annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

NUOVO ARRIVATO....

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • NUOVO ARRIVATO....

    *oo*

  • #2


    per carità, tratta i tritoni come se fossero pesci, e non cucciolosi. NE VA DELLA LORO VITA! non tirarli fuori dalla vasca, non lasciarli passeggiare in casa, neppure sotto tua stretta sorveglianza. la loro vasca deve avere le misure e l'allestimento giusto in modo che possano vivere TUTTA la loro vita senza dover sgranchirsi le gambe nella polvere della mansarda. proprio come dei pesci.

    se vuoi dei cucciolosi, prenditi dei cucciolosi. se vuoi dei tritoni, prendi dei tritoni e trattali come tali. il semplice contatto della loro pelle con la tua non gli è benefico.

    inoltre non puoi prendere come scusante il fatto che in ogni caso il tuo tritone era condannato a morte... il responsabile sei tu, assumi le tue responsabilità come una persona matura, laquale impara dai propri sbagli e che può garantire il benessere degli animali che tiene in prigionia.

    ti ringrazio di cuore se ascolti questo mio piccolo rimprovero e agisci di conseguenza, grazie davvero!

    ciao
    igua

    Commenta


    • #3
      Mi aggrego ad iguaz: il fatto che il tuo tritone era ridotto male non è una scusante! tu l'hai trattato ancora peggio dei negozianti: lo hai portato in masarda, un posto dove muore di sicuro!
      in più ti vorrei far capire una cosa: ti piacciono gli animali? ti piacciono i tuoi tritoni? vuoi il loro bene? allora prepara loro un bell'acquaterrario e cerca ti tenerli il meglio possibile senza mai toglierli dalla loro casa!

      Commenta


      • #4
        E per favore, non dire che è un maschietto di 4/5 mesi!!
        Una cosa è essere entusiasti (e questo è bene) un'altra è scambiare un animale selvatico come un tritone per una specie di cane senza pelo che sta all'umido. Mi spiace, magari ti offenderai, però è giusto che tu sappia che questi animali non sono proprio per te, lascia perdere. Compra un criceto, un ratto o quant'altro se proprio vuoi un animale vivo per casa, ma lascia stare questi poveri tritoni che tutto vogliono meno che girare per casa tua! (dalla scrittura forse non si capisce, ma è solo un mio consiglio spassionato, senza cattiveria alcuna, credimi!).
        Ciao
        Ema

        Commenta


        • #5
          inoltre non puoi prendere come scusante il fatto che in ogni caso il tuo tritone era condannato a morte... il responsabile sei tu, assumi le tue responsabilità come una persona matura, laquale impara dai propri sbagli e che può garantire il benessere degli animali che tiene in prigionia.
          ...mi hai tolto le parole di bocca......
          Spero la lezione ti sia servita, con o senza controllo NON DEVI portarti in giro i tritoni...
          Io ho anche un gatto...guarda quello te lo coccoli e lo porti dove vuoi.
          Nel momento in cui decidiamo di tenere un animale, criceto cane iguana o tritone che sia ci dobbiamo prendere le responsabilità del caso, altrimenti le vere bestie siamo noi......incapaci di rispettare altri esseri viventi.
          Sperando che tutte queste "strigliate" sian servite, in bocca al lupo col nuovo arrivato!

          Commenta


          • #6

            scusami ma anche io appoggio quanto detto sopra dai miei colleghi ! !!!

            Commenta


            • #7
              Ale, io non credo che tu non sia in grado di occuparti al meglio dei tuoi tritoni, l'importante è che tu prenda veramente coscienza delle esigenze di questi animali, e che dimostri loro il tuo affetto e la tua passione trattandoli da tritoni: pesci con le zampe. di sbagli ne facciamo tutti, e tutti possiamo migliorare... ma solo ammettendo i nostri propri errori e non dando la colpa a terzi. adesso i tritoni li hai acquistati, fanno parte della tua vita e la loro vita dipende da te, è una grande responsabilità, perché la vita va rispettata. non minimizzare l'accaduto e offri un futuro degno di questo nome ai tuoi animalini in prigionia! ricorda che molto probabilmente sono esseri viventi nati liberi, che hanno il diritto di vivere la loro vita liberi, proprio come noi. se decidiamo di tenerli in cattività, per il nostro piacere, ABBIAMO IL DOVERE DI GARANTIRGLI UN MINIMO DI CURE E RISPETTO PER RENDERE LA LORO ESISTENZA ALMENO DECOROSA! capire la natura, le esigenze di questi animali fa parte di un lungo percorso, nel quale incidenti come quello che ti è capitato SONO PIU CHE NORMALI, vedrai che se tieni conto di tutto ciò riuscirai a capire ed amare veramente i tuoi animali.
              coraggio!
              ciao!
              igua

