annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ibridi tra grilli

Comprimi
Questa discussione chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ibridi tra grilli

    Ragazzi una domandina forse idiota....si pu creare un ibrido tra Acheta Domestica e Gryllus Assimilis?

  • #2
    Credo propio di si.....gli ultimi grilli che ho acquistato sembrano essere un incrocio fra acheta e bimaculatus........ pero' non sono molto graditi dai miei cama.

    Commenta


    • #3
      Ah ecco...perch senza volere ho ibridato Acheta con Assimilis mi sa..grazie per la risposta!

      Commenta


      • #4
        il mio modestissimo parere che non si possa.
        Non sono solo due specie, ma addirittura due GENERI differenti (Acheta e Gryllus), io li allevo tutti e due da tempo ormai e non ho mai notato niente del genere.
        Se in mezzo agli assimilis o ai domestica spunta un grillo dalle caratteristiche molti simili a quelle degli assimilis, ma di dimensioni pi ridotte e dal colore molto pi chiaro, non certo un incrocio ma semplicemente un grillo di genere o specie diversi capitato per caso in uno dei faunabox. (E' capitato anche a me... succede)

        Commenta


        • #5
          Quello che pensavo anche io...ma il fatto che l'allevamento ormai c' da 6 mesi.....e grilli nuovi non ne ho pi presi! E' successo che all'inizio ho mischiato grilli medium pi scuri (che pensavo fossero acheta) con acheta....e ora i grilli si riproducono e diventano il doppio pi grossi degli acheta ma con caratteristiche di entrambi (caratteritiche visibili soprattutto durante la crescita)...ora, non sono eperto, e magari sto sbagliando! Per li ho portati a qualcuno del forum (ed l che venuto il dubbio di un possibile incrocio): uno diceva che sono assimilis, un altro che sono acheta forse ibridati....comunque indago ancora! Nel frattempo ho trovato foro di un certo Acheta Assimilis...ma che con i miei grillaus non c'entrano niente....bho, mistero!

          Commenta


          • #6
            Se ti sembrano degli Acheta, solo che sono pi grossi e scuri (ma non neri, diciamo marrone scuro), allora sono dei G.assimilis adulti. I medium che hai comprato sono semplicemente cresciuti e hanno preso il sopravvento nell'allevamento. Infatti i giovani di questa specie sono molto scuri e del tutto simili come forma ad Acheta domestica.
            Ciao
            Ema

            Commenta


            • #7
              Grazie Emanuro per la risposta....per c' un piccolo dettaglio: durante la crescita oltre ad esemplari "scuri" e grossi, ci sono anche esemplari "chiari" grossi come quelli scuri... da qui che viene il dubbio! Non mi voglio ostinare comunque dato che di insetti non ne so molto...se non possibile non possibile!

              Commenta


              Sto operando...
              X