annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Scorpione morto sul tappeto...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Scorpione morto sul tappeto...

    Cari nuovi amici,
    stamattina mia figlia ha trovato il corpo di uno scorpione (non chiedetemi di piu'...) sul tappeto della sua camera...
    E' lungo circa 2.5 cm ed e' beige quasi trasparente con le punte delle chele e della coda rosate.
    Viviamo in un appartamento ristrutturato un anno fa in centro a Brescia, e' normale avere scorpioni in casa? Sono pericolosi? Posso cercare di stanarne altri ed allevarli per la gioia mia e dei miei figli? Come?
    Questo mi sembra proprio un sito interessante e ben fatto...
    Complimenti

    A presto

  • #2
    ciao...

    al 99% si tratta di Euscorpius italicus in fase di muta (molto probabilmente appena conclusa)...è uno scorpioncino abbastanza piccolo, grande massimo 5/6 centimetri. E' normale averli in casa. Io quando ero più piccolo andavo in un paese dove i miei avevano una casa molto vecchia e abbastanza umida..era pieno!!
    Non sono aggressivi, tranne se qualcuno non gli va a dare fastidio; anche se pizziccano non sono pericolosi, tranne se si è allergici (un pò come per i calabroni, vespe etc etc).
    Ti sconsiglio vivamente di stanarli..saresti contento se qualcuno ti venisse a cacciare via da casa tua?
    quando ero piccolo mio padre mi portava a catturare dei grillettini nei campi e poi li lasciavo davanti la presunta tana..e li vedevo uscire ogni tanto
    Non tenerli in cattività!

    ciao

    Commenta


    • #3
      Suvvia tenere un paio di Euscorpius non ha mai fatto male a nessuno, anzi, servirà ai tuoi figli a non temerli in futuro e a non schacciarli a priva vista Io li prendo con le mani, però prima di avere dimestichezza meglio usare il tipico foglio con il bicchiere di carta, non riescono a pungere perchè il telson (coda con pungiglione) è troppo piccolo.
      Guarda, se devo essere sincero non ho mai trovato così tanti euscorpius come a brescia, ci sono dei posti in cui ne trovi a centinaia; non se se riesci ancora a trovarli, in primavera ti sarà più facile, basta alzare qualche asse, pietre piatte, tronchi e ne trovi quanti ne vuoi dalle tue parti.

      ciao

      Commenta


      • #4
        Li lascero' in pace, allora...
        Secondo voi potrebbero essere annidati nelle travi del soffitto, o e' un'ipotesi assurda?
        Comunque non c'e' pericolo che i miei figli uccidano nulla. Cosi' come la loro mamma, non temono ragni, scorpioni, rettili e pipistrelli, anzi!!! L'unico animale che a loro prorio non piace sono le zanzare, ma come dar loro torto?
        Grazie per le vostre risposte
        A presto

        Commenta


        • #5
          a casa nostra se ne trovano 2 o 3 volte all'anno, per mia grande gioia! penso sia una fortuna averli a casa! devi fare però attenzione, prendere degli accorgimenti (per esempio non andare scalza di notte a prendere un bicchiere d'acqua in cucina).. perché non sono per niente aggressivi, ma se ci metti un piede sopra o una mano... è chiaro che ti pungono (misà che ci sono 2 specie differenti, almeno da noi) forse non gli Euscorpius, come dice Ripepi, ma l'altra specie di sicuro sì, mia mamma ne ha fatto l'esperienza, mettendoci le mani sopra per una svista... la puntura ha detto che è molto dolorosa, un po' più di una vespa, ma passa subito. fai un po' di attenzione con i tuoi bambini e si può convivere benissimo... gli scorpioni si mangiano gli altri animaletti che avete in casa. io li ho tenuti per brevi periodi, interessantissimo! è divertente vederli mangiare le larve della farina come se si stessero fumando un sigaro!

          igua

          Commenta


          • #6
            Salve a tutti!

            Moelma, non temere, come ti hanno già detto sono animali assolutamente innoqui e ti faccio i complimenti per aver allevato dei bambini che mostrano una particolare attenzione per queste creature affascinanti, ma troppo facilmente denigrabili e denigrate.

            Ti sconsiglio di allevare questa specie, quantomeno perchè è molto meglio avere l'opportunità; per voi molto semplice, di "scoprirli" nel loro ambiente naturale.

            Commenta


            Sto operando...
            X