annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pleurodeles inaspettato..

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pleurodeles inaspettato..

    Salve ragazzi!! Oggi sono andato a casa di mio cugino e ho visto questo pleuro in una vaschetta minuscola, così mi sono informato su cosa gli desse da mangiare e mi ha risposto che il negoziante gli aveva dato i gamberetti essiccati...L'ho preso e portato a casa, è messo maluccio. E' magro ma attivo, tornando a cose importanti ho delle domande( ho cercato sul forum ):
    1)Può avere una forma di parassitosi?
    2) un vascone quello dell'Ikea di 60x40x40 può andare bene per ora? E' lungo sui 12-13cm con la coda.
    3)Come arredare il vascone?
    Grazie a tutti in anticipo!!Spero che il pleuro sia recuperabile..

  • #2
    Per la parassitosi servirebbero delle foto. Perchè pensi ce l'abbia?
    Cibo: lombrichi, limacce, gamberetti freschi, tubifex, chironomus, dafnie. Nutrilo una o due volte a settimana.
    Per ora fagli prendere un po' di ciccia, fallo tornare in carne. I pleuro devono essere un po' paffutelli, non grassi però.


    Il vascone, per ora può andar bene, anche più che bene. L'acqua non deve superare i 20-25 cm, niente che muova l'acqua, puoi mettere dei carboni o dei canolicchi (se vuoi) ma solo per mantenere esteticamente e a livello di odore l'acqua.

    Ghiaia grande (che non la possa mangiare), un qualche substrato che gli permetta di occultarsi, piante vere (magari anubias) o finta.

    Cerca sul forum e su internet che troverai molte informazioni.

    Ben arrivato nel fantastico mondo dei pleurodeles.
    Ultima modifica di caos87; 27-12-2011, 19:27.

    Commenta


    • #3
      Grazie mille!!Per i parassiti bhe.. era tanto per chiedere, non ha macchie o escrescenze o quantaltro e mi sembra in forma poichè è attivo,come substrato ho appunto preso della ghiaia abbastanza grossa in modo che non possa inghiottirla e provocare blocchi , l'acqua è sui 30cm, ora la svuoto un pò cercando di non stressato il povero pleuro Per le piante dovrei aspettare qualche giorno.. dici che intanto potrei mettergli qualcosa sotto cui possa nascondersi? E grazie infinite ancora!!

      Commenta


      • #4
        come substrato ho appunto preso della ghiaia abbastanza grossa in modo che non possa inghiottirla e provocare blocchi
        Non sono molto d'accordo: la ghiaia grossa diventa ricettacolo di feci e avanzi di cibo, di foglie morte, ecc., che andando in decomposizione danno luogo a proliferazioni microbiche potenzialmente pericolose soprattutto per l'epidermide del tritone. Ideale sarebbe avere il fondo libero, quindi senza nessun tipo di copertura; siccome però questo è in effetti antiestetico, meglio usare della sabbia finissima, che se ingoiata attraversa l'intestino e viene espulsa con le feci.

        dici che intanto potrei mettergli qualcosa sotto cui possa nascondersi?
        Certamente, qualunque rifugio infonde sicurezza al tritone, mettilo, l'importante è che non abbia spigoli o lati aguzzi e taglienti.

        Visto che nella vaschetta dove stava prima sicuramente l'acqua sarà stata di qualità scadente, io ti consiglio di installare un piccolo filtro chimico-meccanico interno, da regolare al minimo, per garantire una qualità dell'aqua superiore. Mi raccomando la temperatura, se riesci per ora a tenerla intorno ai 20 - 22°C sarebbe perfetto. Se la pelle si presenta integra, di colore normale, allora non penso sia malato, si tratta di animali comunque resistenti. Per i primi giorni non mangerà, va bene, inizia a nutrirlo tra una settimana o dieci giorni, per farlo prima ambientare senza stress.

