annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Buona sera a tutti!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Buona sera a tutti!

    Ciao sono un neofita nel mondo dei ragni, per mi piacciono molto, ed per questo che mi sono inscritto in questo forum per imparare cose nuove.
    Salto subito alla mia domanda oggi ho catturato questo ragno
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG_0382.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 77.7 KB 
ID: 2032317
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG_0377.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 98.2 KB 
ID: 2032318

    Vorrei sapere di specie e se possibile allevarli.
    Grazie in anticipo.
    Ultima modifica di Alpanfilo; 25-10-2013, 19:29.

  • #2
    ciao, potrebbe trattarsi di Pardosa sp. , se avessi una foto dorsale, potrebbe aiutare se la carichi , in ogni caso vediamo cosa dicono i pi esperti. S, allevabile, ovviamente in un contenitore delle adeguate dimensioni.

    Commenta


    • #3
      Grazie per la risposta provedo subito a caricare altre foto..

      - - - Updated - - -

      Ecco qui una foto:
      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG_0385.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 95.9 KB 
ID: 2010169
      Se ne servissero altre chiedete pure..
      ma come terrario cosa posso usare? non so ditemi voi

      Commenta


      • #4
        a me sembra proprio Pardosa sp. , in ogni caso, quanto misura il ragno? Una scatoletta per grilli va bene secondo me, con un piccolo rifugio, e torba come substrato.

        Commenta


        • #5
          Il ragnio e di circa un centimetro, come cibo cosa posso dargli e ultima cosa, morde?

          Commenta


          • #6
            s, scatolette tipo quelle per i grilli, o anche leggermente pi piccole vanno bene allora, per il cibo, puoi dargli qualsiasi insetto/artropode delle dimensioni adeguate che riesci a trovare ( ovvero circa la met del ragno), se allevi gi insetti da pasto, micro-grilli, drosophile, piccole tarme, o anche neanidi di blatte vanno bene, in caso contrario dovrai procurarteli in casa. Se non si sente minacciato e non lo infastidisci non morde .

            Commenta


            • #7
              gli insetti sarebbe meglio che non fossero reperiti in natura, per via dei pesticidi o altro che possono portarsi dietro

              inoltre la grandezza delle prede deve essere circa come il cefalotorace del ragno, la met del ragno non va bene in quanto l'opistosoma ha sempre una grandezza variabile e non fissa, quindi ad ogni pasto dovresti sempre aumentare le dimensioni delle prede visto che l'opistosoma si gonfia!!

              Commenta


              • #8
                per gli insetti in natura hai sicuramente ragione, mi riferivo pi che altro per a quelli presi in casa, tipo mosche, tisanuri o altri . S, anche riguardo l'addome ho ciccato un po'

                Commenta


                Sto operando...
                X