annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

insetti

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • insetti

    ciao ciao
    chi mi sa aiutare con formiche, termiti, blatte, cavallette, e scarafaggi provenienti da thailandia, borneo, sumatra e malaysia?

    Mi interessa la reperibilità di tali specie e la difficoltà per un eventuale mantenimento dato che devo nutrire un animale insettivoro proveniente da queste zone e mi sto dando da fare per somministrargli un'alimentazione corretta.

    grazie

    tartapiero

  • #2
    !!? che animale devi mantenere... devi comprare un tubulidentato ??
    Formiche e termiti sono un casino e comunque ci vuole molto tempo per stabularle e riuscire ad avere un numero sufficiente per offrirle come alimento...

    Commenta


    • #3
      uhmm hai un Moloch Horridus ?

      Commenta


      • #4
        Re: insetti

        Originariamente inviato da tartapiero
        ciao ciao
        chi mi sa aiutare con formiche, termiti, blatte, cavallette, e scarafaggi provenienti da thailandia, borneo, sumatra e malaysia?
        tartapiero
        Non so se possano fare al caso tuo in base agli ordini di insetti che hai citato, comunque dovrei ottenere entro fine mese abbondanti uova di una grande falena (Samia ricini), anche se non proprio originaria di quelle zone (è Nord Asiatica): se hai buone riserve di ligustro vicino casa (pianta sempreverde, spesso usata per le siepi o come alberello da giardino) (meglio ancora se ricino ma non so se quest'ultimo contenendo alcune sostanze tossiche possa rendere tossiche a loro volta le larve) i bruchi sono facilissimi e resistenti in allevamento, passando in 30-40 giorni dai 5 mm agli 8-9 cm, la ninfosi (bozzolo) dura circa 3-4 settimane e ogni femmina - subito dopo l'accoppiamento (che è facilissimo anche semplicemente tenendo i due sessi in una scatola) - produce, nell'arco di pochi giorni, in media 300 uova che schiudono in 10-14 giorni. Se la temperatura supera i 25 gradi, il tempo di schiusa delle uova, di sviluppo delle larve e di ninfosi si riducono.
        Non è una specie svernante quindi il ciclo può ripetersi per tutto l'anno purchè la temperatura rimanga quella di appartamento (almeno 18-20°C).
        Non conosco però il loro valore nutrizionale dato che allevandoli per passione non li uso quasi mai come cibo vivo.

        Commenta


        • #5
          Siccome si tratta di un esemplare baby, ho letto apunto che il grosso dell'alimentazione è a base di questi insetti pensavo che trovare almeno le blatte sarebbe stato facile.
          In caso negativo comunque va bene la classica blatta.

          ciao tartapiero

          Commenta


          • #6
            è quasi impossibile reperire in commercio grosse quantità di fromiche tropicali o termiti... io ti consiglierei di cercare delle blatte del tipo nauphoeta cinereaafricane, piccole, si riproducono tantissimo...l'insettivoro in questione non capirà la differenza ! Ciao!

            Commenta


            Sto operando...
            X