              Commenta


              • #8
                concordo anche io con i consigli che mi avete dato (....ma nessuno nasce imparato...) ho fatto la mia cazzata, finita li, starò più attento alle loro esigenze.
                su un'altra cosa sono pienamente d'accordo con voi, dovevo prendere un cane, gatto, o qualsiasi altra cosa....
                ...ma questo è quello che passa il convento!!!!!
                sono sincero: non ho la vostra passione, nel vedere il fenomeno della natura degli anfibi, li ho presi per "studiarli".. li ho presi perchè mi sembravano semplici da gestire, e cucciolosi, nel senso carini.....
                adesso cerco di fargli passare una vita più che dignitosa, tutto qui quello che posso fare.
                non credo neanche che star li a curare alla paranoia parametri, etc etc sia "normale".

                a me piacciono un casino i miei animali, ma non ne faccio una paranoia....
                se qualcuno vuole rendersi utile può dirmi dove posso trovare una vasca adatta a loro??
                che caratteristiche deve avere??
                etc etc

                Commenta


                • #9
                  in che senso tu hai preso i tritoni senza nemmeno un acquaterrario??dove ce li hai?!

                  Commenta


                  • #10
                    Bravo Ale, fai del tuo meglio! prova già a guardare su amicinsoliti.it

                    Commenta


                    • #11
                      ma certo che ce l'hanno l'acquaterrario!!!!!!!!!!!!!!!!!!

                      Commenta


                      • #12
                        "su un'altra cosa sono pienamente daccordo con voi, dovevo prendere un cane, gatto, o qualsiasi altra cosa....
                        ...ma questo è quello che passa il convento!!!!! "

                        ma che significa,siccome volevi il mammifero e non lo puoi avere,ti compri l'anfibio e lo tratti da mammifero?
                        lascia gli animali nel terrario, non maneggiarli, il contatto non gli fa bene, non capiscono che tu stai trasmettendo affetto, loro vogliono solo stare tranquilli senza stress.
                        saluti

                        Commenta


                        • #13
                          non credo neanche che star li a curare alla paranoia parametri, etc etc sia "normale".
                          Spero di aver frainteso quello che hai detto,...cosa significa?????
                          Se pensi che sia una paranoia controllare cose come l'umidità, la durezza e il PH dell'acqua mi spiace ma devo aggregarmi alla comitiva di sopra che ti ha già fatto una bella strigliata.
                          Scusami pensa prima di parlare, prova a mettere un uomo in una casa troppo fredda e umida, e vedi come anche lui comincia a star male in meno di una settimana.
                          la nostra non è una paranoia, ma devi capire che non fa molta differenza avere tra le mani la vita di un uomo o quella di un cane, un gatto, un tritone etc, sempre di vita si tratta.
                          Comunque nessun animale è facile da gestire.
                          Ora hai imparato la lezione, e sono sicuro che con il prossimo tritone andrà meglio.
                          Scusa, e auguri per il nuovo tritone


                          Alessandro

                          Commenta


                          • #14
                            x Ale
                            anche la frase: "questo passa il convento" non mi piace, sembra che tu abbia preso i tritoni tanto per farti passare uno sfizio, e questo non va bene

                            Commenta


                            • #15
                              I terrari e gli acquari non sono delle semplici gabbie ma sono dei veri e propri "ecosistemi", dove bisogna garantire le caratteristiche chimico-fisiche ottimali per il benessere dell'animale. Non è un bene far uscire dalle teche gli animali a sanguefreddo! Si stressano moltissimo in primo luogo e secondariamente li esponi a condizioni ambientali inadeguate! Se ora sei proprietario di un tritone, è giusto e maturo che tu lo gestisca secondo i sacri crismi e per la verità non sono neanche tra gli animali più complessi..d'inverno! E' un problema d'estate, ma con le temperature di adesso no!
                              Mi raccomando: sii responsabile!
                              Ciao

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X