annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cynops orientalis alimentazione forzata

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Cynops orientalis alimentazione forzata

    Breve riepilogo:
    1) poco attivo (praticamente non si sposta mai dal posto che ha scelto il primo giorno che l'ho inserito nel paludario)
    2) non entra in acqua
    3) non magia ne larve di zanzara ne piccolissimi lombrichi vivi

    Ormai sono 13 giorni che non magia.
    E' possibile fare l'alimentazione forzata?
    Se si quale è la tecnica per effettuarla?


    Grazie

  • #2
    RE: Cynops orientalis alimentazione forzata

    Ema è bravo in questa pratica....io soffro da morire nel farla.....aspetto che te la spieghi lui....se non passa farò io.....
    ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
    Manuel
    www.Anfibitalia.it
    www.Sanguefreddo.net

    Commenta


    • #3
      RE: Cynops orientalis alimentazione forzata

      Ciao, sì è possibile, ma su un Cynops ci vuole molto "polso fermo"...
      Occorre qualcosa di molto sottile ma un minimo resistente, come un plettro da chitarra che abbia i contorni smussati. Lo si infila DA UN LATO della bocca e una volta che è entrato un po' si gira legermente, in modo che la bocca si apra. Ovviamente è meglio girare nel senso in cui uno dei due bordi del plettro tenda a spingere in giù la mandibola (cioè "quella di sotto"). Occhio perché l'animale si muove molto e non ama questa pratica. Meglio tenerlo fermo avvolgendolo in un panno-carta umido e tenuto ben stretto in mano.
      A bocca ormai aperta si può introdurre un po' di cibo, poco ma sostanzioso, mi raccomando. Se riesci usa dei pezzetti di larva del miele ed evita lombrichi e/o roba dura.
      Poi rimetti il tritone nella teca e lascialo del tutto tranquillo fino al giorno dopo, quando ripeterai la cosa. Il cibo basta metterlo in bocca negli Anfibi, il più delle volte ingoiano di riflesso senza far storie.
      E' una pratica però che ti sconsiglio. Un Anfibio che non mangia, di solito, ha i suoi buoni motivi; può essere malato, oppure i parametri possono essere del tutto sbagliati.
      Ciao
      Ema

      Commenta


      • #4
        RE: Cynops orientalis alimentazione forzata

        Se poi decidi di farlo comunque, fatti aiutare da qualcuno! io ormai so come farlo anche da solo, ma è roba da "cinesi"! (tengo il plettro con le dita con cui tengo l'animale e con l'altra imbocco, ma è da masochisti, quando riesco assoldo mio fratello che ormai è bravissimo ad usare pinzette o siringa).
        Ciao
        Ema

        Commenta


        • #5
          RE: Cynops orientalis alimentazione forzata

          Credo proprio che non proverò.
          Ormai sono rassegnato al peggio.
          Nell'ipotesi che sia malato, c'è pericolo per l'altro?

          Commenta


          • #6
            RE: Cynops orientalis alimentazione forzata

            Beh, è sempre meglio spostare gli esemplari "dubbi".
            Ciao

            Commenta


            • #7
              RE: Cynops orientalis alimentazione forzata

              miseria che manovra

              Commenta


              Sto operando...
              X