annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

scolopendre appena nate

Comprimi
Questa discussione Ŕ chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • scolopendre appena nate

    ciao ragazzi, su consiglio di nausea, qualche settimana fa ho comprato 2 scolopendre mutilans... una di queste era ferita ma nn pensavo avvese problemi. 3 giorni fa ha deposto delle uova!! la poverina Ŕ spirata deponendo, quindi ho pensato di dissezionarla x prelevare le rimanenti. il giorno dopo aver preso le uova e messe in un contenitore x le urine con temperatura e umiditÓ adeguate ho notato che le uova nn c'erano +! ho pensato l'eccesivo caldo e invece stasera aprendo i lbarattolo ho scorto diversi esserini che si aggiravano nella torba... (la torba era sterile quindi escudo a priori larve di qualsiasi tipo) sono piccolissimi, 1 mm forse Ŕ anche troppo e di colore giallo... credo proprio siano le scolo nate ma il mio problema ora Ŕ questo, come le alimento? anche una drosophila Ŕ troppo grande x loro!!! vi prego, datemi una mano, mi sento un papÓ ormai!!! che cibo posso dare a questi esserini?! fatemi sapere!!! ciao

  • #2
    ..non per deluderti, ma temo che non siano le baby scolopendra (troppo piccole...) probabilmente si tratta di collemboli o altri insetti che abitavano la terra.

    Commenta


    • #3
      la terra Ŕ la stessa che ho usato x le scolo adulte (sterilizzata al microonde), nn ci sono tracce di questi esserini nel resto del terrario... io continuo ad allevarle, poi vedremo che esseri sono!

      Commenta


      • #4
        Le scolopendra mutilans alla nascita sono lunghe 4-5 cm e hanno 7 paia di zampe....mi dispiace, ma penso che i tuoi siano collemboli. Inoltre le uova non hanno alcuna possibilitÓ di sopravvivenza senza la madre che le cura.
        Mi dispiace per la tua mutilans comunque.
        GP

        Commenta


        • #5
          Collemboli, Vedovo, collemboli....
          Ciao!

          Commenta


          • #6
            mannaja!!!!!!!

            Commenta


            • #7
              Geofilomorfi e Scolopendromorfi,dalla nascita,possiedono gia il numero definitivo di metameri e quindi di appendici.Sono animali che sviluppano per epimorfosi.
              Scutigeromorfi e Litobiomorfi hanno invece sviluppo emianamorfico,consistente cioŔ in un aumento progressivo del numero di metameri e delle zampe fino al raggiungimento dell'organizzazione definitiva.

              Lorenzo

              Commenta


              Sto operando...
              X