annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

axolotl in laghetto temperatura ottimale.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • axolotl in laghetto temperatura ottimale.

    salve sono nuovo di questo forum perciò saluto tutti
    vorrei chiedere ai piu esperti alcuni dettagli e/o consigli inerenti all' Axolotl.
    vorrei acquistarne uno per il mio laghetto in giardino. so che la temperatura ottimale si aggira tra i 10 e i 20, ma che sopporta cmq temperature di 4 o 5 gradi ma mai superiori a 20.
    perciò vorrei chiedere:
    tenendo conto che ho un laghetto a capienza 400 L, con temperatura invernale di 4/5 gradi sul fondo (dove ci sono foglie e fanghiglia varia che potrebbero fungere da riparo), con acqua ossigenata per via di alcune piante specifiche e per una piccola cascata, situato in ombra con qualche raggio di sole nelle ore tarde del pomeriggio e con vari nascondigli; tenendo conto anche delle dimensioni (150 x 120 x 60) e della presenza di poca mucilaggine o altre alghe nell'acqua,
    dite che sarebbe possibile mantenere un Axolotl in queste condizioni?

    il mio unico pensiero o problema, se fosse un ambiente ideale per un Axolotl, sarebbe la temperatura dell'acqua in estate.
    se all'esterno vi sono 35 gradi. la temperatura sul fondo del laghetto potrebbe scendere a 20 così da mantenere in vita questo anfibio?

    ps. come ambiente naturale è abbastanza funzionale in quanto mi arrivano rane e altri animaletti.
    grazie a tutti.

  • #2
    ps. come ambiente naturale è abbastanza funzionale in quanto mi arrivano rane e altri animaletti.
    Già questa situazione dovrebbe farti desistere, da sola, a tentare l'allevamento dell'Axolotl all'aperto; ammesso e non concesso che si acclimati al nuovo ambiente, farebbe piazza pulita di tutte le rane, gli anfibi e gli altri piccoli animaletti spontanei che hanno colonizzato il tuo laghetto, con gravi danni alla fauna. Non dimentichiamo inoltre che i nostri anfibi sono protetti dalla legge e in via di estinzione, dovresti essere contento di averli dietro casa e sarebbe meglio che li lasciassi prosperare.

    se all'esterno vi sono 35 gradi. la temperatura sul fondo del laghetto potrebbe scendere a 20 così da mantenere in vita questo anfibio?
    E' praticamente impossibile, dato che sarebbero necessarie profondità assurde per mantenere 20 gradi un estate dalle nostre parti. Senza contare che l'Axolotl in laghetto non lo vedresti mai, dato che all'aperto riprendono le abitudini notturne, e di giorno stanno perennemente nascosti nel fondo.
    Questo, unito alle considerazioni conservazionistiche espresse sopra, dovrebbe farti riflettere sul fatto che è meglio tenerli in acquario.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da cardisomacarnifex Visualizza il messaggio
      Già questa situazione dovrebbe farti desistere, da sola, a tentare l'allevamento dell'Axolotl all'aperto; ammesso e non concesso che si acclimati al nuovo ambiente, farebbe piazza pulita di tutte le rane, gli anfibi e gli altri piccoli animaletti spontanei che hanno colonizzato il tuo laghetto, con gravi danni alla fauna. Non dimentichiamo inoltre che i nostri anfibi sono protetti dalla legge e in via di estinzione, dovresti essere contento di averli dietro casa e sarebbe meglio che li lasciassi prosperare.



      E' praticamente impossibile, dato che sarebbero necessarie profondità assurde per mantenere 20 gradi un estate dalle nostre parti. Senza contare che l'Axolotl in laghetto non lo vedresti mai, dato che all'aperto riprendono le abitudini notturne, e di giorno stanno perennemente nascosti nel fondo.
      Questo, unito alle considerazioni conservazionistiche espresse sopra, dovrebbe farti riflettere sul fatto che è meglio tenerli in acquario.
      grazie delle indicazioni. in effetti mi pareva molto i mprobabile come desiderio tuttavia sono comunque dell'idea di acquistarlo attrezzandomi ovviamente con un acquario e, visto che ci sono faccio un altra domanda se posso:
      è necessario un refriggeratore ? oppure posso collocare l acquario in taverna dentro casa , ovvero una zona dell abitazione nella quale ci sono sempre 20 gradi costanti nell'aria ?

      io ho un acquario abb capiente con filtro e ossigenatore, dovrei essere apposto acquistando della flora ossigenante no?
      grazie ancora . saluti

      Commenta


      • #4
        Se la stanza è sufficientemente fresca il refrigeratore non è necessario.

        Commenta


        • #5
          Si possono tranquillamente allevare all'aperto. Tutt'ora ne ho due in una vasca all'aperto, un wild e un albino, però nel mio caso non ci sono altri anfibi in quanto il mio giardino è chiuso da 4 mura in piena città. Per la temperatura estiva puoi stare tranquillo, se la vasca è fonda almeno un metro e hai piante acquatiche che arrivano in superfice (vallisneria, ninfee, ecc) anche nelle giornate più calde al massimo avrai l'acqua calda solo nei primi centimetri, ma andando sul fondo diventa incredibilmente fredda. Chiaramente sto parlando di una vasca interrata e non appoggiata a terra. Ma se hai la presenza di anfibi autoctoni io eviterei

          Commenta


          • #6
            Ma se hai la presenza di anfibi autoctoni io eviterei
            Parole sante!

            Commenta


            • #7
              ciao anche io sono nuova di qui e ho un axolotl albino
              percio mi sono documentata sul migior sito Anfibitalia - il sito italiano dedicato agli anfibi di tutto il mondo dove spiega
              tutto sull'ambiente,temperature,malattie,cibo evegetazione.
              ciao

              ps
              gli axolotl non vanno daccordo con le rane e neanche con i pesci troppo piccoli o
              troppo grandi come le carpe che sonno nella natura i principali predatori degli axolotl.

              Commenta


              • #8
                Helena era il miglior sito ma non viene agiornato dal 2004 in quanto e' confluito in questo network e gli autori da allora scrivono qui, pertanto le nozioni piu' recenti le trovi qui, inoltre non e' bello pubblicizzare "il miglior sito" su un Forum che tratta lo stesso argomento
                Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                Commenta


                • #9
                  scusate non intendevo dire che questo sito sia poco informato ma qui è piu difficile ritrovare le informazioni.comunque non avevo fatto caso alle date di aggiornamento

                  Commenta


                  • #10
                    ecco perchè quando ho chiesto quel refrigeratore consigiato li mi hanno detto che non era in vendita in quel negozio.

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X