annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Allevamento acride

Comprimi
Questa discussione chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Allevamento acride

    Come vanno tenute le acride?Qualcuno di voi ne ha mai allevate?

  • #2
    Che animale ? Non l'ho mai sentito dire, e Google non mi da risultati (grave). Riesci a dare magari un link a qualche immagine?

    Commenta


    • #3
      tipo una cavalletta...ho uova disponibili!!!!

      Commenta


      • #4
        Ho sbagliato.Il nome acrida!ecco un link http://www.naturephoto.ru/Acrida.htm
        Io oggi ne ho trovati due.Come si allevano?

        Commenta


        • #5
          sono semplici da mantenere...si possono tenere come gli insetti stecco, nutrendole di rovi ed altri vegetali. da me hanno deposto su sabbia mista a torba, ma non mai schiuso nulla, quindi non saprei dirti se siano o meno allevabili. ciao!

          Commenta


          • #6
            Oltre i rovi di cos'altro si nutrono?Quanto vivono in media?Anche questi sono partenogentici?Come si distinguono i maschi e le femmine?

            Commenta


            • #7
              allora i maschi non hanno gli ovodepositori le femmine si!!!
              io ho da circa 3 settiamane delle uova di acrida per non so se si schiuderanno...boh?!
              sperem

              Commenta


              • #8
                le hai comprate?io ne ho trovati parecchi.sia adulti che piccoli ma ne ho presi solo 2 per vedere come andava

                Commenta


                • #9
                  ed io che qualche anno fa ne avevo trovata una! sono impazzita per trovare info e nome scientifico senza nessun risultato!

                  grazie internet!

                  Commenta


                  • #10
                    no, un attimo...le acrida non hanno ovopositori a sciabola, ben visibili! La differenza sta nella forma terminale dell'addome, ma soprattutto nelle dimensioni: il maschio molto pi piccolo della femmina, e molto pi sottile. Non si riproducono ovviamente per partenogenesi e puoi provare ad offrir loro altri vegetali, come trifoglio, tarassaco, ecc... Le uova affrontano l'inverno e solo in primavera si schiudono, quindi dovrai ingegnarti un p per far passare loro un periodo "invernale" adeguato.

                    Commenta


                    • #11
                      Infatti mi era sembrato di non aber mai notato l'ovopositore.Va bene se metto della torba sul fondo e la tengo umida?In che periodo si riproducono?L'adulto che ho una femmina e ieri ha fatto una muta.Le uova le depongono direttamente nel terreno o le lasciano cadere una ad una?

                      Commenta


                      • #12
                        depongono in profondit un gruppetto di uova in una specie di ooteca, quindi fa uno strato di substrato abbastanza spesso (7-10cm). Ricordati che ci vuole il maschio! Depongono a fine estate, dopo essersi accoppiate.

                        Commenta


                        • #13
                          Ma non sono erbivori?Quella pi grande ha mangiato la sua muta e anche l'acrida pi piccola.Perch???

                          Commenta


                          • #14
                            vincenz mica potresti pubbliare qualke foto di un piccolo?perch pare che ne ho trovato uno piccino....grazie vincenz spero che me la fai vedere....

                            Commenta


                            • #15
                              io domani parto e non ce la faccio a pubblicare le foto.lo far sicuramente quando torno

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X