annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Convivenza Pachytriton Brevipes e Pleurodeles Poireti?

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Convivenza Pachytriton Brevipes e Pleurodeles Poireti?

    Ciao a tutti.
    Da ieri posseggo 2 Pleurodeles Poireti di circa 5 cm..
    Secondo voi possono convivere con due Pachytriton di circa 10 cm?
    Grazie

  • #2
    sicuro siano poireti?il poireti NON possiede le punte costali lungo i fianchi...in Italia non viene importato mai...mi sembra piu' probabile che siano piccoli waltl

    in ogni caso la risposta e' NO, categoricamente no...i Pachytriton sono tra i tritoni piu' aggressivi, difficili da tenere anche in gruppi monospecifici, figuriamoci con altre specie!(comunque anche i Pachy e' piu' probabile che siano dei labiatus che non dei brevipes, specie molto rara in commercio)

    Commenta


    • #3
      Entrambi mi sono stati importati dalla Germania dall'Acquario di Imola, centro di ricerche molto considerato in Emilia Romagna..fidati. Chi me li ha venduti ne sa a pacchi. Sono ricercatori specializzati in anfibi. Non sono Labiatus perchè il Labiatus è anche detto Cynops Orientalis e li conosco bene i Cynops. E non sono Waltl perchè non hanno le punte costali.

      Sapevo che erano due specie rare, per questo le ho prese..

      Commenta


      • #4
        grande!specie per i poireti!
        comunque Cynops orientalis e Pachytriton labiatus sono due cose diverse!
        ce l'hai qualche foto?

        Commenta


        • #5
          hummm... quoto in pieno leo:
          - tienili separati altrimenti si mangiano vivi;
          - cynops e pachytriton son cose ben distinte: forse intendevi dire che a volte i due generi vengono confusi da negozianti e importatori e catalogati entrambi come 'ventre di fuoco'? comunque sia a livello biologico che prettamente estetico cynops orientalis e pachytriton labiatus sono decisamente diversi.

          Commenta


          • #6
            perchè non posti qualche foto dei poireti, sinceramente in Italia non ne ho mai visto......

            Commenta


            • #7
              si,

              magari, un paio di foto sarebbero graditissime se riesci....

              CIAO.

              Commenta


              • #8
                Sembrerà strano, ma da me la convivenza Labiatus/Pleurodeles va a gonfie vele da 10 anni! Deta li ha visti!
                Forse il trucchetto sta nel mettere dei Pleurodeles un pochino più grandicelli (ma pochino) dei Labiatus, così anche volendo i labiatus non possono far danni. I miei ormai sono molto simili come taglia e non si sono mai fatti nulla, anzi, si rispettano e anche quando mangiano se per sbaglio si mordicchiano mollano subito.
                Invece ho dovuto allontanare dalla vasca un giovane maschio Labiatus poichè il maschio più anziano l'ha -diciamo così- gambizzato ripetutamente. (Perchè tra l'altro i gambizzamenti avvengono solo a casa mia??? Sono da guinnes dei primati, ne ho una vasta collezione!)
                Maschio e femmina Labiatus vanno d'amore e d'accordo!
                Concordo decisamente con Leo: Pachytriton Labiatus e Cynops Orientalis non sono assolutamente la stessa cosa, si somigliano solo per colorazione.

                Ciao, Audrey

                Commenta


                • #9
                  si somigliano solo per colorazione.
                  nemmeno in quello.......
                  ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
                  Manuel
                  www.Anfibitalia.it
                  www.Sanguefreddo.net

                  Commenta


                  • #10
                    ... sei magica !!! i miei ogni tanto si fanno degli incontri terrificanti !!!! una volta ho staccato la femmina dalla zampa del maschio altrimenti glie la staccava !!!

                    Commenta


                    • #11
                      Avete ragione mi sono espresso male..in ogni caso ho risolto, li ho messi in due vasche separate. La grandezza era troppo diversa per poter convivere. Non appena ne avrò la possibilità posterò entrambe le foto. Piergiuseppe non li ho presi in Italia ma in Germania. Mi sono stati importati dall'acquario di Imola che effettua gli ordini in germania.

                      Commenta


                      • #12
                        X Paolo: Come ho scritto nel post precedente il maschio giovane l'ho dovuto togliere perchè rischiava di diventare un tronchetto (povero ciccio)! Ma Hitto Ogami il mio vecchio maschio labiatus con la sua compagna è un vero gentleman, passa le sue giornate a contemplare le sue grazie e intando "scodinzola" per dimostrarle quanto è bravo a sventolare le uova!!! "tanto gentile e tanto onesta pare la tritona mia quand'ella altrui saluta...."!!! Lei ricambia gli sguardi ma non da' troppa confidenza... insomma lei è piena di uova come un otre ma di accoppiamenti o deposizioni manco l'ombra. C'est la vie!

                        Salut, Audrey

                        Commenta


                        • #13
                          X Manuel: beh, dai ammettiamolo, la colorazione può trarre in inganno ... dorso nero o scuro... pancino rosso.
                          E' la forma che è tutt'altra! E poi il labiatus ha le labbra!!!

                          ciao, Audrey

                          Commenta


                          • #14
                            !!!! hai il mio stesso probelma !!!! 0 deposizioni e la femmina tutte le estati è piena come un uovo !!!! l'unica soluzione è un bel frigo !!

                            Commenta


                            • #15
                              che il letargo debba essere medio lungo e bello freddo è un dato di fatto.....anche la presenza di più maschi può essere di stimolo.....va comunque tentata in grandi vasche questi tipo di riproduzione per ovvi motivi
                              ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
                              Manuel
                              www.Anfibitalia.it
                              www.Sanguefreddo.net

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X