annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

coppia pachytriton

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • coppia pachytriton

    ciao a tutti,ho da circa un anno una coppia di pachytriton,un maschio sicuro e molto probabilmente una femmina.
    il maschio è sicuro perchè molto spesso sviluppa delle papille (sembrano filamenti) che fuoriescono dalla cloaca,cosa del maschio.
    mentre l'altro nn le ha mai sviluppate ed è molto piu grande dell'altro sia in lunghezza che in grandezza.
    l'unico dubbio che ho è che la presunata femmina nn si fà avvicinare ed è molta agressiva nei confronti dell'altro,mozicandolo e inseguendolo,all'inizio il maschio faceva notare molto spesso il sesso e sventolava la coda sopra dell'altro.
    volevo sapere è normale questa aggressività anche se sia una coppia???
    oppure aggisce cosi perchè sia anche l'altro un maschio???
    l'acquario l'ho allestito perfetto per i pachytriton,pieno di rifuggi,roccie,e con un discreto ricircolo dell'acqua.
    la coppia vive in un'acquario riempito per meno di metà d'acqua 90x50,come dimensioni per una coppia piu che sufficienti.
    aspetto suggerimenti grazie
    scusate se ci sono incomprensioni di testo o errori ma stò scrivondo al volo

  • #2
    Dipende da che tipo di aggressività mostra la presunta femmina nei confronti del maschio.
    Se è quella del tipo "lasciami in pace, non è il momento giusto!" non dovrebbe scaturire nulla di preoccupante come probabili ferite/mutilazioni.
    Se però noti un accanimento maggiore, l'altro esemplare sembra troppo sottomesso, non si nutre regolarmente e resta nascosto a lungo....meglio dividerli.

    Commenta


    • #3
      diciamo che l'agressività è abbastanza,però è piu la priema che hai detto,anche perchè l'altro esemplare si nutre regolarmente,e l'aggressività avviene solo nel caso lui si avvicini troppo.
      diciamo che nn si fà avvicinare,oramai ognuno ha il suo pezzo di territorio,anche perchè convivono insieme da piu di otto mesi.
      il maschio ce l'ho da piu di un anno mentre la presunta femmina appunto da 8 mesi.

      Commenta


      • #4
        Come per altri casi, devi valutare tu la situazione.
        Il tuo occhio è senz'altro meglio di un mio consiglio.
        Probabilmente, dopo un ipotetico periodo di freddo, la faccenda dovrebbe cambiare.
        Da tener presente che anche per questi Tritoni vale la regola "finito il dovere riproduttivo, ogni uno per conto suo!"

        Commenta


        • #5
          valuterò io,in teoria però visto che uno è maschio sicuro,se erano due maschi si erano già scannati penso.
          e poi le caratteristiche rispecchiano alla perfezione in cui uno è molto piu robusto e lungo dell'altro la clonca della presunta femmina è piatta.
          come detto l'unico dubbio mi viene dal fatto che nn è che si amino troppo

          Commenta


          • #6
            Senz'altro la probabilità che sia una coppia è alta, ma come dicevo, in natura non esistono legami tra i sessi , finito il periodo riproduttivo, si torna nel proprio territorio e via, anche le femmine possono essere territoriali e scacciano altri esemplari della stessa Specie, credo sia un atteggiamento legato allo sfruttamento delle risorse trofiche.

            Commenta


            • #7
              ho fatto delle foto,ma appena ho un'attimo di tempo le posto cosi vi faccio fare un'idea.

              Commenta


              • #8
                ecco le foto nn sono un granchè

                presunta femmina

                femmina 2

                maschio molto piu scuro e molto piu piccolo

                maschio

                primo piano presunta femmina

                femmina

                Commenta


                • #9
                  allora come vi sembrano che stiano,riuscite a capire se la femmina,sia veramente un femmina???

                  Commenta


                  • #10
                    Solo a giudicare da quanto è grassa direi che è proprio una femmina. Se poi non presenta nemmeno traccia di papille e filamenti cloacali direi che puoi stare sicuro.
                    Tra l'altro ti invidio perchè io ho 3 esemplari... tutte e 3 femmine!
                    Per quanto riguarda l'accoppiamento invece, mettiti l'anima in pace: pare che i pachytriton siano davvero molto difficili da riprodurre in cattività.
                    Le teorie più accreditate dicono che bisogna tenere separati il maschio e la femmina e metterli insieme solo quando è la stagione degli amori. Inoltre è necessario farli brumare nell'acqua gelida per non si sa quanto tempo... un casino insomma

                    Commenta


                    • #11
                      diciamo insomma che è se nn impossibile,quasi!!!!!!
                      vabbè pazienza nn si sà mai,io ci spero sempre.

                      Commenta


                      Sto operando...
                      X