annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Syria, la mia mantide...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Syria, la mia mantide...

    L ho chiamata cosi perche l ho trovata vicino a due alberi di Hibiscus syriacus hehe
    Ha gia mangiato due falene e la tengo dentro a un fauna box 16 al x 20 lu x 10 la. L anno scorso ho gia allevato un altra mantide. Qualche dritta in piu non mi farebbe male

  • #2
    maschio o femmina? Visto che siamo gia' ad agosto inoltrato se vuoi godertele piu' a lungo, trova un esemplare dell'altro sesso e falli accoppiare. In quanto se è un maschio non ti durerà piu di 1-2 mesi, una femmina poco di piu'.

    Accoppiandoli invece, la femmina prima di morire ti lascia una bella ooteca

    Commenta


    • #3
      Romina, quella dell anno scorso era femmina, e mi ha fatto 2 o 3 ooteche che ho tenuto fino ad aprile in frigo, ma poi non si sono piu schiuse, allora le ho buttate all aperto. Forse non erano feconde. Se il maschio ha l addome stretto stretto allora Syria lo e. Inoltre ha le zampe anteriori molto piccole. Stasera comunque me lo porto e lo tengo in macchina, cosi se prendo qualche preda glie la metto nel fauna box. Ma maschio e femmina possono convivere in quel fauna box o c e qualche pericolo?

      Commenta


      • #4
        in questo periodo il dimorfismo è molto evidente dal fatto che il maschio non supera i 5cm e la femmina invece arriva tranquillamente ai 7-8 cm.

        Appena inserisci il maschio, o la femmina, nel giro di poco tempo con molta probabilita' copuleranno.


        Dopo l'accoppiamento in genere io lascio che la femmina divori il maschio in quanto piu' naturale di così si "muore"!
        Se vuoi evitare che se lo divori alimentala per benino, ma io te lo sconsiglio, segui il naturale corso della natura in quanto ,a femmina ne trae beneficio. (Diverso se fosse una migale che costa i suoi bei soldini!)

        Per quanto riguarda la ooteca, visto che sono specie nostrane io la lascerei all'aperto sino a primavera. Magari per preservarla dagli sbagli eccessivi di temperatura tienila quasi coperta di terriccio, e in una zona molto riparata dalle intemperie: vento, pioggia, sole, eccessivo umido.

        In questa maniera l'anno prossimo vedrai i piccoli "mantidini" sbucare dalla ooteca che sono uno spettacolo incredibile!

        Commenta


        • #5
          dimenticavo, per la deposizione dell'ooteca stessa, affinché la mantide si regoli esattamente e senza stare a diventare matti con le temperature, metti fuori anche lei gia' dal mese prossimo.

          Commenta


          • #6
            Ehm, è un pò più complicato di così...se il terrario non è sufficientemente grande e fornito di appigli il maschio non riuscirà nemmeno ad approcciare la femmina da dietro e finirà tra le sue zampe raptatorie prima di aver ottenuto il contatto genitale. In quel caso la femmina lo divorerà ma non verrà fecondata. In realtà non è così naturale che il maschio finisca divorato dalla femmina, capita se sbaglia l'avvicinamento, oppure se un altro maschio si intromette durante la copula e la femmina si scuote dal torpore in cui cade durante il corteggiamento. Per evitare che la femmina sia troppo aggressiva basta darle un paio di prede sostanziose in sequenza prima di introdurre il maschio, in modo che stia mangiando mentre il maschio compie l'avvicinamento. Io allevo Sphodromantis e uso le camole del miele come boccone:una bella larva grassa distrae la femmina per un bel pò. Il terrario dove si accoppiano dev'essere bello grande almeno il doppio della lunghezza della femmina, e pieno di rametti.
            Simone

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da getulus72 Visualizza il messaggio
              se il terrario non è sufficientemente grande e fornito di appigli il maschio non riuscirà nemmeno ad approcciare la femmina da dietro e finirà tra le sue zampe raptatorie prima di aver ottenuto il contatto genitale
              Mi è andata bene allora! Io non ho mai fatto così, ma custodisco il consiglio per la prossima volta.
              Si vede che sino ad ora i miei mascoli era furbi io ho sempre spiegato la cosa in quanto li vedevo subito aggrapparsi dietro tenendosi fermo proprio con le z. raptatorie sino ad accoppiamento ultimato...e poi da li, pappa per la femmina.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da getulus72 Visualizza il messaggio
                ...se il terrario non è sufficientemente grande e fornito di appigli il maschio non riuscirà nemmeno ad approcciare la femmina da dietro e finirà tra le sue zampe raptatorie prima di aver ottenuto il contatto genitale. In quel caso la femmina lo divorerà ma non verrà fecondata. In realtà non è così naturale che il maschio finisca divorato dalla femmina,
                infatti.. io uso fauna p. es di 21x13x16 con specie poco aggressive, un po più grandi con altre che ne necessitano.
                La femmina non trae più beneficio nutrendosi col maschio piuttosto che con qualsiasi altra preda, quindi.. è solo che in natura si ottimizzano i dispendi e dato il maschio si trova già lì...
                inoltre trattandosi di cattività è meglio nutrirla prima no?

                non penso che le ooteche vadano messe o coperte con terra.. anche perchè se le giri rischi di compromettere la schiusa e col contatto diretto con l'umidità pure. Lasciale semplicemente esposte alla T esterna

                Commenta


                Sto operando...
                X