annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

12 uova... cosa faccio?

Comprimi
Questa discussione chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • 12 uova... cosa faccio?

    Ragazzi con mia sorpresa la femmina di pleurodele ha deposto 12 ouva (erano 3 poi dopo un giorno altre 9)... appena mio cugino mi presta la macchinetta digitale posto delle foto.
    E' la prima volta che trovo delle uova dei miei beniamini: cosa devo fare?
    Tolgo le uova dall'acquario e le metto in una vaschetta prima che si schiudano?
    Oppure le lascio l? (sembra che non hanno intenzione di mangiarle)

  • #2
    RE: 12 uova... cosa faccio?

    ah dimenticavo:
    - ma la deposizione avviene in pi giorni? (non lo avevo letto da nessuna parte sto fatto!?)
    - ne depone cos poche alla volta?

    Commenta


    • #3
      RE: 12 uova... cosa faccio?

      Si la deposizione si proptrae per giorni anche settimane, isola le uova condelicatezza (sperando che siano feconde) evitando che entrino in contatto con l'aria e sistemale in un recipiente con acqua limpida e un ossigenatore (che non crei eccessive turbolenze). Poi attrezzati per allevare i naupli di artemia alimento che costituir il primo cibo vivo per le tue larvette.
      Congratulazioni

      Commenta


      • #4
        RE: 12 uova... cosa faccio?

        indispensiabile separare le uova? mi fido del consiglio dato e lo seguir, ma sono curioso di sapere cosa succederebbe se non le togliessi...

        Importante: dove trovo informazioni sui "naupli di artemia" ?? Come me li procuro?

        Commenta


        • #5
          Re: RE: 12 uova... cosa faccio?

          Originariamente inviato da insaponata
          indispensiabile separare le uova? mi fido del consiglio dato e lo seguir, ma sono curioso di sapere cosa succederebbe se non le togliessi...

          Importante: dove trovo informazioni sui "naupli di artemia" ?? Come me li procuro?

          se sei fortunato i napuli li trovi nei negozi d'aquarofilia...penso li facciano schiudere con degli schiuditoi...

          Commenta


          • #6
            RE: Re: RE: 12 uova... cosa faccio?

            ma sono curioso di sapere cosa succederebbe se non le togliessi...
            se le mangiano e le larve che scampano muoiono di fame......
            ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
            Manuel
            www.Anfibitalia.it
            www.Sanguefreddo.net

            Commenta


            • #7
              RE: Re: RE: 12 uova... cosa faccio?

              Congratulazioni!
              La gestione diventa impossibile se lasci le larve assieme agli adulti!

              Commenta


              • #8
                RE: Re: RE: 12 uova... cosa faccio?

                ... e comicia pure a procurarti deigli enchitreidi !!!
                io il primo periodo l' ho fatto con i microworms !!! e non con i naupli !! mi son trovato pi comodo !!!

                Commenta


                • #9
                  RE: Re: RE: 12 uova... cosa faccio?

                  allora ragazzi, sto cercando di leggere qualcosina qua e l, ma non sono riuscito ancora a capire molto bene:
                  - per l'artemia indispensabile uno schiuditoio?
                  - le artemie si vedono anche ad occhio nudo?
                  - come le somministro, visto che le dovrei tenere in acqua salata?
                  - cosa sono sti enchitreidi e dove me li procuro?
                  - e i microworms?

                  di uova ne vedo almeno una ventina e non vorrei farmi trovare impreparato (mamma mia pure periodo di esami )!!

                  p.s.: grazie per le congratulazioni

                  Commenta


                  • #10
                    RE: Re: RE: 12 uova... cosa faccio?

                    a proposito, nella vaschetta delle larvette va bene se metto una piantina e faccio dei cambi parziali invece di usare l'ossigenatore? penso di si... (?)

