annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

camole

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • camole

    Qualcuno di voi potrebbe indicarmi l'allevamento ideale per le camole della farina? io le tengo in un fauna box di circa 30 cm x 20 con due fili di serpentita sotto, le nutro con crocchette, farina bianca, briciole di biscotti,pane e carote ma purtroppo mi muoiono di giorno in giorno e le poche pupe che riescono a formarsi non riescono a diventare insetti. help please

  • #2
    Secondo me le stai cuocendo... hai misurato le temperature all'interno?

    Commenta


    • #3
      io ho ordinato una dose di queste da redbug...le tengo in fauna box xl...temperatura ambiente...da quando le ho.forse me ne son morte 5 o 6..le altre hanno raddoppiato o triplicato le dimensioni iniziali...adesso ho 5 o 6 pupe...chiedo al buon franco, le devo lasciare dove sono le pupe o le metto in un altro contenitore magari piu al caldo??
      le alimento con crocchette del gatto, farina normale, polenta e volevo metterci dentro la farina di castagne..

      Commenta


      • #4
        Puoi fare entrambe le cose... io ultimamente estraggo man mano gli adulti neo sfarfallati e li metto in un altro contenitore (ma solo perchè voglio creare un nuovo allevamento più "sincronizzato").
        Normalmente tengo tutto insieme, senza problemi.
        Io eviterei di dargli la farina bianca... meglio crusca, fiocchi d'avena, pan grattato e qualsiasi altro farinaceo non polveroso. Nessun problema per le castagne...

        Commenta


        • #5
          una piccola informazione a bigdenis:
          visto che entrambi abitiamo a verona volevo solo dirti che le camole ci sono anche nei negozzi di caccia e pesca...vedi tu se le vuoi comprare li...

          Commenta


          • #6
            cosi mi ladrano?! meglio ordinarle dove le ordino gia..
            grazie comunque

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Jerry Visualizza il messaggio
              una piccola informazione a bigdenis:
              visto che entrambi abitiamo a verona volevo solo dirti che le camole ci sono anche nei negozzi di caccia e pesca...vedi tu se le vuoi comprare li...
              MOLTA ATTENZIONE con camole dai negozi di caccia e pesca.
              Spesso sono cresciute con ormoni e altre robe chimiche per velocizzare la crescita. Non so quanto sia ottimale da dare ad un rettile, me lo disse un gestore di caccia&pesca padovano all'epoca che aveva un geko.

              Commenta


              • #8
                Se ci stiamo riferendo alle camole della farina, io avevo ottenuto dei buoni risultati allevandole a crusca, mangime per cani, crocchette di erba medica e una volta a settimana un po' di carota e insalata per l'apporto di acqua. Poi ho abbandonato il tutto perchè mi sono ritrovato infestato da coleotteri.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Nellodominat Visualizza il messaggio
                  MOLTA ATTENZIONE con camole dai negozi di caccia e pesca.
                  Spesso sono cresciute con ormoni e altre robe chimiche per velocizzare la crescita. Non so quanto sia ottimale da dare ad un rettile, me lo disse un gestore di caccia&pesca padovano all'epoca che aveva un geko.
                  Mi pare un allarme inutile... SE anche le camole fossero trattate con "ormoni", sono ormoni attivi sugli insetti e perciò completamente diversi da quelli dei rettili... in realtà l'unico ormone che si impiega (ma più spesso si usa uno shock termico) è un analogo dell'ecdisone per impedire l'imbozzolamento delle "camole" del miele (in modo di mantenerle più a lungo allo stadio larvale)... ma con le camole della farina non c'entrano nulla...
                  "Robe chimiche" vuol dir tutto e non vuol dir niente... non mi risulta oltretutto che esistano sostanze in grado di "accelerare" la crescita degli insetti, nè la cosa ha molto senso visto che si tratta comunque di specie a sviluppo piuttosto rapido che si cerca piuttosto, al limite, di rallentare...

                  E sulla attendibilità scientifica di "un gestore di caccia&pesca padovano all'epoca che aveva un geko" mi permetto invece di avanzare qualche serio dubbio...

                  Giusto per chiarire...

                  Commenta


                  Sto operando...
                  X