annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

morte pandinus

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • morte pandinus

    ciao a tutti...questo pomeriggio metre nebulizzavo mi sn accorto che uno dei miei pandinus era morto. Uffa ke tristezzaa penso che la causa della morte sia naturale lo tenevo in un terrario 70x40 temp 28 giorno 25notte umidita 70%. Ci ero molto affezzionato e mi piacerebbe conservere il corpo, conoscete qualche tecnica per mantenerlo? Esiste qualche prodotto da usare in questi casi?grazie

  • #2
    Originariamente inviato da naragal Visualizza il messaggio
    ciao a tutti...questo pomeriggio metre nebulizzavo mi sn accorto che uno dei miei pandinus era morto. Uffa ke tristezzaa penso che la causa della morte sia naturale lo tenevo in un terrario 70x40 temp 28 giorno 25notte umidita 70%. Ci ero molto affezzionato e mi piacerebbe conservere il corpo, conoscete qualche tecnica per mantenerlo? Esiste qualche prodotto da usare in questi casi?grazie
    Formalina, dovrebbe conservare i tessuto e il resto... Ma non è un po macabra come cosa?

    Commenta


    • #3
      bah gli insetti imbalsamati li ho sempre visti poi cerchero di fare una cosa fatta bene con un cofanetto di vetro ecc ecc....

      Commenta


      • #4
        pandinus... avevo letto lepardino, ecco perchè mi suonava strano!
        Mi spiace per il tuo animaletto, poi la sera della vigilia, è un po una rottura. Comunque vai di formaldeide e resterà perfetto.. Occhio che è una sostanza abbastanza tossica e non facilissima da reperire.

        Commenta


        • #5
          mi dispiace veramente tanto naragal...

          Commenta


          • #6
            Formaldeide per conservare al meglio i tessuti.

            Commenta


            • #7
              Un insetto (anche se non lo e') va fissato nella posizione desiderata e poi lasciato seccare, con la formaldeide o altri conservativi bisogna lasciarlo a mollo per sempre e non credo sia quello che tu vuoi fare.
              Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
              Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
              un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

              Commenta


              • #8
                Vero la formaldeide si usa per conservare i tessuti molli e preservarne al meglio i colori. Gli insetti vanno prepararli nella posizione desiderata su di un piano di polistirolo; con degli spilli metti in posizione le zampe e le chele(spingendole,non forando) e con uno fissi il corpo nella parte piu stabile. Uno scorpione puzza un pochino durante il trattamento quindi prima portesti tenerlo in alcohol per alimenti una settimana...giusto che si moderi un pochino l'odore!
                Ciao e sentite condoglianze!

                Commenta


                • #9
                  Scusa ma le condoglianze non sarebbe più indicato usarle per le persone?
                  Stiamo parlando di un insetto ragazzi non so se rendo l'idea, se facciamo sentite condoglianze per un insetto poi ad uno che perde un parente che diciamo?
                  Non so è un mio parere....

                  Commenta


                  • #10
                    è un Aracnide non un Insetto Pieri'
                    in ogni caso è sempre spiacevole se si perde un animale.. ma a dire condoglianze trovo esergerato anche io...

                    Commenta


                    • #11
                      secondo me va a contesto....insomma,uno può affezionarsi ad un oggetto molto intensamente,perchè non anche da un aracnide?
                      comunque per animali piuttosto grossi aventi molte sostanze molli si può procedere in 2 modi:
                      1)eviscerare l'animale facendo un taglio sull'addome e asportando(o succhiando)tutto l'asportabile,imbottirlo poi di cotone per fargli mantenere il volume per poi richiudere il taglio(io uso la colla a caldo);fatto questo può spillarlo facendogli assumere la posizione che più di aggrada.
                      2)conservarlo in liquido conservante,la Formaldeide è la migliore,ma difficile da reperire(fortuna che sono amico di un chirurgo),in alternativa puoi usare alcol alimentare(diluendolo con il 30% di acqua) oppure io ho provato anche il bialcol avendo risultati ottimi.

                      Commenta


                      • #12
                        Naragal mi dispiace, so cosa vuol dire perdere un animale ma un giorno doveva succedere, si nasce, si cresce e si muore no?

                        Commenta


                        • #13
                          ciao a tutti.
                          io per conservare gli artropodi li fisso con uno spillo a un pezzo di cartone. invece, per gli i piccoli vertebrati (gechi, rane, ecc...), li immergo nell'alcool etilico bianco denaturato (si trova in farmacia).

                          Commenta


                          • #14
                            Se avessi saputo di scatenare una polemica avrei lasciato predere..... Ho avuto lutti in famiglia e so che la morte di una persona ha un valore.....ma ho pianto, scusate il gioco di parole,anche per una pianta.
                            Non tutti abbiamo la stessa sensibilità, non tutti le stesse convinzioni....mi scuso di aver urtato la suscettibilità di chi, forse, è piu sensibile di me.

                            Commenta


                            • #15
                              voi state male a farvi tutti sti problemi... un insetto e` meno caro di un parente... ma cmq caro

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X