annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pachytriton parassitato?

Comprimi
Questa discussione chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pachytriton parassitato?

    Ciao ragazzi
    da poco tempo ho comprato 4 pachytriton labiatus e mi sono accorto che 2 di questi hanno il rigonfiamento della cloaca tipica del maschio ma uno di questi ha come delle piccole escrescenze nero-marroni a forma di ago lunghe qualche millimetro. non che per caso parassitato perch l'altro non ce l'ha.
    Grazie ciao Marco

  • #2
    sono le papille genitali, non sono parassiti, stai tranquillo
    compaiono (o meglio, fuoriescono) quando l'esemplare sessualmente stimolato (corteggiamento/accoppiamento) o quando sta entrando nella piena fase riproduttiva

    Commenta


    • #3
      ...da qui si vede il mio grado di ignoranza in materia...grazie infinite adesso sono molto pi tranquillo.
      altra cosa proprio oggi ho notato che sulla coda dello stesso tritone con le papille genitali gli si formata una patina biancastra dove aveva avuto un morso...preoccupante o la mia solo ipocondria?

      Commenta


      • #4
        E' una lesione ancora aperta?

        Commenta


        • #5
          no ormai si cicatrizzata solo che ora dov' stato morso ora ha un colore biancastro ma la pelle liscia senza ne tagli ne buchi

          Commenta


          • #6
            f sempre parte della livrea che si accentua nel periodo riproduttivo !
            cos si formano delle specie di lineette binche tendenti all'azzurrino chiaro !!

            Commenta


            • #7
              ok questo lo sapevo ma io sapevo che venissero alla fine della coda ma non all'inizio la "cicatrice" alla base della coda o dici che gli vengono macchie anche li?

              Commenta


              • #8
                Io penso non ci sia da preoccuparsi, probabilmente solo la cicatrice in via di guarigione che varia un po' il colore della pelle. E' solo una macchia bianca oppure vedi anche qualcosa di leggermente rigonfiato, anche un po' "lattiginoso"? Non vorrei che si trattasse di Saprolegna... In quel caso nessun problma, non si tratta di una cosa grave. Basterebbe acquistare un prodotto anti-fungino di quelli usati in acquariofilia e otterresti una pronta guarigione. Questo fungo in effetti tende ad attaccare in maniera abbastanza superficiale soprattutto organismi debilitati, magari proprio con ferite o cicatrici.
                Secondo me comunque non il tuo caso...
                Ciao
                Ema

                Commenta


                • #9
                  niente rigonfiamenti ne secrezioni solo macchie sulla coda ma probabilmente come dici tu solo una cicatrice. grazie

                  Commenta


                  • #10
                    comunque sia tienila sotto controllo. Se dovesse mutare, facci sapere!

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X