.... superati i 28 smettono di mangiare e muoiono....
    (cmq i Cynops sono cinesi... è vietato vendere e detenere tritoni italiani mi pare). Dimenticavo, costruisci anche una tana in acqua (io uso un vaso di terracotta), ho notato che almeno il mio ci passa gran parte della giornata!
    P.S.
    ne so poco,quindi se ho sbagliato o se qualcuno può ampliare.... tanto meglio

    Commenta


    • #3
      raggazzi innanzitutto modificate il profilo,così si capisce di dove siete
      allora un acQuario va bene,il coperchio lo puoi costruire con una cornice di legno che vada a incastro- tipo coperchio-sulla quale inserirai zanzariera a maglie fini
      usa una pompa per acquario a poca potenza in modo che gli animali non siano stressati...
      come vegetazione puoi usare cryptocorine ed elodee
      per i tritoni italiani è vietata detenzione e vendita....

      Commenta


      • #4
        So che i tritoni italiani sono tutelati e ne è assolutamente vietato il prelievo, la detenzione e la vendita..evidentemente il tipo del negozio non ne è a conoscenza e neanche del luogo di provenienza dei tritoni che vende!! Inoltre ho anche notato che vende tritoni del tutto simili al punteggiato..forse che si tratti di una specie esotica molto simile ai nostri?? Non me lo ha saputo dire..vorrei aggiungere un ultima domanda, ma la pompa è sufficiente e quindi se ne dispongo non è più necessario quindi cambiare l'acqua dell'acquario? Grazie..ciaooooo

        Commenta


        • #5
          dipende da grandezza acquario e portata pompa.....
          ti riferisci a un tritoncino verde/giallognolo con piccoli puntino rossi?

          Commenta


          • #6
            Direi che per quel poco che sporcano,anche con una pompa/filtro anche piccina (sempre se l'acquario non è enorme), cambierai l'acqua pochissime volte...

            tatarimokke purtroppo nel profilo ho scritto che sono di bari,ma non so perchè... non compare... boh?

            Commenta


            • #7
              Si, sembravano simili al tritone punteggiato ma forse con meno puntini..non so dirti però se questi ultimi erano rossi..

              Commenta


              • #8
                forse notophtalmus viridiscens...prova a googlare un po' sto nome....

                Commenta


                • #9
                  confermo una vasca per cynops deve essere ermetica veramente a prova di fuga ma con abbondanti griglie d'areazione.
                  per le piante ok....fai molte tane ma illuminazione molto soffusa.....se cerchi bene ci sono diversi post su questo anfibio
                  ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
                  Manuel
                  www.Anfibitalia.it
                  www.Sanguefreddo.net

                  Commenta


                  • #10
                    Per la pompa io ho comprato uno di quei motorini-filtro per tartarughiere: sono degli affari che hanno incluso filtraggio (devi cambiare ogni tanto la spugnetta all'interno) e motorino tutt'insieme... costo: 10€ per una portata di 30L e 15€ per una portata di 50-60L

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X