annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

finalmente! trovate salamandre arrampicatrici!

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • finalmente! trovate salamandre arrampicatrici!

    ciao! finalmente dopo un bel pò di navigazione internettosa ho trovato un genere di salamandre totalmente arboricole (o quasi) sono le Bolitoglossa qualcuno ne sa qualcosa? per favore rispondete anche le info più piccole mi sono utili! (aspettando mino che di sicuro saprà tutto)
    grazie in anticipo.

  • #2
    Wow, che forti! Non avrei mai creduto esistessero animaletti simili
    supergenus Bolitoglossa

    Commenta


    • #3
      già! ho trovato molte info con la funzione cerca...mi piacerebbe però parlare con chi le alleva dal vivo! hai visto che bei colori? davvero affascinanti! ma dicono che è un bordello tenerle! al pari o forse più del kaiseri...

      Commenta


      • #4
        cmq grazie per il link!

        Commenta


        • #5
          ciao
          le bolitoglossa sono animali molto difficili da allevare. sono si arboricoli, ma legati alla lettiera, alle foglie morte, alla corteccia degli alberi e all albero stesso.
          devono stare entro i 22-24 gradi, e patiscono l export poiche si raggiungono temperature molto elevate. vivono in climi tropicali ma a 3-4 mila metri di altitudine. quindi fa fresco. spedirli dentro a un contenitore a 30 -35 gradi le fa soffrire non poco.
          la cosa piu difficile e' trovarle, sono parecchio difficili da trovare e costose (70 euro o piu)
          bisogna sempre vedere cosa si trova....se gli animali sono a posto o mezzi morti... io raramente le ho viste offerte, forse un paio di volte, ma mai dal vivo.
          Ema

          Commenta


          • #6
            mmm....caspita...c'era d'aspetarsela la magagna! eheh se non le hai mai viste tu...cmq spero di trovarle ad hamm l'anno prossimo!

            Commenta


            • #7
              ..ma se è stato detto che sono animali complicati e difficili da gestire già per un esperto tu cosa le cerchi a fare ?

              Commenta


              • #8
                ...

                Commenta


                • #9
                  Litorio, non mettere "troppa carne al fuoco".
                  Pensaci su bene.

                  Io mi concentrerei sulle Specie che già allevi e tenterei qualche riproduzione.....

                  Commenta


                  • #10
                    Petit bain de soleil matinal

                    Commenta


                    • #11
                      Bolitoglossa dofleini : stress + batrachochytridium


                      un piccolo riassunto : ne ha comprate 12 e ne sono morte 11.

                      Ema

                      Commenta


                      • #12
                        scicallino bello...mi è morta un megophris non tiro le rane contro i muri! basta non aggiungo altro!

                        Commenta


                        • #13
                          cmq ho ricercato. allora...24-25 gradi di temperatura...be non è iper complicato! poi umidità circa all'80%...la spruzzetta e il nebula aiutano...poi lettiera di foglie secche e tane terrestri perchè è molto half-half. di giorno in terra di sera a caccia sugli alberi.per il terrario pensavo un bel 40x40x60per una copietta(sperando di trovarle). come alimentazione penso che darò le amole e i lombrichi. ed immaginoaccetti anche i grilli ed insetti più "mobili" per via della sua agilità. correggetemise sbaglio. (critiche costruttive grazie)
                          Le scemate me le dico da solo:
                          -non sei un esperto
                          -cosa le prendi a fare
                          -chi ti credi di essere
                          -sei un neofitozzo
                          ringraziete che vi ho risparmiato la fatica....

                          Commenta


                          • #14
                            ... se ipoteticamente dovessi mettermi a allevare bolitoglossa userei un setup con una pianta viva dentro, un nebulizzatore continuo per l umidita' e magari un setup piu' simile a quello di un rhacodactylus (senza riscaldatore) con una pianta e tanti nascondigli, piu in aria che in terra.una cosa in rete sarebbe fantastica.
                            Ema

                            Commenta


                            • #15
                              in rete dici? cioèpareti in rete? esce troppa umidità no? io invece ho letto che bisogna curare molto ache la parte terrestre! cmq per le piante vive sono d'accordissimo! io le metto in ogni terrario! proprio oggiho preso una felce acquatica fantastica. cresce sia dentro che fuori! quindi si può farla crescere in modo che dalla terra arivi fino in acqua! spettaclare! (peccato soloche con le piante sono totalmente handicapato!) w il photos e il ficus pumilia piante immortali!

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X