annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

per voi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • per voi

    ho trovato un insettino in bagno e l ho preso
    e tipo lungo 1.5 cm ha 2 antenne davanti e 3 dietro e tante zampine sui lati...era in bagno

  • #2
    quindi?
    A parte gli scarsissimi dettagli se vuoi un'identificazione vado a senso.

    Scutigera Coleoptrata
    http://i.pbase.com/o4/90/516390/1/61400403.1393web.jpg
    è lei?

    Commenta


    • #3
      Naaaa.... Lepisma saccharina...

      Ovvero questa... PESTFORUM - Pesciolini d'argento (Lepisma sp.)

      Le antenne, comunque, sono sempre davanti... quelli dietro si chiamano cerci... e le zampine non sono tantissime, ma soltanto 6...
      Ultima modifica di EffeCi61; 18-09-2008, 23:09.

      Commenta


      • #4
        Mi inchino a sua eccellenza
        In effetti ho pensato a scutigera perchè ne ho trovate parecchie ultimamente in casa mia, mentre stranamente non ho mai trovato i pesciolini, nonostante il ciarpame....
        Anche le tantissime zampe mi avevano tratto in inganno...

        Commenta


        • #5
          Ne avevo preso uno a casa della mia ragazza...gli è piaciuto tanto al geco hehe

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da EffeCi61 Visualizza il messaggio
            Naaaa.... Lepisma saccharina...
            ne ho prese una piccola colonia ad Hamm.
            Qualche consiglio per moltiplicare la colonia (magari in fretta)?
            Ci vuole sempre qualcosa da bere... ci vuole sempre vicino un bicchiere...[URL="http://www.gekkonidae-breeders.com"][/URL]

            Commenta


            • #7
              Caldo, tanto caldo, ho visto tenere scatole direttamente sopra tapettini riscaldanti e si riproducevano alla grande.
              www.ranitomeya.weebly.com

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da diegodx Visualizza il messaggio
                Caldo, tanto caldo, ho visto tenere scatole direttamente sopra tapettini riscaldanti e si riproducevano alla grande.
                Calduccio.....mantenendo comunque un certo grado di umidità. anche solo in una parte del contenitore, tipo zona rifugi.

                Commenta


                • #9
                  scusate l'ignoranza ma il riscaldatore per acquari può andare bene per un fauna box contenente blatte( le tengo come pets)??? voglio dire si fonde? si surriscalda troppo??

                  grazie in anticipo

                  Commenta


                  • #10
                    Dipende, io l'ho usato per riscaldare i grilli, e dopo un'ora mi si è fuso tutto (per fortuna senza vittime).

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da diegodx Visualizza il messaggio
                      Caldo, tanto caldo, ho visto tenere scatole direttamente sopra tapettini riscaldanti e si riproducevano alla grande.
                      grazie a diegodx e giovi. Ho messo la scatolina sopra un cavetto riscaldante (funziona di giorno, di notte si spegne). La scatola è chiusa con solo qualche microforellino, li nutro con cibi per pesci in scaglie (come mi ha consigliato Serenin), il pastone che do ai grilli e ho messo anche un po di riso soffiato che mi sembra sia rosicchiato ora.
                      Per tenere un po' di umidità ho messo qualche fetta di patata e carote, che dite può andare cosi?
                      Ci vuole sempre qualcosa da bere... ci vuole sempre vicino un bicchiere...[URL="http://www.gekkonidae-breeders.com"][/URL]

                      Commenta


                      • #12
                        No... con così poca aerazione andrai soggetto a muffe nel giro di qualche giorno...
                        Io li allevo praticamente "a secco", utilizzando come substrato un mix di fiocchi d'avena, pond sticks e cibo per pesci in fiocchi, e cartoni delle uova sovrapposti come rifugi.
                        Per garantire un minimo di umidità ho messo una provettina d'acqua tappata con un batuffolo di cotone.
                        E' bene anche posizionare qualche altro batuffolo asciutto qua e là in quanto li utilizzano per deporvi le uova.
                        L'allevamento è un po' "lento" in partenza, ma consente (grazie alla ricca alimentazione) di ottenere individui mediamente molto più grossi di quelli rinvenibili in natura...

                        Commenta


                        • #13
                          Grazie dei consigli.
                          E se provassi a tenere aperto il coperchio? Ho visto che non riescono ad arrampicarsi...
                          Ci vuole sempre qualcosa da bere... ci vuole sempre vicino un bicchiere...[URL="http://www.gekkonidae-breeders.com"][/URL]

                          Commenta


                          • #14
                            Io non posso farlo... mi si riempie la teca di ragni (Steatoda) in tempo zero...

                            Ma si può fare...

                            Commenta


                            • #15
                              scusa ma se allevassi delle blatte eublaberus a secco ( fiocchi d'avena,pond stick...) come ti regoli con l'umidità??

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X