annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pleurodeles waltl o cynops orientalis?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pleurodeles waltl o cynops orientalis?

    Ciao a tutti!
    volevo incominciare ad accostarmi al mondo degli Urodeli e desideravo sapere quale sia la specie migliore per incominciare.
    Ho letto varie informazioni su entrambe le specie su questo forum, però sono ancora indeciso su quale comprare.
    Quello che mi fa molto pensare è la temperatura massima infatti ho letto che la specie pleurodeles tollera temperature superiori rispetto alla cynops in quanto la prima vive in zone temperate come le nostre, però io abito in Sicilia dove nelle case la temperatura estiva può superare anche i 30°.
    Possiedo un acquario da dedicare ai futuri Urodeli di dimensioni 60*30*50 circa 90litri
    e volevo sapere se poteva andare bene per una coppia o di pleurodeles o di cynops.
    Aspetto qualche consiglio in modo tale da capire quale specie comprare e allestire, di conseguenza, l'acquario secondo l'esigenza della specie scelta. grazie

  • #2
    ti consiglio di leggere le schede di allevamento cmq i cynops centrano in un bel gruppetto loro sono facili da allevare ho iniziato anche io conn loro pero devi vedere bene le temperatore anche se loro estivano con il caldo

    Commenta


    • #3
      Le schede le ho lette il mio problema era capire se d'estate queste specie o meglio i cynops possono vivere senza fare una brutta fine. Io sono molto orientato sui cynops ma non voglio fare soffrire gli animali, meglio non comprarli che allevarli male.
      Per questo avevo preso in considerazione l'altra specie che è più tollerante alle elevate temperature.
      Una domanda per tutti. é possibile d'estate fare vivere i cynops in un frigorifero settato alla giusta temperatura con una buona ventilazione giornaliera? Ho sentito di tartarughe messe in ibernazione in frigo perchè le temperature esterne erano troppo rigide per la loro sopravvivenza.

      Commenta


      • #4
        SE HAI LETTO BENE : I CYNOPS E QUALSIASI TRITONE IN ESTATE DEVE STARE A 22-24 GRADI MASSIMO.

        se non puoi tenerlo a quella temperatura non comprarlo.

        Commenta


        • #5
          Oltretutto vivi a Palermo, il che purtroppo non facilita le cose, in termini di temperatura. Forse l'unico potrebbe essere il pleurodele, però il tuo acquario mi pare poco largo (solo 30 cm, in pratica come la dimensione massima raggiungibile dal tritone).

          Commenta


          • #6
            io tengo i cynops a 28 gradi durante l'estate e non hanno nessun problema, semplicemente passano più tempo sulla zona in terriccio, per il resto mangiano regolarmente e la notte vanno in acqua, quindi secondo me non si ha nessun problema a tenere cynops o pleuro in sicilia se si ha a disposizione un posto dove le temperature si mantengano sotto i 28-29 gradi basta attrezzare bene l'acquario.

            Commenta


            • #7
              E' vero, però bisogna stare attenti, in Sicilia a volte la temperatura può essere anche più alta, non è semplice generalizzare. Se riesce a farcela va bene.

              Commenta


              • #8
                Intanto grazie per le risposte. Le schede le ho lette bene e per questo motivo mi sono venuti i dubbi sull'acquisto dei tritoni altrimenti, se non avessi letto bene, li avrei già comprati.....Comunque per quanto riguarda l'acquario al momento ho questo, ma in realtà posso averne di qualsiasi dimensione, in quanto li costruisco da me. Al momento ho questo già montato quindi volevo sfruttarlo anche per poco tempo, e poi cambiarlo con uno di dimensioni superiori.

                Commenta


                • #9
                  Il pleurodele cresce alla svelta, nel giro di un anno probabilmente dovresti già cambiare acquario, tanto vale cominciare subito con uno un po' più grande.

                  Commenta


                  • #10
                    ok allora se scelgo questa specie mi costruisco un acquario più grande. Ho pure pensato ad acquistare o a farmi prestare un refrigeratore per acquari cosi tolgo il problema più grosso.
                    Per l'arredamento dei cynops voi cosa avete nei vostri acquari o paludari? un arredamento spartano facile da pulire o qualcosa di più elaborato che ricorda molto una palude cinese?

                    Commenta


                    • #11
                      per l'arredamento la scelta più importante e quella del fondo o metti sabbia finissima oppure non metti niente, la prima scelta è più bella da vedere ma la secondo rende più semplice la manutenzione. Per il resto nella scheda c'è scritto tutto su come creare zona acquatica e terrestre.

                      Commenta


                      • #12
                        Per il fondo già avevo pensato alla sabbia finissima bianca per esaltare ancora di più il loro colore nero e per evitare blocchi intestinali. Per l'arredamento, era più che altro una domanda volta a capire se l'arredamento "biotipo" poteva darmi qualche problema non solo nella manutenzione ma nella comparsa di muffe,funghi ecc.. Per la creazione delle zone emerse ho già una mia idea.

                        Commenta


                        • #13
                          Per il fondo già avevo pensato alla sabbia finissima bianca
                          Scelta quantomeno pessima: il bianco riflette la luce, e infastidisce i tritoni che sono sciafili. I colori che devono essere usati sono quelli scuri: marrone, ocra, nero, ecc.

                          Per l'arredamento, era più che altro una domanda volta a capire se l'arredamento "biotipo" poteva darmi qualche problema non solo nella manutenzione ma nella comparsa di muffe,funghi ecc..
                          L'allestmento elaborato, secondo me esteticamente è enormemente superiore rispetto a uno spartano, però chiaramente richiede un po' di attenzione e di manutenzione in più: cura delle piante terrestri, nebulizzazione giornaliera della zona emersa con acqua di osmosi (altrimenti le foglie delle piante si sporcano di calcare), ecc. ecc. Muffe e funghi di solito compaiono solo se qualcosa non va, puoi tenerle sotto controllo mettendo nel terriccio della zona emersa una colonia di Trichorina tomentosa.
                          Ultima modifica di cardisomacarnifex; 14-12-2011, 16:52.

                          Commenta


                          • #14
                            Ok grazie per le delucidazioni sopratutto in campo cromatico.

                            Commenta


                            • #15
                              visto che non hai mai allevato niente, ti consiglio di iniziare con i pleuri e prendere dopo i cynops. Magari fai un po di esperienza con un esemplare, i cynops vogliono qualche attenzione in più

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X