annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

s.o.s. patina acquaterrario

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • s.o.s. patina acquaterrario

    buonasera a tutti,
    vi spiego brevemente il mio problema, con la certezza che mi darete ottimi consigli.
    ho un acquaterrario di mt. 100x40x35 dove alloggiano 6 cynops orientalis con alcune lumachine e anubias. da un pò di giorni si forma una patina in superficie, io la elimino ma dopo pochi giorni si riforma puntualmente. le salamandre comunque continuano ad essere in ottima salute. un amico mi ha detto che si tratta di batteri ma che non posso farci niente, un altro mi ha detto che serve un medicinale. la patina per intenderci sembra come una chiazza di nafta sulla superficie del mare. al limite domani provo anche a postare delle foto. un grazie a tutti e buona notte.

  • #2
    Si, effettivamente dovrebbero essere batteri. Ma la tua vasca ha un sitema di filtraggio, anche blando? Da quanto tempo è stata attivata? Secondo la mia esperienza personale cambiare l'acqua servirà a poco, bisogna solo aspettare che che si normalizzi l'equilibrio batterico dell'acqua. Un piccolo filtro con una pompa o un ossigenatore per qualche giorno dovrebbero accelerare la normalizzazione. Questo se si tratta di batteri. La patina potrebbe anche essere provocata da un elemento ''inquinante'' che rilascia qualche sostanza (terra, un legno non bollito, qualcosa in decomposizione, ecc) in questo caso fai mente locale e vedi se hai cambiato qualcosa all'interno della vasca

    Commenta


    • #3
      Un'altra cosa che potrebbe alterare indirettamente la chimica dell'acqua potrebbe essere la mancanza di piante a crescita rapida. L'anubias è un'ottima pianta per acquario, ma in una vasca di anfibi, specie se l'acqua non subisce cambi parziali periodici, è meglio avere anche un'idrofita come il ceratophillum, l'elodea, il muschio di Giava o la vallisneria che hanno una velocità di crescita maggiore e di conseguenza interagiscono con eventuali nitrati e fosfati molto più efficacemente, riportando l'assetto batterico nella norma

      Commenta


      • #4
        grazie mille bullfrog per la risposta. la mia vasca ha un sistema di filtraggio, piuttosto blando però, e oltre alle anubias ho alcuni muschi di cui però non so il nome. pensi che potrei mettere un filtro più potente, magari cercando di creare una specie di cascatella? esiste un medicinale che potrebbe aiutarmi?

        Commenta


        • #5
          No, i medicinali non servono. Anzi, probabilmente creeresti più problemi che non lasciare la patina, di per se brutta ma inoffensiva. Non so che tipo di filtro hai, comunque se tu crei un filo dacqua che ''rompe'' la superfice in un angolo della vasca, risolvi il problema senza creare troppa turbolenza. Aumenta anche la vegetazione sommersa come ti ho detto precedentemente. In molte vasche, anche senza piante, la patina a volte non si forma mentre in altre si. Dipende da molti fattori e spesso si risolve da sola, la cosa importante è creare un buon connubio piante/animali al fine di avere un buon equilibrio

          Commenta


          • #6
            ok tutto chiaro, grazie mille di nuovo.

            Commenta


            Sto operando...
            X