annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

legno marcio per coleotteri

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • legno marcio per coleotteri

    Per allevare degli Xylotrupes sto cercando del legno marcio di quercia, di solito lo trovo infestato da insetti, funghi e muschi

    C' un metodo relativamente veloce per far marcire il legno di faggio che viene venduto come lettiera ? sarebbe molto pi comodo !

    alcuni siti vendono 4 litri di legno (non capisco se marcio) a 10 euro! per riempire una vasca da 60 litri si spendono 150 euro

  • #2
    guarda io per allevare i miei collemboli uso del legno marcio , generalmente prendo una grossa ciotola d'acqua immergo il legno e lo affondo mettendoci sopra delle pietre =)

    Commenta


    • #3
      Il legno che trovi va benissimo. Muschi e funghi rendono il legno pi nutriente. Il faggio che compri sterile, praticamente solo cellulosa.
      A te, FALLOMARMOCCHIO, che esasperi le retine col tuo usar "cmq", "nn" et similia, verrai esposto al pubblico ludibrio in adamitico paludamento et punito con millanta vergate!

      Brutal Murder

      Amici degli animali di Minitalia-Leolandia TI.MA.COM ONLUS

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Seth Visualizza il messaggio
        praticamente solo cellulosa.
        probabilmente non ho capito di cosa si nutrono i coleotteri xilofagi, maniano anche funghi, muschi e altro humus ?

        Commenta


        • #5
          No, l'humus lo trovi nel sottobosco. Per intenderci, il marcio del legno (e di qualsiasi altra cosa) deriva dalla decomposizione attuata da altri organismi, nel caso del legno morto, spesso attaccato, oltre che da batteri, anche da funghi. Pare che questi siano poi una base importante per la dieta delle larve.
          A te, FALLOMARMOCCHIO, che esasperi le retine col tuo usar "cmq", "nn" et similia, verrai esposto al pubblico ludibrio in adamitico paludamento et punito con millanta vergate!

          Brutal Murder

          Amici degli animali di Minitalia-Leolandia TI.MA.COM ONLUS

          Commenta


          • #6
            il men del giorno prevede legno fungato !

            chiss che funghi si svilupperanno nello scatolone a 25C costanti
            Ultima modifica di H2OLife!; 30-09-2013, 06:29.

            Commenta


            • #7
              Ciao
              Vorrei sapere il prezzo medio di una larva L3 di questo bellissimo coleottero.
              Qualcuno pu darmi informazioni al riguardo?

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da H2OLife! Visualizza il messaggio
                il men del giorno prevede legno fungato !

                chiss che funghi si svilupperanno nello scatolone a 25C costanti
                Tu scherzi, ma io ho visto crescere dei Coprinus da semplice truciolato di faggio umido... Prima non c'era niente e il giorno dopo ce n'era abbastanza per una spaghettata come dio comanda. Il tutto senza doversi metter gli stivali e scarpinare per boschi, ma solo guardando in un terrario e allungando un braccio. Sono cose strane, ma succedono.

                - - - Updated - - -

                Originariamente inviato da Naza15 Visualizza il messaggio
                Ciao
                Vorrei sapere il prezzo medio di una larva L3 di questo bellissimo coleottero.
                Qualcuno pu darmi informazioni al riguardo?
                Difficile rispondere. Mediamente, in fiera, uno Xylotrupes L3 lo trovi intorno agli 8 euro. Per trovi anche quello che te li fa il triplo e quello che te li regala.
                Ultima modifica di ugandensis!; 08-01-2014, 18:28.

                Commenta


                • #9
                  Grazie mille per la risposta

                  Commenta


                  • #10
                    Mi sapete dire se posso usare due tipi di legno decomposto ad esempio faggio e leccio assieme?

                    Commenta


                    • #11
                      S, l'importante che non sia legno di conifere.
                      A te, FALLOMARMOCCHIO, che esasperi le retine col tuo usar "cmq", "nn" et similia, verrai esposto al pubblico ludibrio in adamitico paludamento et punito con millanta vergate!

                      Brutal Murder

                      Amici degli animali di Minitalia-Leolandia TI.MA.COM ONLUS

                      Commenta


                      • #12
                        Io mi trovo molto bene nel fermentare il legno che uso nella coltivazione degli Hericium insieme a farine e additivi vari. Utilizzo infatti blocchi di faggio triturato e semisterilizzato a vapore. Lo inumidisco; aggiungo le farine e gli altri ingredienti fermentanti, e (importante) un p di feci della specie per cui user il substrato. Faccio poi fermentare girando e areando spesso il composto per 1-3 settimane e il gioco fatto (attualmente ci tengo tutti i Dynastes e i Megasoma).

                        Commenta


                        • #13
                          Farine e additivi ? qual' il loro scopo ?

                          dove si trovano ?

                          Commenta


                          • #14
                            Servono (in genere) a rendere pi proteico il substrato, per le farine consiglio un 50% grano raffinato e un 50% kamut integrale; gli additivi possono servire come catalizzatori per la fermentazione (che sar operata dai batteri presenti nelle feci aggiunte) o come ulteriore fonte di proteine ed altri elementi facilmente assimilabili dalle larve. Ogni allevatore utilizza la propria "ricetta segreta"

                            Commenta


                            Sto operando...
                            X