annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il primo scarabeo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Il primo scarabeo

    Ciao!! è la prima volta che scrivo in questa sezione e io e mio fratello siamo interessati ad allevare il nostro preimo scarabeo. Con quale ci consigliate di iniziare??
    ps: non sgridatemi se è una domanda banale, ho provato ad usare "cerca", ma non ho trovato niente che mi soddisfa... ditemi se sbaglio!
    GRAZIE!

  • #2
    Ho sentito parlare dello scarabeo ERCOLE e volevo farvi qualche domanda:
    è adatto ad un neofita?
    Quali sono le sue esigenze?
    Di che misura deve essere il terrario?
    Quanto diventa grande?
    Si può trovare al NIRM?
    Vi ringrazio già per le risposte e scusate la lista...

    Commenta


    • #3
      ciao,il Dynastes hercules è sicuramente uno dei più bei coleotteri in commercio.
      nel complesso l'allevamento dei coleotteri non è complicatissimo,devi solo attenerti a determinate regole quali l'umidità e la loro alimentazione che differisce di molto dallo stadio larvale a quello di vero e proprio adulto.
      se prendi già l'adulto(il coleottero già formato)il suo allevameno è molto semplice,in quanto avrà bisogno di un terrario(abbastanza spazioso) con un alto strato di terra e per l'alimentazione frutta(principalmente banana),ma costa davvero molto(un adulto di dynastes hercules può superare i 100 euro a volte)e vive molto poco(qualche mese),quindi se prendi l'adulto prendi una coppia così per lo meno potrai in futuro avere una seconda generazione e nel caso rivendere gli esuberi per rifarti dei soldi persi.
      se prendi le larve invece il prezzo cala di parecchio(circa 10-15 euro a larva)ma dovrai portare tantissima pazienza in quanto prima che si impupi e fuoriesca l'adulto può passare un infinita di tempo,a volte anche 2 anni,e non sei nemmeno del tutto sicuro che possa vivere per tutto questo tempo,io ho una coppia di larve di Dynastes hercules lichyi da quasi un anno e mezzo e qualche settimana fa mi è morta la femmina di larva,ora non ha più senso tenersi il maschio;quindi vedi che non è così semplice.
      io ti consiglierei di incominciare con qualcosa di più semplice e soprattutto meno impegnativo che impieghi meno tempo;prova con qualche cetonino,ce ne sono alcuni a poco prezzo,veloci e riproduttivi e di colorazioni davvero notevoli.
      al Nirm ci sarà sicuramente qualcosa.

      Commenta


      • #4
        Che ne pensate del Xylotrupes Gideon?
        E' adatto ad un neofita?
        Ho letto un pò l'allevamento e non mie sembra molto ardua,l'impresa...
        Certo,magari mi posso sbagliare...
        Ultima modifica di Tobi; 25-10-2008, 18:24.

        Commenta


        • #5
          Allora come razza di allevamento piu' semplice, ma comunque appariscente, quale mi consigliate?
          Io sono molto attratta dagli scarabei con le "corna", ma se sono complicati come l'ercole, ne faccio a meno...

          Commenta


          • #6
            per quanto riguarda Dynastes hercules o "scarabeo ercole" la lunghezza di un adulto maschio non raggiunge i 20 cm compresa di pinza..mentre la femmina arriva solo a 10cm...sono abbastanza semplici anche se bigogna tenere separati maschi da femmine...a volte anche mentre si riproducono il maschiopuò uccidere la femmina...come altri animali riconcoscono chi si prende cura di loro...cmq sono di semplice riproduzione..Le larve andrebbero allevate singolarmente offrendo a ciascuna larva almeno 10 litri di substrato, costituito al solito da legno e foglie morte, con l’aggiunta perà di una manciata di letame equino..Questo scarabeo costa tanto...i giapponesi lo pagano fino a 300 dollari l'uno...la temperatura deve essere attorno ai 20-25 gradi e come habitat consiglio una teca ben chiusa con dimensioni 60x40x30..e come substrato del legno marcio tritano(non aghifogli) qualche foglia secca e del terriccio non fertilizzato..deve essere 70% foglie e legno e 30% terriccio..mangia frutta come banana e mele...bisogno inumidire spesso il substrato..in italia ci sono alcune persone che gli allevano..ma ora non so dirti di preciso ce è conentita la vendita o no...cmq nel 2007 si potevano comprarei..spero di esserti stato un po utile

            Commenta


            • #7
              Grazie, però è un po' troppo complicato per me per iniziare...
              i giapponesi sono proprio pazzi nel spendere 300 $ per un'animale che ti dura qualche mese!!!!!Con quei soldi mi ci compro l'appartamento!!
              Però sono prorio dei bellissimi animali, è incredibile che riconoscano il padrone!!!
              Non ci sono altri scarabei del genere, ma meno complicati da gestire?
              Grazie!