        Commenta


        • #5
          Grazie infinite a tutti e due! Ho messo il rifugio,domani cambio il substrato allora.. oppure potrei comprare questa sabbia e fare un mix con la ghiaia che ho già?
          Poco fa ho notato che gli è uscito un piccolo puntino traslucido sulla schiena.. potrebbe essere una micosi(ci mancava anche questa..)?

          Commenta


          • #6
            Non è detto, tienilo sotto osservazione ma non allarmarti. Quando devi toccarlo, toccalo con le mani bagnate e non afferrarlo per i fianchi, altrimenti le coste bucano la pelle e sporgono (è un mezzo di difesa contro i morsi dei predatori, ma chiaramente provoca anche un danno epidermico). La ghiaia grossa toglila del tutto e sostituiscila con la sabbi.

            Commenta


            • #7
              Sisi, prima di prenderlo mi lavo le mani e le inumidisco, il puntino bianco stamattina è sparito per fortuna e il pleuro ha ripreso un bel colorito!Quando l'ho preso da mio cugino era quasi nero praticamente stressatissimo. Per quanto riguarda il mangiare ieri sera ho provato a dargli con la pinzetta il petto di pollo e l'ha divorato,stamattina mi sono assicurato che non l'avesse rigurgitato,quindi è ok! Tra poco arriveranno i lombrichi

              Commenta


              • #8
                usa raramente il pollo(una volta al mese). Nel mentre che arrivano i lombrichi dagli dei gamberi(quelli che si trovano nei supermercati) o del pesche(preferibilmente d'acqua dolce).

                Commenta


                • #9
                  Ok grazie a tutti, ho sostituito di nuovo il substrato con della sabbia finissima di colore scuro in modo che non riflettesse la luce(e quindi dare fastidio al pleuro).E' normale che sia sempre attivo? Esce dal nascondiglio, rientra,fa un giro etc.etc.
                  Sicuro che posso usare pesce e gamberi presi al supermercato?( correggimi se ho capito male)
                  Ultima modifica di Leo-PP; 28-12-2011, 16:12.

                  Commenta


                  • #10
                    Sicuro che posso usare pesce e gamberi presi al supermercato?( correggimi se ho capito male)
                    Non tutto il pesce: il gamberetto dovrebbe essere quello etichettato come "di laguna" (Palaemon adspersus), mentre il pesce dovrebbe essere il latterino o "acquadella" (Atherina boyeri).

                    E' normale che sia sempre attivo? Esce dal nascondiglio, rientra,fa un giro etc.etc.
                    Se è iperattivo, potrebbe essere stressato (hai molt luce un vasca?), se invece si muove normalmente si sta semplicemente ambientando. Mi raccomando la presenza di un coperchio, altrimenti potrebbe scappare di notte.

                    Commenta


                    • #11
                      Nono, iperattivo no..Come fonte di illuminazione c'è solo la finestra, si fa quel giretto ogni tanto e poi ritorna nel riparo che gli ho fatto. Grazie per le delucidazione sui gamberi ma credo che i lombrichi arrivino domani o al massimo se vogliamo esagerare dopodomani.

                      Commenta


                      • #12
                        Allora per questi due giorni può anche digiunare. Comunque io almeno i latterini li prenderei, sono una buona scorta di cibo e dati ogni tanto fanno bene. Li puoi surgelare e usare alla bisogna.

                        Commenta


                        • #13
                          Ok seguirò il tuo consiglio grazie ancora!!

                          Commenta


                          • #14
                            il pesce possibilmente d'acqua dolce. Su una scheda degli axolotl c'era scritto che i pesci di mare contengono una sostanza nociva per gli urodeli, non ricordo come si chiama.

                            Commenta


                            • #15
                              Si chiama semplicemente cloruro di sodio, il pesce marino ha un contenuto di sali superiore a quello dei pesci di acqua dolce, e questo alla lunga può affaticare certi organi, reni in primis.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X