annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

sterilizzare substrato/arredi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • sterilizzare substrato/arredi

    Ciao a tutti, premetto che ho letto già molti post a riguardo, ma rimango sempre col dubbio, in quanto ognuno pare utilizzare il proprio metodo: per minimo quanti minuti e a quale temperatura, si devono tenere in forno la torba e le cortecce di sughero, prima di inserirle nel terrario dei ragni? Dimenticavo, mi riferisco al forno normale, non al microonde . Vi ringrazio.

  • #2
    ciao

    allora parto col presupposto che io ormai non sterilizzo più nulla, in quanto ho trovato la torba buona e le cortecce a meno che non siano usate non lo faccio..

    comunque io usavo il microonde molto meglio, proprio per il modo di riscaldare che ha...

    comunque la torba io la metterei in forno per circa 20 min a 180 gradi, mentre i pezzi di sughero dipende dalla grandezza, rischi di bruciarli quindi stacci attento!

    Commenta


    • #3
      Neanche io sterilizzo... mi sono trovato sempre bene con la torba che uso... poi comunque mi viene in mente che certe specie "sterilizzano" lor stesse tessendo come se non ci fosse un domani.

      Commenta


      • #4
        grazie a entrambi , a questo punto sono indeciso se sterilizzare o no, più avanti deciderò. Perché, la seta impedisce la formazione di muffe o altro?

        Commenta


        • #5
          i fili di seta sono ricchi di sostanze antibatteriche e antibiotiche!

          Commenta


          • #6
            Bello notare infatti che quando mangiano apparecchiano la tavola tessendo il terreno sottostante... Ma io sono sempre più convinto che questi animali sono più puliti di noi...Non è raro che abbia visto una migale "lavarsi" i cheliceri dopo pasto

            Commenta


            • #7
              grazie per le risposte, davvero tessono per terra? Mettono la tovaglia! Beh la pulizia dopo i pasti la fanno tanti animali comunque, anche noi in teoria dovremmo lavarci i denti... Tra gli invertebrati il classico esempio che mi viene in mente è la mantide che si pulisce le raptatorie!

              Commenta


              • #8
                esatto molte specie tessono un tappeto di tela dove poi viene posizionata la preda e avvolta, mi viene in mente Theraphosa sp. per dirne uno, il motivo per cui "apparecchiano la tavola" non è ancora noto, vi sono per l'appunto delle supposizioni.

                senza contare che non è raro vedere tra i cheliceri alcuni acari, i quali sembrano vivere in simbiosi con il ragno, penso fungano da spazzolino
                Ultima modifica di palla.; 25-10-2013, 13:22.

                Commenta


                • #9
                  alla Theraphosa sp. serve uno spazzolone

                  Commenta


                  • #10

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X