                    Commenta


                    • #11
                      RE: Re: RE: 12 uova... cosa faccio?

                      a proposito, nella vaschetta delle larvette va bene se metto una piantina e faccio dei cambi parziali invece di usare l'ossigenatore? penso di si... (?)
                      No!! i cambi li farai di sicuro ma l'ossigenatore serve ...uno piccolo a flusso debole.
                      le artemie si vedono benissimo a occhio nudo.....compri uno schiditoio e le uova durevoli (cisti) nei negozi per acquari
                      La funzione dello schiuditoio quella si separare i gusci delle uova indigeribili e tossici dai naupli e allo stesso tenpo tramite il setaccio prendere i naupli senza l'acqua salata.
                      usa goglee ci saranno 8 milioni di info sulle artemie saline.
                      Lo schiditoio lo usano anche gli allevatori professionisti... non esiste ancora un metodo efficace per prelevare i naupli che sia pi comodo ed economico
                      io in pieno delle riproduzioni viaggiavo a 6 schiuditoi per volta.
                      per microworm e enchitreidi ci vuole un po pi di esperineza.......
                      ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
                      Manuel
                      www.Anfibitalia.it
                      www.Sanguefreddo.net

                      Commenta


                      • #12
                        RE: Re: RE: 12 uova... cosa faccio?

                        le uova devono avere luce oppure stanno bene in cantina (dove stanno anche i genitori!)?

                        Commenta


                        • #13
                          RE: Re: RE: 12 uova... cosa faccio?

                          no nessuna luce....ambiente va bene
                          ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
                          Manuel
                          www.Anfibitalia.it
                          www.Sanguefreddo.net

                          Commenta


                          • #14
                            RE: Re: RE: 12 uova... cosa faccio?

                            ti consiglio di mettere le larve una volta sgusciate in un ambiente con temperatura sopra i 20 c per un motivo che ancora ignoro a temperature sotto i 19 c spesso le larve muoiono per blocco digestivo dopo l'alimentazione con naupli di artemia
                            le mie le tenevo tra 22 - e 24 C mortalita bassissima.
                            ps : le uova venivano deposte a meno di 15 C
                            ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
                            Manuel
                            www.Anfibitalia.it
                            www.Sanguefreddo.net

                            Commenta


                            • #15
                              RE: Re: RE: 12 uova... cosa faccio?

                              complimenti!!!!!
                              adesso viene il bello!!

                              per quanto riguarda le artemie ti spiego come mi hanno consigliato.Ti serve:
                              un ossigenatore
                              una bottiglia quelle di plastica dell'acqua
                              sale da cucina
                              un siringone (per dosare, non per le iniezioni)
                              un tubicino di plastica
                              una retina a maglie molto piccole(nei negozi mooolto specializzati li potresti trovare)
                              e ovviamente le uova

                              metti 1 litro d'acqua (quella dell'acquario va bene) l'importante che sia trattata con biocondizionatore, aggiungi 2 cucchiaini (quelli da the per capirci) e mezzo di sale da cucina, agiti bene in modo che il sale si sciolga.Dopo di che metti le uova, le trovi in qualsiasi negozio di acquariofilia.

                              Devi tenere l'acqua in costante movimento altrimenti le uova che si depositano sul fondo marciscono, per questo usi l'ossigenatore, con un tubicino che arriva fino al fondo della bottiglia crei una piccola turbolenza, non necessaria la pietra porosa.

                              l'acqua delle artemie deve stare a non meno di 20 altrimenti non si schiudono.

                              dopo un paio di giorni le uova si saranno schiuse,stacchi l'ossigenatore e aspetti che i gusci delle uova si depositano sul fondo.
                              le artemie sono attirate dalla luce quindi puoi avvicinare una lampada qualsiasi alla bottiglia e attirare le artemie in una parte della bottiglia (dove ti sar pi comodo raccoglierle)

                              a questo punto ti serve un siringone con un tubicino per aspirare le artemie (che potrai vedere a occhio nudo).
                              le artemie aspirate adesso le dovrai versare nel retino. prima di metterle nella vasca con le larve sciacquale con acqua dolce.

                              "tutto" qui....
                              si lo s una cosa un p lunga per ti dar molte soddisfazioni crescere i tuoi piccoli tritoni.

                              per quanto riguarda le piante le puoi metterle nella vasca. terranno i valori dell'acqua molto pi stabili in quanto si alimentano delle sostanze che vengono rilasciate dalle uova man mano che si sviluppa l'embrione.

                              se ricordi il mio post sulle alghe che si formano sulle uova, anche queste hanno un ruolo fondamentale nel trattenere i nutrienti (sost azotate come nitriti nitrati simili all ammoniaca ) che altrimenti sarebbero tossici per le larve.
                              quindi se vedi alghe che si formano sulle uova non ti preoccupare anzi meglio!!!

                              spero di essere stato abbastanza chiaro

                              per qualsiasi dubbio chiedi.

                              buon allevamento
                              ciao

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X