annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Acari bianchi, nome scientifico ?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Acari bianchi, nome scientifico ?

    il mobile dove tengo gli insetti è stato invaso da questi acari bianchi, sapete il loro scientifico ?




    ho letto molte discussioni passate sugl'acari e ho fatto confusione, mi pare di aver capito che questo tipo di acaro bianco non è dannoso per i rettili, ho capito bene ?

    sono dannosi per gli insetti ? acheta, lateralis, tenebrio molitor e altri coleotteri ?

    mi sembra di aver capito che per liberarsi degli acari sugl'insetti bisogna lavare/disinfettare i contenitori e esporre gli insetti al sole, è giusto ? se il sole non si farà vedere ancora per parecchio tempo posso usare una lampada uvb 160w ?

    in ultimo richiedo se conoscete il nome scientifico degli acari bianchi

  • #2
    Non ti so dare il nome...so che quelli più slanciati sono i Collemboli, di cui ho avuto una bella invasione pure io! Per eliminarli ho fatto esattamente come hai detto tu: ho esposto tutto al sole! Si sviluppano con l'umidità e i resti di cibo o residui organici nelle teche. Se hai contenitori con tarme della farina quasi certamente sono partiti da lì! Devi eliminare l'umidità e i resti di cibo. Se hai terrari con substrato umido puoi mettere dei trichorhina tomentosa che aiutano ad eliminare i resti organici in genere. Ora che non c'è il sole potresti provare ad alzare le temperature ed eliminare l'umidità con un deumidificatore, oltre a passare le superfici con acqua e candeggina.

    Commenta


    • #3
      grazie mille Alec, la maggior concentrazione l'ho trovata dentro e fuori la scatola delle tarme !

      credo che siano acari Glycyphagus domesticus, qualcuno lo può confermare ? si nutrono di muffe e non dovrebbero essere dannosi per gli animali

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da MastroAlec Visualizza il messaggio
        Non ti so dare il nome...so che quelli più slanciati sono i Collemboli, di cui ho avuto una bella invasione pure io! Per eliminarli ho fatto esattamente come hai detto tu: ho esposto tutto al sole! Si sviluppano con l'umidità e i resti di cibo o residui organici nelle teche. Se hai contenitori con tarme della farina quasi certamente sono partiti da lì! Devi eliminare l'umidità e i resti di cibo. Se hai terrari con substrato umido puoi mettere dei trichorhina tomentosa che aiutano ad eliminare i resti organici in genere. Ora che non c'è il sole potresti provare ad alzare le temperature ed eliminare l'umidità con un deumidificatore, oltre a passare le superfici con acqua e candeggina.
        cosa c'entrano i collemboli con gli acari???

        Commenta


        • #5
          Sono acari, innoqui e, anzi, per certi versi utili perché eliminano le muffe che invece potrebbero essere dannose. Quindi cercare di eliminarli è uno sbattimento inutile, anche perché tornano con molta facilità.
          A te, FALLOMARMOCCHIO, che esasperi le retine col tuo usar "cmq", "nn" et similia, verrai esposto al pubblico ludibrio in adamitico paludamento et punito con millanta vergate!

          Brutal Murder

          Amici degli animali di Minitalia-Leolandia TI.MA.COM ONLUS

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Seth Visualizza il messaggio
            Sono acari, innoqui e, anzi, per certi versi utili perché eliminano le muffe che invece potrebbero essere dannose. Quindi cercare di eliminarli è uno sbattimento inutile, anche perché tornano con molta facilità.
            grazie Seth, se non sono dannosi e al contrario utili me li tengo come coinquilini, al massimo provocano un po di prurito

            eliminano anche le muffe "buone" che sto coltivando nel legno per coleotteri ?

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da palla Visualizza il messaggio
              cosa c'entrano i collemboli con gli acari???
              Credo di aver preso un abbaglio...mi avevano detto che quegli acari si chiamavano collemboli...evidentemente sono stato informato male..chiedo scusa.

              Commenta


              • #8
                Salve, scusate se porto su questa discussione vecchia, ma io ho notato la presenza di acari piccolissimi sul mio terrario in legno, sul mio python regius non ce ne sono ho guardato con la lente di ingrandimento ovunque sotto la luce, sono solo sul mobile. Non sono certo che siano gli stessi di cui voi parlate, perché non sono proprio bianchi ma hanno lo stesso colore del legno e sono grandi quanto la punta di uno spillo. Vorrei capire se sono pericolosi, ho passato due volte il disinfettante e l'acaricida, ma tornano sempre.

                Commenta


                Sto operando...
                X