annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

ripulire cadaveri

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ripulire cadaveri

    ciao a tutti, da qualche mese mi stavo cimentando nella pulizia di un cadavere di topo per poterne conservare le ossa.Il topo stato acquistato per darlo in pasto a un boa, ma dopo lo scongelamento non sembrava adatto in quanto probabilmente scongelato e ricongelato.Cosi' ho deciso di immolare la sua carcassa ad un esperimento..ho posto in un contenitore con pochi piccoli forellini il topo con delle larve di mosca carnaria acquistate al negozio di pesca.Il mio scopo era quello di ricavarne le ossa e oggi , armato di mascherina e guanti ho trovato solo poche piccole ossa. Che fine ha fatto il cranio? cosa andato storto? come fare la prossima volta? Grazie a tutti quelli che interverranno

  • #2
    Suppongo che si sia disgregato essendo il cranio composto da pi elementi ossei fra loro articolati...

    Commenta


    • #3
      si ma credo che almeno la scatola cranica rimanesse

      Commenta


      • #4
        Il fatto che le larve di mosca carnaria tendono a entrare nel cranio in massa, spesso fino al punto di farlo letteralmente "esplodere"...
        Meglio usare le formiche, che sono molto pi delicate, oppure i Dermestes...

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da EffeCi61 Visualizza il messaggio
          Il fatto che le larve di mosca carnaria tendono a entrare nel cranio in massa, spesso fino al punto di farlo letteralmente "esplodere"...
          Meglio usare le formiche, che sono molto pi delicate, oppure i Dermestes...
          ma sono giunto alla conclusione che mangiano anche le ossa!altro che i maiali di testarossa in "the snatch"
          che dici se faccio fare "il grosso"alle larve e poi finisco con le formiche? non saprei come gestire le formiche, si dovrebbe fare fuori(magari nel parco).

          Commenta


          • #6
            ah dermestes.. quello che trovai nell allevamento di terme della farina.Oramai l'ho scaricata nel wc, a pensarci mi sarebbe stata utile

            Commenta


            • #7
              Ma la domanda che mi sorge spontanea ....cosa te ne fai delle ossa di un topo?

              Commenta


              • #8
                io ho ricavato lo scheletro di un ratto usando le tarme della farina

                Commenta


                • #9
                  che cos' un dermestes?

                  Commenta


                  • #10
                    dermestidi,se non sbaglio coleotteri necrofagi.

                    io provai con le formiche per pulire un teschio di volpe,devo dire che hanno fatto un bel lavoro,poi facendola bollire diventata ancora pi bianca.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da entomologo89 Visualizza il messaggio
                      Ma la domanda che mi sorge spontanea ....cosa te ne fai delle ossa di un topo?
                      diciamo che pi un esperimento e vedere come lavora madrenatura.
                      @valeriosurf:
                      mi puoi dire pressappoco come hai fatto?

                      Commenta


                      • #12
                        ho solo messo il ratto in un fauna box ed un paio di etti di tarme dopo 2 settimane erano rimasti solo ossa e un po di pelo

                        Commenta


                        Sto operando...
                        X