annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Identificazione argiope

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Identificazione argiope

    Ciao!
    Lo scorso settembre mi sono imbattuto in un (enorme) argiope ... ovviamente al momento non avevo idea di che ragno si trattasse, ma ora ho trovato diverse foto di ragni identici a quello che avevo visto io, e portano tutte il nome di "black and yellow argiope".

    Vorrei sapere qual' il nome scientifico di questo ragno, e magari averne una piccola descrizione ... era veramente impressioneante, sembrava una piccola Nephila ...

    Ah, ecco l'immagine

    http://www.1000plus.com/Hbirds/Black...%20Argiope.jpg

    Ciao e grazie!

  • #2
    RE: Identificazione argiope

    Se l'hai avvistata in una zona campagnola del norditalia, molto probabile che si trattasse di Argiope bruennichi!

    Simone

    Commenta


    • #3
      RE: Identificazione argiope

      Dal link della foto si risale al nome Argiope aurantia

      Commenta


      • #4
        RE: Identificazione argiope

        ehm...si... per le aurantia hanno un areale di distribuzione che va dal sud del canada al sudamerica... non ce ne sono in Europa!

        quindi escluderei Aurantia.

        ciao!

        Simone

        Commenta


        • #5
          RE: Identificazione argiope

          Lele prova a guardare qui: http://www.aracnofilia.org/schede/lo...bruennichi.htm

          Simone

          Commenta


          • #6
            Re: RE: Identificazione argiope

            Originariamente inviato da Manu
            Dal link della foto si risale al nome Argiope aurantia
            Azz hai ragione, ero risalito a questa foto:
            http://www.1000plus.com/Hbirds/ElegantDeath.jpg
            l'altra mi proprio sfuggita

            Originariamente inviato da MaiusmaluM
            Se l'hai avvistata in una zona campagnola del norditalia, molto probabile che si trattasse di Argiope bruennichi!
            Si, esatto, in una piccola oasi vicino a casa ... per ho visto le foto di Argiope bruennichi, non molto somigliante ... un ragno decisamente pi "tozzo", quello che ho avvistato io era decisamente pi similare all'Argiope Aurantia ... e, visto l'areale, non pu essere ...

            Boh ?!?!

            Commenta


            • #7
              Re: RE: Identificazione argiope

              Originariamente inviato da MaiusmaluM
              No, niente da fare ...
              Di questo tipo di Argiope ho (avevo, negli ultimi anni sono sparite) il giardino pieno ... non questa ...

              Commenta


              • #8
                RE: Identificazione argiope

                Se cerchi Argiope bruennichi, Lele, trovi un'immagine molto simile a quella che hai postato, solo con una tigratura pi regolare, con le fascie che regolarmente "fasciano" l'opistosoma. In volgare chiamata Argiope fasciata. L'areale centro nord italiano dovrebbe definire senz'altro la specie (A.bruennichi). In Italia , al sud , presente anche la cugina Argiope lobata (bella ed estremamente caratteristica), mentre l'A.aurantia una cugina statunitense.
                Sono ragni molto belli, fra i pi belli in assoluto, che vivono solo un anno, quindi presentano una crescita velocissima. Le femmine , molto , ma molto pi grosse dei maschi, possono raggiungere i 2,2 cm di bodylenght e sono quindi ragni molto "impressivi".
                Assolutamente innocue, sono fragilissime fuori dalla loro tela di grandi dimensioni, arricchita da un rinfiorzo centrale caratteristico, detto stabilimentun.
                Nella tua foto, si intravede come rinforzo a zig zag della tela stessa.....Sono Araneidae, cugine dei ragni del genere Araneus (il ragno crociato per capirsi).
                Si cibano di insetti saltatori e volatori e sono molto famelici, appunto perch il loro ciclo vitale si esaurisce in un anno.
                Sono marcatori biologici molto sensibilui...se in un'area ci sono insetticidi, spariscono rapidamente.
                Vivono fra l'erba alta e siostenuta, per tenere ferma la grande tela, e scomparendo il loro abitath "rustico e selvatico, sono in grande calo...
                Ed veramente un peccato....ragni bellissimi e di una eleganza nel muoversi veramente unica.

                Commenta


                • #9
                  RE: Re: RE: Identificazione argiope

                  Ora ho trovato questa foto di Argiope bruennichi, che potrebbe somigliare ...

                  MI pare di capire che il corpo "tozzo" non una caratteristica che contraddistingue questa specie in ogni caso ...

                  Commenta


                  • #10
                    RE: Identificazione argiope

                    P.s.
                    Lele, esistono variazioni cromatiche fra i ragni
                    L'A.bruennichi, presenta esemplari con una prevalente fasciatura bianca ("tozzi"?) ed esemplari con uma maggiore fasciatura nera....sembrano effettivamente pi snelli....E' caratteristica di molte specie di ragni orbicolari. Nei cugini Araneus , il colore spesso un'optional, nel senso che pu variare in modo notevole. L'unica Argiopa autoctona italiana del centronord la bruennichi. E' possibile che tu abbia visto una aurantia esportata? possibile, ma attento agli scherzi della memoria.....

                    Commenta


                    • #11
                      RE: Identificazione argiope

                      Non credo che si trattasse di uno "scherzo" cromatico ...
                      Cercando su google ho trovato diverse immagini, e sembra evidente una certa differenza nella forma dell'opistosoma ( questo il nome dell'"addome" dei ragni, giusto?):
                      http://images.google.it/images?q=tbn...ruennichi1.jpg
                      http://www.xs4all.nl/~ednieuw/Spider...iope_maybe.jpg

                      Comunque avete sicuramente fatto centro, tu e Simone, il ragno questo
                      Grazie ancora!

                      Commenta


                      Sto operando...
                      X