annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

che spettacolo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • che spettacolo

    che tela fantastica http://www.smithsonianeducation.org/..._orbweb_lg.jpg

  • #2
    fatta dagli unici ragni sicuramente non pericolosi..gli Uloboridae non hanno ghiandola del veleno , nč veleno!

    Commenta


    • #3
      Dal fatto che č scritto sotto
      Anche... 8) ...dalla forma, dallo spessore notevole dell'intreccio.....Ciao!

      Commenta


      • #4
        si si lo so che ci stava scritto sotto..

        perō dalla risposta di sabu mi dava impressione di capire che si puō capire anche senza leggere di chi č una ragnatela...

        mi ha colpito il fatto del velenoso o non velenoso...


        hanno una diversitā tra loro? cioč tessono diversamente?

        scusate le mie domande, perō č una curiositā, e se non me le tolgo poi non dormo la notte

        Commenta


        • #5
          Gli Uloboridae , non possedendo veleno per uccidere o paralizzare la preda, devono bloccarla molto bene con la tela, che diviene la loro arma in pių...la loro seta č "spessa" e tessono un filo molto pių grosso di altre specie (ad es. i cribellati), che sono decisamente pių armati.
          La forma poi della tela č spesso tipica della famiglia o addirittura del genere di appartenenza, al punto che per l'eventuale identificazione di una specie di ragno occorrerebbero tre cose :
          1- descrizione fisica del ragno (Forma. dimensioni,colori....spesso sufficente per individuare la famiglia di appartenenza)
          2- forma dettagliata dell'eventuale tela (anche la mancanza di una tela č indicativa..)
          3- habitat dove č stato rinvenuto l'animale
          Ciao!!

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Sabų
            grosso di altre specie (ad es. i cribellati), che sono decisamente pių armati.

            criVellati volevi dire? cioč esemplari che posseggono il crivello, o ti riferivi ad un altra cosa ed era solo una svista?


            comunque, mi puoi consigliare un bel libro sui ragni? in italiano.

            io ho uno vecchio, si chiama:

            I RAGNI
            Yves Masiac
            De Vecchi Editore 1998

            mi piacerebbe un libro anceh dove oltre alla loro morfologia etc etc, ci sono anche delle schede...mi sai consigliare qualcosa?

            Commenta


            • #7
              Cribellati da cribellum, alla latina.
              Sui ragni in italiano non esistono libri eccettuato il testo riguardante le migali di S.Caratozzolo "i ragni giganti" de Vecchi editore.
              Altrimenti bisogna rifugiarsi sul francese (il Jones ad esempio), il tedesco (molti bei testi in una lingua ostica) o l'inglese (Il Roberts ad esempio).
              Ciao.

              Commenta


              Sto operando...
              X