annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Acquisto Cynops

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Acquisto Cynops

    Forse sto sbagliando sezione, ma posto comunque qui invece che nel mercatino. Sapreste consigliarmi un negozio oppure un allevatore privato che venda Cynops orientalis di qualità? Ogni acquisto in fiera infatti si è rivelato un fallimento, poiché gli animali sono morti dopo pochi giorni.

  • #2
    Hai già preso i Cynops?
    Perchè sono morti?
    Prato è vicino a Milano?

    Commenta


    • #3
      In pratica evidentemente devo prenderli sempre già debilitati, perchè per due volte non hanno superato la fase di acclimatazione; soltanto la prima coppia acquistata nel 2008 al wild italy expo è in perfetta salute.

      Prato è in Toscana.

      Commenta


      • #4
        Non si vede se sono debilitati? ti chiedo perchè ci sono alcuni animali che "mascherano" la malattia una strategia vincente contro i predatori...

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Mr.Ale_88 Visualizza il messaggio
          Non si vede se sono debilitati? ti chiedo perchè ci sono alcuni animali che "mascherano" la malattia una strategia vincente contro i predatori...
          Cioè?

          Commenta


          • #6
            i predatori hanno un obiettivo: quello di cacciare le prede più deboli, ferite o malate.
            alcuni animali hanno un "arma" per difendersi dai predatori che consiste nel mascherare i sintomi della malattia...

            Commenta


            • #7
              è questo che mi chiedevo se nei Cynops è possibile vedere se sono malati se non si ha la possibilità di vedere mangiare...sennò altrimenti Cardisomacarnifex non li avrebbe presi se si fosse accorto che sono malati...

              Commenta


              • #8
                Scusa, ma quella di mascherare la malattia ai predatori mi sembra un pò una cavolata I cynops non vengono predati lo stesso perchè sono velenosi.
                In ogni caso più che di malattia il problema dei cynops è lo "stress": semplicemente vengono catturati in natura e la maggior parte poi non si adatta alla vita in cattività e si lascia morire.
                Se tenuti in condizioni sbagliate poi (temperature troppo alte, scarsa qualità dell'acqua ecc.) contraggono delle infezioni batteriche che ne causano la morte in pochi giorni.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Mr.Ale_88 Visualizza il messaggio
                  i predatori hanno un obiettivo: quello di cacciare le prede più deboli, ferite o malate.
                  alcuni animali hanno un "arma" per difendersi dai predatori che consiste nel mascherare i sintomi della malattia...

                  Quindi una gazzella con la zampa rotta riesce a camminare normalmente se un ghepardo la sta osservando?

                  Questa cosa, nel contesto della biologia ed etologia animale, mi è sfuggita.

                  Commenta


                  • #10
                    Boh, l'ho sentita sul documentario...
                    sì vabbè chiedevo se come si fa a capire che sono malati o stressati? la domanda era più meno quella...
                    In natura alcuni predatori della popolazione locale mangiano i Cynops soprattutto i girini, ma non sempre...l'avevo visto sul documentario tempo fa...non vorrei dire cavolate ma ho visto sulla tv alcuni predatori che variavano le loro prede con i Cynops soprattutto i girini...

                    Commenta


                    • #11
                      Certo che i Cynops hanno predatori.
                      Le larve sono mangiate dai pesci, dai rettili, dagli uccelli, da altri Tritoni.
                      Il fatto che gli adulti essudino sostanze tossiche, non vuol dire che siano tossiche per tutta la fauna.
                      Se le nostre Natrix si mangiano Rospi ,Ululoni e Salamandre, vuoi che non ci sia un altro predatore locale che mangia i Cynops?

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Giovi Visualizza il messaggio
                        Quindi una gazzella con la zampa rotta riesce a camminare normalmente se un ghepardo la sta osservando?

                        Questa cosa, nel contesto della biologia ed etologia animale, mi è sfuggita.
                        non dicevano delle fratture non saprei spiegartela comunque avevano detto che alcuni animali-prede siano in grado di mascherare la malattia finchè non peggiora...tempo fa avevo letto un libro delle cocorite e c'era scritto questa cosa infatti capita che il nostro amichetto un giorno muoia senza un motivo apparente e per sapere le cause bisognerebbe portare il corpicino dal veterinario o all'università per lo studio(?)...l'autore del libro è una allevatrice di cocorite e ha riferito che in molti casi l'autopsia dell'esserino deceduto può salvare la colonia...solo in alcuni casi quando la malattia si è fatta grave i sintomi si fanno vedere ma che comunque indica che ormai è troppo tardi e se nel caso che i sintomi non venissero fuori anche se la malattia è grave la cocorita muore senza cheil proprietario se ne accorga che era malata...non so se mi sono spiegato bene...ribadisco che l'ho sentita sul documentario e l'ho letta in questo libro...comunque non vale per gli animali feriti gravemente ci mancherebbe il ghepardo l'avrebbe subito presa la gazzella con la zampa fratturata per risparmiare tempo e per non affaticarsi per catturare una gazzella sana...

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Giovi Visualizza il messaggio
                          Certo che i Cynops hanno predatori.
                          Le larve sono mangiate dai pesci, dai rettili, dagli uccelli, da altri Tritoni.
                          Il fatto che gli adulti essudino sostanze tossiche, non vuol dire che siano tossiche per tutta la fauna.
                          Se le nostre Natrix si mangiano Rospi ,Ululoni e Salamandre, vuoi che non ci sia un altro predatore locale che mangia i Cynops?
                          appunto dicevo a poison83 che anche i Cynops hanno i loro nemici...e poi ci sono alcuni animali che uccidono animaletti per giocare per poi lasciare tipo come fanno i gatti che spesso uccidono pulcini e la lasciano dopo che hanno finito di giocare...

                          Commenta


                          • #14
                            Ma, giusto per capirci, il discorso della malattia è chiaro se dici che non sempre è possibile, per noi umani (almeno ai più), accorgerci dell'insorgere di determinate patologie solo guardando l'animale, ma non credo possibile che l'animale dissimuli il suo stato con cognizione di causa.

                            A parte ciò, stiamo andando un po' fuori dal seminato, cardisomacarnifex aveva posto una domanda precisa.

                            Commenta


                            • #15
                              I tritoni che ho acquistato io erano sempre perfetti a livello corporeo ad un esame superficiale, solo che dopo pochi giorni cambiavano comportamento (apatia e riflessi appannati) per poi morure. Sospetto anche io che si tratti di errori durante il trasporto e la stabulazione che poi debilitano gli animali.

                              Proprio per questo vorrei sapere se conoscete appassionati seri e motivati che cedono esemplari sani di Cynops.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X