annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

pulizia camole della farina

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • pulizia camole della farina

    ciao a tutti
    vorrei chiedervi dei consigli
    ho immesso una grande quantità di nuove larve (circa 4 etti) in una colonia gia ben avviata (a seguito dell'aumento di numero di anfibi e rettili vari ho dovuto immettere nuove larve perchè anche se gia si riproducevano parecchio non riuscivo a far fronte alle necessità di tutti i miei animali) e si sa che per le successive settimane si dovranno rimuovere montagne di cadaveri (gia che ci siamo, mi spiegate perchè a seguito dell'immissione di nuove camole ci sono così tanti morti?)
    bene, mi trovo nel pieno di questa fase orribile di rimozione (blah)
    per la prima volta, però, trovo vere e proprie masse di cadaveri incollati tra loro, coleotteri spiaccicati....ma che è successo? (fa davvero schifo)
    ora ovviamente continuero a rimuovere ma c'è un rimedio a ciò?
    è possibile che ogni volta che ne inserisco di nuove debba succedere questa spiacevole situazione (tra l'altro non ho il tempo di pulire tutti i giorni...la mattina ho scuola e il pomeriggio non sono a casa mia quindi mi dovrei mettere alle 22 circa a fare sto lavoro....conseguentemente l'odore non è tra i piu gradevoli)
    vi ringrazio per l'aiuto

  • #2
    Dove le tieni?
    Credo ci sia troppa umidità e poco ricircolo d'aria se trovi grumo di larve morte.
    Quando le larve si impupano devi separarle e lasciare che si trasformino in coleotteri lontano dal "casino" creato dal continuo movimento delle altre.

    Commenta


    • #3
      giada io ti suggerisco di togliere le pupe e metterle in un fauna a parte dove poi terrai solo i coleotteri adulti. Poi anche a me è successo quello che tu racconti, perciò ho separato in più contenitori le tarme per non averle tutte ammassate e sovrapposte, credo sia normale se ne hai 4 etti tutte insieme che ti muoiano così tante. Io ne tengo massimo 100 gr per fauna. Poi controlla almeno ogni due giorni se ci sono nuove pupe e le levi, idem per quelle annerite e i pezzi di muta. Così facendo a me non ne muoiono quasi più e ho un sacco di coleotteri vivi e pimpanti lontano da quella massa informe di larve!!
      ciao

      Commenta


      • #4
        ciao, grazie della velocità nel rispondermi
        le tengo in un fauna box
        di una cosa sono certa: umidità non c'è (le tengo vicino al calorifero per stimolare la riproduzione)
        il ricircolo d'aria....penso ci sia anche quello....anche perchè è la prima volta che mi succede
        le pupe le ho sempre messe a parte
        secondo me queste masse dipendono dai vari fluidi che fuoriescono dai corpi delle pupe, larve e coleotteri morti (capita che nell'arco del giorno riescano ad uccidere le pupe prima che io le sposti) però non mi spiego i coleotteri spiaccicati.....
        ora io non conosco le abitudini degli insetti ma secondo te, è possibile che i coleotteri della vecchia colonia abbiano visto le nuove larve come intrusi nel loro territorio??
        perchè ho notato, ad esempio, che appena messe alcuni coleotteri hanno subito attaccato alcune larve.....o forse era per fame?
        le camole sono territoriali??

        Commenta


        • #5
          No, niente conflitti per il territorio.
          Il fauna box non va bene
          Ci vuole un contenitore largo e basso, aperto, tanto le camole non arrampicano, le camole della farina non devono stare ammassate in più strati.
          Io le tenevo nelle vaschette per la lettiera dei gatti....vedi tu.

          Commenta


          • #6
            per quello che ne so io e che ho osservato, quando ancora li tenevo insieme non si davano fastidio, non penso siano territoriali come animali, credo che un concetto simile forse sia per esseri più complessi. Per i coleotteri spiaccicati, ipotizzo sia colpa unicamente della massa che si sono trovati sopra, soprattutto sono animali "stupidi" nel senso che se si cappottano non riescono più ad alzarsi ed è facile che muoiano in quella posizione se non vengono girati. io li tenevo divisi dalle larve apposta per evitare di vederli morire così da fessi
            In definitiva secondo me, l'unica cosa che puoi fare, se sei sicura non sia un problema di umidità (magari troppe verdure non completamente asciutte che sono marcite, ci avevi pensato?) è dividere in più contenitori, uno per le pupe e i coleotteri e più scatolette in cui dividere gli altri. inoltre ho letto che li tieni vicino a un termosifone, il caldo le uccide, dovrebbero essere tenute a temperature non troppo elevate, io le tengo a 20 gradi circa, lontano da fonti di calore, forse questo è il motivo per cui ne trovi tante morte.

            Commenta


            • #7
              io e giovi rispondiamo sempre insieme

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da draghetta88 Visualizza il messaggio
                io e giovi rispondiamo sempre insieme

                Buon segno....

                Commenta


                • #9
                  si infatti, comunque giada, giovi ha ragione sull'uso di contenitori bassi,tipo quelli in alluminio che si usano in cucina, questo evita che si ammassimo una sull'altra schiacciandosi a vicenda. Anche i fauna vanno bene, ma quelli sviluppati in larghezza e bassi, insomma basta che eviti che si creino centimetri e centimetri di tarme ammassate.
                  E ora già che siamo in tema vado a darle sadicamente in pasto ai miei leo

                  Commenta


                  • #10
                    ecco.....
                    ma una lettiera occupa un sacco di spazio!!!
                    ah ma vanno bene anche piu piccoli
                    mi è venuto un colpo!!
                    gia mi immaginavo a dover dire a mia mamma di dover usare una lettiera per degli animali da pasto (mi avrebbe ucciso)

                    Commenta


                    • #11
                      Io ti ho detto come facevo, poi ti regoli secondo le tue possibilità, l'importate che il concetto sia chiaro.

                      Commenta


                      • #12
                        chiarissimo, grazie Giovi e Draghetta

                        Commenta


                        • #13
                          dunque ho cominciato stasera il travaso (che finiro domani)
                          secondo voi questo contenitore va bene? (è la cosa piu adatta che ho trovato in casa)
                          in lunghezza è poco piu lungo del precedente fauna, ma è largo il doppio e basso la metà
                          ma soprattutto, quante camole possono starci? come faccio a regolarmi con la quantità?
                          http://img152.imageshack.us/img152/3258/imgp2388cb7.jpg
                          http://img152.imageshack.us/img152/9573/imgp2389lx7.jpg
                          fauna e contenitore a confronto
                          http://img519.imageshack.us/img519/1118/imgp2390xj5.jpg

                          Commenta


                          • #14
                            Il contenitore va bene,lascialo aperto che tanto le camole non escono.
                            Mettine poche, dirti quante non credo sia possibile, ma che non siano stratificate come prima, mi sembra che la quantità che hai già messo vada bene.
                            Probabilmente avevo meno camole io nella vaschetta per la lettiera dei gatti, che tu nel fauna-box.

                            Commenta


                            • #15
                              Il problema delle camole è che, se vengono tenute troppo ammassate, tendono ad aumentare notevolmente la temperatura e l'umidità del substrato in cui vivono... credo che nel fauna box si siano letteralmente "cotte"...
                              Ragion per cui: recipienti larghi e piatti, aerazione abbondante e estrema parsimonia nel fornire loro cibo fresco, non superando mai spessori (tarme + substrato) di qualche centimetro.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X