annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

xylotrupes gideon

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • xylotrupes gideon

    ciao a tutti, sapete come dovrei fare per allevare un xilotrupes gideon?
    grazie

  • #2
    Adulto o larva?

    Commenta


    • #3
      Mi domando come sia possibile "allevarne" uno solo...

      Commenta


      • #4
        mi dovrebbero dare un uovo e lo farei diventare adulto.....

        Commenta


        • #5
          Perchè l'uovo si schiuda,mettilo dentro al substrato,comosto da legno marcio e foglie secche sbriciolate,mescolate insieme a terriccio non concimato per piante.Devi mantenere il substrato sempre umido.
          La larva invece,per mantenerla,dovrai tenerla sempre nel substrato sempre umido,all'interno di un contenitore adeguato.
          L'adulto lo terrai in un faunabox con qualche cm di substrato,composto come quello di prima,e da mangiare gli darai frutta matura come pere,pesche e banane,o l'apposito jelly.
          Per ulteriori informazioni ti consiglio di dare un'occhiata a questo link : BENVENUTI!! .

          Comunque,come dice EffeCi61,non hà molto senso allevare un coleottero adulto,perchè dopo non potrai avere avere larve,e generalmente i coleotteri da adutli vivono poco (premetto che sò poco niente del Xylotropeus,non so i suoi tempi di crescita).

          Commenta


          • #6
            in una teca altezza 20 larghezza 18 lunghezza 30 va bene o serve una piu grossa?

            Commenta


            • #7
              Ciao a tutti, mi aggancio a questo post per un paio di chiarimenti: dalla coppia di Xylotrupes gideon acquistata in maggio a Entomodena ho ottenuto sei larve, recuperate dal substrato tra giugno e luglio. Le ho alloggiate singolarmente in contenitori da mezzo litro, di quelli per alimenti, con terriccio per orchidee, legno marcescente e qualche crocchetta per cani come alimento. Ho notato inoltre che consumano avidamente anche la segatura sporca dei miei ratti, quella che deriva dalla decomposizione della lettiera in pellets.
              Per farla breve, gli cambio il substrato una volta al mese circa e venerdì ho notato che sono ENORMI! Tutte tra gli 11/13cm. Tre domande:
              1-Sono già prossime allo stadio pupale? Dalle informazioni che ho reperito sembra che ci mettano 12 mesi, le mie ne hanno appena 3 o 4 ma sono davvero enormi!
              2-Hanno bisogno di più spazio man mano che crescono o possono essere alloggiate sempre nello stesso contenitore, magari cambiando più spesso il substrato e il cibo?
              3-Hanno bisogno di attenzioni particolari (umidità...) per impuparsi ed emergere? I bozzoli possono essere spostati e messi in un terrario "di schiusa" oppure è meglio che li lasci nei loro barattoli? Temo non abbiano molto spazio per emergere...

              Grazie in anticipo!
              Simone

              Commenta


              • #8
                Ciao a tutti, mi aggancio a questo post per un paio di chiarimenti: dalla coppia di Xylotrupes gideon acquistata in maggio a Entomodena ho ottenuto sei larve, recuperate dal substrato tra giugno e luglio. Le ho alloggiate singolarmente in contenitori da mezzo litro, di quelli per alimenti, con terriccio per orchidee, legno marcescente e qualche crocchetta per cani come alimento. Ho notato inoltre che consumano avidamente anche la segatura sporca dei miei ratti, quella che deriva dalla decomposizione della lettiera in pellets.
                Per farla breve, gli cambio il substrato una volta al mese circa e venerdì ho notato che sono ENORMI! Tutte tra gli 11/13cm. Tre domande:
                1-Sono già prossime allo stadio pupale? Dalle informazioni che ho reperito sembra che ci mettano 12 mesi, le mie ne hanno appena 3 o 4 ma sono davvero enormi!
                2-Hanno bisogno di più spazio man mano che crescono o possono essere alloggiate sempre nello stesso contenitore, magari cambiando più spesso il substrato e il cibo?
                3-Hanno bisogno di attenzioni particolari (umidità...) per impuparsi ed emergere? I bozzoli possono essere spostati e messi in un terrario "di schiusa" oppure è meglio che li lasci nei loro barattoli? Temo non abbiano molto spazio per emergere...

