annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

che sono?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • che sono?

    Ho visto a longarone degli insetti(Ma erano insetti o aracnidi?) di forma veramente strana, colore grigiastro e avevano come delle chele ripiegate e allungate, dall'aspetto simile a un ragno-aragosta.
    Non so se mi spiego, ma mi hanno molto colpito.

  • #2
    Erano Aracnidi...Amblypygi.....(se ben ricordo..).

    Commenta


    • #3
      Come si allevano?si possono detenere?

      Commenta


      • #4
        l'ho spostata nell'apposita sezione aracnidi...

        detto questo, la legge sugli aracnidi prevede il divieto a detenere specie pericolose o invalidanti per la vita umana. Visto l'innocuitā degli Amblypigi, io sarei propenso a dire che si possono detenere e allevare liberamente...altri tempo fa mi han fatto notare che non č detto che un funzionario della forestale sappia distinguerli da un ragno gigante... io vorrei essere pių ottimista.

        in ogni caso, non sono troppo complicati... teca spaziosa, sviluppata in altezza, rifugi per il giorno (sono arrampicatori notturni), discreta umiditā (a seconda della specie e provenienza), alimentazione con cavallette, falene, grilli.... un pō di tutto. Attento alle fughe, sono velocissimi e sanno infilarsi in ogni pertugio.

        Commenta


        • #5
          Aggiungo che hanno una crescita lenta e necessitano di una bella pazienza.....Grazie Andrea, mi hai anticipato..

          Commenta


          • #6
            Bč Andrea...

            Per chiarire qualsiasi dubbio basta farsene camminare uno sulla lingua... Per non dire altrove...

            Finchč si tratta di animali con ghiandole velenifere possiamo ancora "tollerare" che per ora siano scambiati per "aracnidi pericolosi"...

            Ma gli Amblypygi direi proprio di no...
            FabioDV

            You'll pry my herps from my cold dead hands...

            Commenta


            Sto operando...
            X