annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Iniziare l'allevamento di un ragno?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Iniziare l'allevamento di un ragno?

    Salve,
    ho la passione dei ragni ma mi serve in vostro aiuto!

    vorrei un ragno
    non più grande di una moneta da 2€
    facilmente reperibile nelle campagne o in citta a vigevano
    che tesse la tela (nel senso che la fa per catturare gli insetti)
    che non necessiti di tanto spazio (una vaschetta per pesci)
    con un metabolismo IPER LENTO!

    ora che conoscete le caratteristiche:
    va bene una SCATOLA PROVVISORIA con il copercio trasparente bucato(è una scatola di scarpe)?
    necessitano di tento spazio?
    come creo l'ambiente?
    e d'invernmo che faccio

    tra poco metterò le immagini di un ragno che ho trovato e di una specie di colonia di ragni dalle strane ragnatele che vivono nel mio cortile

    aiuto esperti!!

    - - - Updated - - -

    se vlete le foto della scatole o dei ragni ditemelo!

  • #2
    alla faccia delle caratteristiche!!

    una scatola per le scarpe non va bene, quando nebulizzi il cartone si rammollisce e rischi muffe!!

    l'ambiente e lo spazio variano in base alla specie, quindi....

    per il resto facciam prima a vedere che ragno hai trovato e vedere se risponde alle caratteristiche da te citate, anche se mi sembrano un po discordanti fra di loro

    Commenta


    • #3
      volete*

      - - - Updated - - -

      scusate ma le vere caratteristiche che vorrei sono:
      non grosso
      non difficile da trovare

      comunque scusate, state calmi... adesso provvedo per le foto... ma il ragnetto l'ho liberato...
      vi mostrerò quelli che ho trovato nel mio cortile che trovo sia stana la loro ragnatela aspettatte che le devo fare e caricare sul pc ci vorrano minimo 5 minuti

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da nikoleffe Visualizza il messaggio
        volete*

        - - - Updated - - -

        scusate ma le vere caratteristiche che vorrei sono:
        non grosso
        non difficile da trovare

        comunque scusate, state calmi... adesso provvedo per le foto... ma il ragnetto l'ho liberato...
        vi mostrerò quelli che ho trovato nel mio cortile che trovo sia stana la loro ragnatela aspettatte che le devo fare e caricare sul pc ci vorrano minimo 5 minuti

        sono calmissimo

        aspettiamo le foto!

        Commenta


        • #5
          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Immagine 356.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 94.8 KB 
ID: 2010107ecco un immagine ma le altre non me le carica vi posso dire che c'è un ragni simile bianco e nero e uno come quello della foto ma con una massa di ragnatela intorno che formava un cerchio perfetto più simile alla bocca di un vulcano.
          che ragni sono? sono tanti mi devo preoccupare?

          comunque tornando al allevamento mi consigliate un ragno Lombardo che non sia abnorme e non troppo complicato da tenere?

          Commenta


          • #6
            quello in foto è un Pholcidae, uno tra i ragni sinantropi più presenti nelle case, è innocuo!!

            inizierei con una Steatoda sp.
            Ultima modifica di palla.; 19-10-2013, 16:13.

            Commenta


            • #7
              wow è molto bello!
              ma non l'ho mai visto... dove si può trovare? che mangia? che gli metto nella teca(va bene anche una caschetta per pesci adeguatamente modificata?)?

              - - - Updated - - -

              non vorrei insistere ma come la trova una...Steatoda sp...?

              - - - Updated - - -

              non è pericolosa...? se mi pungesse?

              Commenta


              • #8
                le vaschette per pesci non so come siano fatte quindi non so se vanno bene!!!

                molte specie di Steatoda sono abbastanza facili da trovare, io le trovavo spesso sotto i termo o in cantina, a volte nella legnaia

                i ragni non pungono bensì possono mordere, Steatoda sp non fa parte degli aracnidi italiani pericolosi per l'uomo, sebbene la forma possa ricordare quella della "vedova nera"(Latrodectus mactans)

                Commenta


                • #9
                  A me le Steatoda entrano in casa, ho in allevamento tutt ora 2 femmine di cui una ha deposto già diversi cocoon e per mia "sfortuna" non erano sterili. La seconda deposizione che ha fatto non ero presente quando il cocoon si è aperto, a volte trovo ancora i piccoli ( ormai non più tanto piccoli ) in giro per la reptil room

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da palla Visualizza il messaggio
                    Steatoda sp non fa parte degli aracnidi italiani pericolosi per l'uomo
                    a eccezione forse di S. paykulliana, che mi pare qualche fastidio lo provochi nei soggetti più sensibili, niente di preoccupante comunque dal punto di vista clinico se non sbaglio

                    Commenta


                    • #11
                      Grazie vedrò di procurarmi foto della vaschetta dato che non è mia( me la faro dare se va bn)
                      Grazie tante...
                      (Si che i ragni mordono ma mi è udito pingono non so perché...)

                      Commenta


                      • #12
                        Cercherò foto della vaschetta e le metterò qua!

                        Commenta


                        • #13
                          Salve, scusate per il post di prima... La storia del post identico, scusate. Comunque in questo periodo si trovano? (O fa troppo freddo)

                          - - - Updated - - -

                          Un altra cosa... Stanno ai bordi della ragnatela o si trovano un nascondiglio in cui aspettare?

                          Commenta


                          • #14
                            Tanta foga per un ragnetto "domestico"...
                            Quelli che trovo io escono più facilmente quando diventa scuro

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da nikoleffe Visualizza il messaggio
                              Salve, scusate per il post di prima... La storia del post identico, scusate. Comunque in questo periodo si trovano? (O fa troppo freddo)

                              - - - Updated - - -

                              Un altra cosa... Stanno ai bordi della ragnatela o si trovano un nascondiglio in cui aspettare?
                              Io trovo spesso le femmine in casa, specie ora che cercano il caldo.
                              Si piazzano al centro dell'intrico di tela, pronti a scattare alla minima vibrazione.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X