annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

domandina su drosofile

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • domandina su drosofile

    ciao ragazzi tra poco arriva la camera apena la montano e reperisco tuti i pezzi iniziero a fare il terrario per le dendro,volevo chiedervi 2 cose:
    la prima è :secondo voi devo prima avviare qualche barattolo di drosofile e poi comincio con il terrario?, o intanto comincio l'allestimento e poi, o contemporaneamente le droso?io pensavo di mettere i barattoli in un terrario solo per le drosofile con dei tappetini (con un termostato attaccato) in modo da avere la temperatura ottimale tutto l'anno, a proposito quanto è il massimo e il minimo di temperatura per le droso?
    la seconda domanda era che visto che anche il cibo delle rane lo devo tenere in camera mi chiedevo non è che le drosofile puzzano come i grilli?^^^
    grazie mille a tutti alla prossima domanda^^^^^^^^^^^^^ciauzzz

  • #2
    Se non hai già una certa "manualità" con gli allevamenti di Drosophila puoi cominciare da subito a fare qualche "esperimento": in questo modo arriverai al momento dell'acquisto delle rane già organizzato per bene.
    I moscerini si allevano al meglio ad una temperatura compresa tra i 20 e i 24 gradi centigradi, valori più bassi ne rallentano lo sviluppo, mentre temperature superiori ai 27 gradi possono causare problemi vari: dalle mancate riproduzioni al proliferare eccessivo degli acari che in genere si accompagnano sempre ai simpatici moscerini.
    Per quanto riguarda l'odore delle colture: in genere i papponi tendono a non puzzare granchè, a volte inizialmente si percpisce un lieve aroma di..fermentazione e successivamente può accadere che si accentui un certo odore di aceto. Capita talvolta che i papponi oramai esauriti e liquefatti puzzino parecchio, ma in genere dipende dagli ingredienti che si usano per il substrato nutritivo. Se usi la classica ricetta di base di Monocromo non dovresti avere problemi di questo genere: io la uso da alcuni anni e posso dirti che non ho mai dovuto far fronte a grossi problemi in materia di esalazioni ( considera che in media ho in casa una settantina di bicchieri costantemente)
    Un suggerimento: se sei agli inizi vai di brutto con le Drosophila...acquisita una minima esperienza vedrai che la produzione di moscerini potrà ridursi un po' favorendo l'uso di altri microinsetti: oltre alle Drosophila le rane che ti accingi ad allevare amano molto i Collemboli, i Tisanuri, i "Porcellini di Terra" tropicali e vari microinsetti che da un po' si iniziano a vedere in giro tra gli allevatori...

    Commenta


    • #3
      grazie mile aroon come al solito sei gentile e molto esauriente^^^ tra gli insetti che mi ai elencato i tisanuri proprio non li conosco,e quando ti riferisci ai porcellini di terra parli di quelli italiani?
      secondo te per un gruppetto di 5 tinctorius di quante drosofile al giorno hanno bisogno? (per avere un idea di quanti barattoli devo avviare per essere tranquillo)
      avrei una richiesta da farti plssssss^^^ visto che sei famoso per la bellezza dei tuoi terrari,potrei chiederti qualche altra foto? almeno rosico un altro po^^^^ grazie di tutto ciauzz

      Commenta


      • #4
        Per 5 tinctorius te ne servono un bel po , mangiano molto.
        In linea di massima meglio optare per drosophile hydei, più grandi , anche se con ciclo vitale leggermente più lungo, ma te ne servono circa un 100 al giorno se non di più, quindi comincia subito a fare colonie.
        www.ranitomeya.weebly.com

        Commenta


        • #5
          Per "Tisanuri" intendevo i cosiddetti "pesciolini d'argento" ( Lepisma e Thermobia) mentre per quanto riguarda i "porcellini di terra" si usano in genere le Trichorhina tomentosa, specie di piccole dimensioni credo di origine tropicale
          Le D. tinctorius sono ranocchie piuttosto grandi e mangiano molto, quindi un gran numero di moscerini deve risultare sempre disponibile...cinque rane mangiano come fogne quindi di Drosophila ne terrei almeno una decina i bicchieri sempre disponibili...
          Se userai la Drosophila hydei calcola che una colonia diventa produttiva in una ventina di giorni,quindi, per non avere tempi morti con il rischio di restare a secco di cibo posso suggerirti di procurarti anche uno starter set di Drosophila melanogaster (attere) che per produrre ha tempi più stretti ( 10 giorni in media)
          Le tinctorius comunque amano anche i Collemboli e tanti altri insetti micro che dovrebbero costituire l'assieme del regime alimentare di queste rane: le Drosophila sono indubbiamente la "base" e con la base vai tranquillo...chiaramente più riesci a differenziare l'alimentazione meglio è, ma come ti dicevo questo può essere un passaggio successivo ad un corretto approccio con le Drosophila
          Per quanto riguarda le foto in questo momento non ho nulla di nuovo...a breve aprirò un topic nella sezione apposita con alcuni dei miei nuovi animaletti...

          Commenta


          • #6
            grazie ragazzi,avevo preso come esempio le tinct.perche sapevo della loro voracità (in modo da regolarmi) appena arriva la camera e sistemo tutto cominciero subito ad avviare le culture; piu o meno in un barattolo ce ne saranno circa 5oo vero?
            i collemboli li ho trovati gia ma i tisanuri e i porcellini di terra dove li trovo?
            mi si e accesa una lampadina , ma i tisanuri non saranno mica quei cosini che "mangiano la carta?" e comunque si comprano sul web? dove? grazie ancora ragazzi appena cominciero l'allestimento vi faro una domanda sull riscaldamento che non mi è chiara una cosa ^^^^ciao e grazie ancora^^

            Commenta


            • #7
              scusate un altra domanda ragazzi,ma le drosofile si possono allevare al buio o quasi,xche per motivi di spazio avevo trovato una possobile collocazione ai barattolini, ma e al buio, che ne dite?

              Commenta


              • #8
                Aroon ti ha datto tutti consigli perfetti, ma veramente dedicati alle drosofile, e lascia gli altri insetti per il fututo, quelli che veramente sono mecessari sono le drosofile!!
                www.ranitomeya.weebly.com

                Commenta


                • #9
                  si, anche al buoi va bene, magari non chiuse in una scatola, per il ricircolo d'aria.
                  www.ranitomeya.weebly.com

                  Commenta


                  • #10
                    grazie diegodx,aroon parla di" colture start" ma cosa intende precisamente?

                    Commenta


                    • #11
                      Intende una cultura da usare non come alimentazione, ma bensì come partenza per farne delle altre.
                      www.ranitomeya.weebly.com

                      Commenta


                      Sto operando...
                      X