annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Scolopendra s. mutilans e la costata!

Comprimi
Questa discussione Ŕ chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Scolopendra s. mutilans e la costata!

    Questa sera, guardando un bell'osso colmo di carne di una costata che mi son pappato, mi sono detto: mettiamolo dentro il terrario delle mutilans e vediamo cosa succede. Ebbene dopo due minuti le bestiaccie sono uscite dalle tane e si sono messe alla frenetica ricerca di carne.
    Ho immortalato il tutto con foto!
    Ciao ciao
    GP
    File allegati

  • #2
    Adesso invece mi servirebbe il parere di un esperto di scolopendre o veterinario; una delle mie scolo purtroppo Ŕ ferita, e sinceramente non capisco come possa essere ancora viva. In pratica ha l'esoscheletro rotto tra le placche della testa con liquidi scuri fuoriuscenti. Tuttavia devo dire che probabilmente Ŕ la pi¨ attiva di tutte, mangia voracemente e non dimostra nessun tipo problema a livello comportamentale. A questo punto vorrei sapere se mi consigliate di disinferrare la ferita con prodotti appositi o di lasciare tutto com'Ŕ e vedere se guarirÓ da sola.
    Allego una foto spero chiara!
    Ciao e grazie
    GP
    File allegati

    Commenta


    • #3
      Le tieni assieme?
      Prima cosa la separerei ..(io penso sempre 1 scolopendra 1 teca...come qualsiasi predatore...), seconda cosa proverei a mettere sulla ferita del cicatrene polvere (impresa difficie, capisco..).
      Dovrebbe asciugarsi immediatamente.
      La scolo ferita tienila ad una umiditÓ almeno del 90% con possibilitÓ di bere per reintegrare i liquidi eventualmente persi.
      Sono animali"robusti"...trattata in modo da non perdre ulteriori liquidi potrebbe andare tutto bene...
      Ciao!

      Commenta


      • #4
        Le mutilans sono l'unica specie di scolo, assieme forse ad un'altra del Madagascar, che possono essere tenute assieme senza alcun problema. Inutile dire che vantaggi ci sono per la riproduzione. Inoltre mangiano frutta matura in abbondanza.
        Non dovrebbe essere difficilissimo mettergli del medicinale sulla ferita dato che dorme sempre allo scoperto, ma penso che essendo la ferita ormai secca la polvere scivolerebbe via molto velocemente. Non esiste qualcosa di liquido con la stessa funzione che possa applicargli con il cottonfioc?
        Per quanto riguarda umiditÓ e piattino con acqua Ŕ giÓ tutto a posto. Il terrario Ŕ suddiviso in due zone: una veramente calda(30-31░C) e abbastanza secca (60%) e l'altra pi¨ fredda ma con umiditÓ 90%. Il piattino con il cotone fradicio Ŕ sempre presente.
        Ciao e grazie Sab¨
        GP

        Commenta


        • #5
          Le Scolopendra subspinipes mutilans sono comunitarie o quanto meno molto tolleranti con i conspecifici Ilic...

          Per quanto riguarda la ferita se non vi Ŕ pi¨ la perdita di liquidi non preoccuparti perchŔ con la prossima muta si sistemerÓ tutto compreso le zampe mancanti. Ottimo segno il fatto che stia mangiando tranquillamente.
          FabioDV

          You'll pry my herps from my cold dead hands...

          Commenta


          • #6
            frutta matura, costata... cavoli che animali. bestie decisamente fiere e interessanti.

            Commenta


            • #7
              Per disinfettare, se cerchi qualcosa di liquido, il Betadine soluzione chirurgica, la trovi in farmacia.
              Con il cotton fioc dovresti farcela bene.
              Ciao!
              P.S. Ciao Fabio!...Ŕ un piacere leggerti! .....Pi¨ che comunitarie, definirei le Scolopendra s.mutilans tolleranti...non sempre.
              Hehehehehe..senn˛ va a finire che l'ho ferita io la "giovane"!

              Commenta


              • #8
                Ok, lo applicher˛ domani.
                Per quanto riguarda la ferita ti posso assicurare che non Ŕ stata una sua simile, anzi. Osservandole ho capito che non sono solo tolleranti ma proprio comunitarie. Ho notato ormai qualche volta che si "puliscono" a vicenda e l'unico motivo che mi ha spinto a non affollare il terrario Ŕ la possibilitÓ di avere gravidanze e quindi uova. Le mamme scolopendra sono estremamente amorevoli, ma al minimo stress si mangiano tutto, che siano uova piuttosto che piccole scolopendre ancora bianche. E nello stress Ŕ ricompresa anche la presenza di troppi animali nelle vicinanze.
                L'unico segno di nervosismo lo evidenziano quando una simile sopraggiunge da dietro, sollevano immediatamente la coda con fare minaccioso ( ma se ci si pensa bene potrebbe essere un comportamente comprensibile, soprattutto da noi uomini ). In ogni caso la ferita s˛ bene da cosa Ŕ stata causata accidentalmente, ma non ne ho fatto parola perchŔ sull'argomento spesso la si pensa in maniera differente...
                Ciao ciao
                GP

                Commenta


                • #9
                  Ok..se sai cosa ha causato la ferita...bene!
                  Il betadine liquido pu˛ aiutarla...

                  Commenta


                  • #10
                    ma dove depongono le uova?Dopo quanto tempo si schiudono?

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X