annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

tritoni ventre di fuoco.cerco informazioni per allevarli al meglio.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • tritoni ventre di fuoco.cerco informazioni per allevarli al meglio.

    sono in cerca di informazioni per allevare dei tritoni ventre di fuoco.
    vorrei sapere come fare un ambiente ideale,cosa mangiano,come tenere la temperatura bassa d'estate(ho degli acquari d'acqua dolce e arrivano sempre sui 30 gradi),in quanti possono stare in un unico ambiente e tutto quello che c'è da sapere.
    sono un pò pignola per quanto riguarda la cura delle bestioline e prima di fare questo passo devo capire se sono in grado di gestirli.
    é in assoluto la prima esperienza che ho di questo tipo e vorrei pareri sinceri.grazie

  • #2
    ahahah sei la 4 questa settimana! allora:
    temperatura bassa meglio se 18 gradi!
    poi finche sono piccoli meglio chironomus poi vermi vari
    acqua alta almeno 20cm con una bella parte emersa arredata con muschi e tane. sott'acwua metti molte tane fatte di roccie e piante come le anubias per fare in modo che si appoggino li per respirare quindi devono stare a pelo d'acqua! poi la ghiaia deve essere bella grossa perchè cercando il cibo sul fondo possono inghiottirla(ciò gli uccide) poi...usa pure acqua di rubinetto ma falla decantare almeno 24 ore per far depositare i metalli pesanti e il cloro che nn fanno molto bene all'animale!

    Commenta


    • #3
      la luce non serve a niente sono notturni ma serve alle piante quindi poche ore al giorno!
      ti consiglio questo link:Amici Insoliti: vademecum su rettili, anfibi ed artropodi molto dettagliato oppure se ti va dai un occhio al mio blog Allevare rane e tritoni

      curiosità: vengono dalla cina e cynops in greco vuol dire "testa di cane" lunghezza da adulti 10cm per i maschi le femmine sono più grandi ed hanno la coda lunga come il corpo! spero di esserti stato utile ciao!

      Commenta


      • #4
        nome scientifico: cynops orientalis magari usando questo nome trovi piu info che usando "tritone dal ventre di fuoco"

        Commenta


        • #5
          ci sono molti altri tritoni dal ventre di fuoco, non solo i cynops. Ad esempio i pachytriton labiatus (che spesso i negozianti li vendono per cynops). correggetemi se sbaglio.
          Ultima modifica di tobotto; 08-09-2008, 23:11.

          Commenta


          • #6
            ehmmm sbagli...scusa se te lo dico è vero che hanno anche loro il "ventre di fuoco" ma tipicamente si usa per i cynops! infatti in america sono conosciuti come firebelly newt! ovvero tritone dal ventre di fuoco! però è possibile che kilua intenda altre specie! quindi dovrebbe dare altre info sulla specie da lei scelta per maggiorni consigli!

            Commenta


            • #7
              grazie a tutti ,quanti esemplari possono convivere?
              per l'acqua ho un'impianto ad osmosi che utilizzo per i miei pesciotti,va bene anche per i cynops?
              in caso di convivenza maschio femmina rischio di avere un sacco di nascite?
              questa razza è robusta?
              se per il terrario uso un'acquario chiuso possono esserci problemi?se lo lascio aperto il problema è il mio micione.
              thanx

              Commenta


              • #8
                sono andata nel blog di litorio e i tritoncini che ho visto io sono i cynops orientalis,anche se il venditore li spacciava come salamandre,ho dovuto girare parecchio per siti vari prima di capire cosa erano.

                Commenta


                • #9
                  allora l'acquario va bene ma devi garantire il ricambio di aria! cmq puoi tenerlo anche chiuso! io ho sostituito il coperchio con uno di mia invenzione fatto di rete e plastica...cmq acqua osmosi è perfetta! le nascite le hai solo se fai seguire loro il periodo di brumazione a digiuno. per la convivenza dipende dalla grandezza dell'acquario! calcola almeno 5-7litri ad esemplare! poi nn puoi farli convivere con altre specie di tritoni tranne con altri tipi di cynops quali enusicanda, cyanurus etc,

                  Commenta


                  • #10
                    litorio porta pazienza ma la mia sete di conoscenza non è ancora soddisfatta...vorrei sapere per il periodo estivo quale metodo si utilizza per mantenere l'acqua fresca,ho letto anche di parziali cambi d'acqua o ventilatori tipo pc.
                    tutto quello che riguarda l'allestimento della zona emersa l'ho visto sul blog ma penso che appena mi decido nell'acquisto avrò altre curiosità..i cynops si possono maneggiare o ne risentono in qualche modo.ciao

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da kilua Visualizza il messaggio
                      litorio porta pazienza ma la mia sete di conoscenza non è ancora soddisfatta...vorrei sapere per il periodo estivo quale metodo si utilizza per mantenere l'acqua fresca,ho letto anche di parziali cambi d'acqua o ventilatori tipo pc.
                      tutto quello che riguarda l'allestimento della zona emersa l'ho visto sul blog ma penso che appena mi decido nell'acquisto avrò altre curiosità..i cynops si possono maneggiare o ne risentono in qualche modo.ciao
                      Non si maneggiano, ne risentono.
                      Solo se si rende necessario, per prenderli , si usano i guanti in lattice o in mancanza, le mani bagnate.

                      Per la temperatura o cerchi di posizionare la vasca in una stanza fresca o ti munisci di un refrigeratore per acquari.

                      Commenta


                      • #12
                        grazie giovi,ora cercherò di creare un'ambiente adatto e non appena sarò in grado di trovare dei cynops inizierò questa nuova esperienza...spero di non combinare disastri proprio stavolta...thanx

                        Commenta


                        • #13
                          allora nn si possono toccare perchè il grasso delle nostre mani occlude le loro ghiandole produci viscidume! ovvero quella sostanza che li tiene unmidi! poi per tenere l'acqua fresca il metodo piu comodo è un refrigeratore me è moooooooooooooolto costoso! per cui ti consiglio le ventole da pc! anche se seccano molto la parte emersa quindi vaporizza molto

                          Commenta


                          • #14
                            leggo spesso del "nirm"?è una mostra o roba simile?

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Litorio Visualizza il messaggio
                              allora nn si possono toccare perchè il grasso delle nostre mani occlude le loro ghiandole produci viscidume! ovvero quella sostanza che li tiene unmidi! poi per tenere l'acqua fresca il metodo piu comodo è un refrigeratore me è moooooooooooooolto costoso! per cui ti consiglio le ventole da pc! anche se seccano molto la parte emersa quindi vaporizza molto
                              Ma è anche moooooooooolto meglio, le ventole hanno scarsa applicazione con gli anfibi e non fanno miracoli .....
                              Meglio optare subito per sistemare la vasca in un luogo fresco d'estate.

                              Per il fatto di toccare tritoni e compagni bella, pensiamo anche alla differenza di temperatura tra noi e loro, il contatto, almeno quello prolungato non deve essere molto piacevole...per loro ovviamente.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X