              Commenta


              • #8
                Altri coleotteri facili da allevare sono quelli appartenenti al genere Pachnoda e Eudicella.
                Sono molto semplici nell'allevamento,economici e con colori molto belli.
                Però sono abbastanza piccoli,se vuoi qualcosa di più grande ti consiglio di puntare sulle specie consigliate dagli altri utenti,o le Mecynorrhina .

                Commenta


                • #9
                  belli quelli del genere eudicella!!!
                  Quale razza mi consigliate?
                  Quali accortezze ci vogliono?
                  La misura del terrario?
                  Quanto diventano grandi?
                  Li posso trovare al NIRM?
                  GRAZIE ( un'altra lista "della spesa"... scusate...)

                  Commenta


                  • #10
                    A me piacerebbe questo:

                    Si può fare?

                    Commenta


                    • #11
                      Scusa per il ritardo della risposta comunque :
                      Ne troverai di sicuro al NIRM;
                      Di solito gli adulti si aggirano sui 3-4 cm;
                      Il terrario è bene che abbiano un buon fondo necessitanto di minimo-minimo il doppio della loro lunghezza in substrato,dato che vi depositano lì le uova e molto in profondita.Per terrario potresti usare una faunabox molto grande o uno scatolone ikea .La temperatura dovrebbe essere superiore ai 20°C e il terreno sempre umido.

                      Commenta


                      • #12
                        Ok, grazie!

                        Commenta


                        • #13
                          ciao!io sto allevando 1 po' di tutto di coleotteri....comprese eudicelle...le hai trovate al nirm?

                          Commenta


                          • #14
                            Acquisto

                            Originariamente inviato da stevemagno Visualizza il messaggio
                            ciao,il Dynastes hercules è sicuramente uno dei più bei coleotteri in commercio.
                            nel complesso l'allevamento dei coleotteri non è complicatissimo,devi solo attenerti a determinate regole quali l'umidità e la loro alimentazione che differisce di molto dallo stadio larvale a quello di vero e proprio adulto.
                            se prendi già l'adulto(il coleottero già formato)il suo allevameno è molto semplice,in quanto avrà bisogno di un terrario(abbastanza spazioso) con un alto strato di terra e per l'alimentazione frutta(principalmente banana),ma costa davvero molto(un adulto di dynastes hercules può superare i 100 euro a volte)e vive molto poco(qualche mese),quindi se prendi l'adulto prendi una coppia così per lo meno potrai in futuro avere una seconda generazione e nel caso rivendere gli esuberi per rifarti dei soldi persi.
                            se prendi le larve invece il prezzo cala di parecchio(circa 10-15 euro a larva)ma dovrai portare tantissima pazienza in quanto prima che si impupi e fuoriesca l'adulto può passare un infinita di tempo,a volte anche 2 anni,e non sei nemmeno del tutto sicuro che possa vivere per tutto questo tempo,io ho una coppia di larve di Dynastes hercules lichyi da quasi un anno e mezzo e qualche settimana fa mi è morta la femmina di larva,ora non ha più senso tenersi il maschio;quindi vedi che non è così semplice.
                            io ti consiglierei di incominciare con qualcosa di più semplice e soprattutto meno impegnativo che impieghi meno tempo;prova con qualche cetonino,ce ne sono alcuni a poco prezzo,veloci e riproduttivi e di colorazioni davvero notevoli.
                            al Nirm ci sarà sicuramente qualcosa.
                            ....ok, ma dove è possibile acquistare questi insetti adulti e/o larve?

                            Commenta


                            • #15
                              io ho allevato molte specie di scarabei. ti consiglio di iniziare con qualche scarabeo di media dimensione come il cervo volante o lo scarabeo rinoceronte

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X