                Grazie in anticipo!
                Simone

                Commenta


                • #9
                  Allora,purtroppo non so rispondere a tutte le tue domande ,ma vedo di di darti qualche informazione lo stesso :

                  1-Probabilmente sono diventate L3,ma se le hai da così poco non stanno nencora per diventare pupe,ce ne vorrà di tempo...
                  2-Date le dimensioni sarebbe meglio alloggiarle in un contenitore più grande,comunque più è grande il contenitore di allevamento e più le lasci stare,maggiore sarà la dimensione dell'adulto.
                  3-I Xylotropeus penso che non costruiscano nessuna cella pupale,ma bensi che scavino solo una piccola "grotta" nel terreno nella quale diventano pupe.Il momento in cui i coleotteri sono nello stadio di pupa,è un momento un po' difficile,infatti non potranno spostarsi per cercare condizioni climatiche migliori,ti consiglio quindi di mantenere il substrato abbastanza umido e di mantenere una temperatura sui 25°C.
                  Se decidi di tenere la pupa,c'è il rischio che venga attaccato da parassiti e acari,e che venga fuori con qualche malformazione più o meno grave.Un metodo alternativo sarebbe quello di prendere la pupa molto delicatamente e sistemarla in una cella autocostruita di cocoon,da mantenere sempre umido all'interno di un contenitore ben ventilato.

                  Commenta


                  • #10
                    Grazie! Mi sei stato utilissimo invece! L'unica cosa che non ho capito bene è questa: Tu dici "se decidi di tenere la pupa", in che senso? Ti riferisci all'involucro pupale? Mi sembrava che mi avessi detto che non costruiscono una vera cella pupale...ah, altra cosa che non ho capito... cos'è una cella autocostruita di cocoon? Gliela devo fare io? L'altro giorno ho fatto un paio di foto a due di loro, fanno schifo (le foto, non loro) perchè la mia macchina aveva le pile al lumicino, e so che avrei fatto meglio a mettergli vicino un righello ...ma come al solito mi è venuto in mente DOPO che li avevo rimessi nelle loro scatoline e mi secca disturbarli di nuovo...comunque sono lunghi come un criceto russo (per rendere l'idea...) ho PAURA di quanto cresceranno ancora se gli mancano più di dieci mesi!

                    Simone
                    File allegati

                    Commenta


                    • #11
                      Bè se sono diventate L3 non cresceranno ancora,tranquillo!
                      Con pupa intendo quando la larva aquista quest'aspetto : .Alcuni coleotteri costruiscono una cella nella quale si rinchiudono fino a chè non diventano adulti,mentre altri diventano pupe direttamente in mezzo al substato.
                      Il cocoon è praticamente un'argilla artificiale reperibile dai fiorai.Ne prendi un pezzo e ci scavi dentro una piccola fossa,nella quale inserisci la larva.
                      Una cosa : prima che le larve si trasformino in pupa aquistano un colorito giallastro.Il giallo è un effetto della foto?

                      Comunque non sono sicuro della definizione di cocoon

                      Commenta


                      • #12
                        Occavolo! no! Son proprio diventate giallastre! Quando le ho trovate nel substrato (lunghe qualche cm) quest'estate erano di un colore bianco-grigio traslucido, poi ad agosto, prima di andare in ferie erano più scure, quasi bluastre e così le ho ritrovate anche a settembre, anche se raddoppiate di stazza...ora sono diventate decisamente giallastre! Ora sono confuso...stanno già per impuparsi??! Ma che cavolo di scarabei rinoceronti ho? Hanno completato il ciclo in meno di sei mesi??!
                        Quanto al cocoon forse ho capito...è per caso quel materiale friabile che usano i fiorai per infilarci dentro gli steli dei fiori recisi per fare le composizioni? Brunastro o verde scuro, molto poroso? comunque sei un pozzo di informazioni, se mi salta fuori più di un maschio e ti interessa te lo devo!
                        Simone
                        Simone

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da getulus72 Visualizza il messaggio
                          comunque sei un pozzo di informazioni
                          Ahah non esageriamo ...
                          Comunque sì il cocoon è propio quello che intendi te.Il tempo di sviluppo delle larve di Xylotropeus purtroppo non lo so,qundi non saprei dirti.

                          Commenta


                          • #14
                            Ottimo! vado a procurarmelo!
                            Grazie
                            Simone

                            Commenta


                            Sto operando...
                            X