annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Mantis malata

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Mantis malata

    Ciao ragazzi ho un parere clinico da chiedervi...
    ho una giovane rombhodera megaera (mancheranno circa 2 mute all'immagine) ed è da un pò che ha una piccola patologia all'occhio, ovvero una macchiolina scura espansa (1/5 neanche della superficie totale dell'occhio, mi chidevo se la smaltisse con la prox muta, o comunque in modo naturale, insomma sapete se regredirà in qualche modo oppure diverrà cieca? sarebbe un problema dato che tra l'altro ha una percentuale di colpi andati a segno scandalosa.... grazie ciao

  • #2
    ...per la mia esperienza, le macule all'occhio vengono alle mantidi malate o sul punto di andarsene, soprattutto per sottonutrizione. Sono poi nelle mantidi adulte uno dei primi segni di vecchiaia. mangia regolarmente la tua? Hai provato a imboccarla? In ogni caso non dovrebbe passare con la muta, e se l'animale si riprenderà la macula permarrà comunque, con riduzione della capacità visiva dell'occhio stesso.

    Commenta


    • #3
      re re mantide malata

      Cacchio! speriamo non mi stia abbandonando! cmq mangiare mangia quando vuole lei, nel senso che ultimamente ha mangiato 3 grillini in 5 giorni, poi ha lanciato uno sciopero della fame per 3 o 4 giorni, e poi l'ho imboccata con il vermaccio della farina (inciso.. se non non lo prende, ma poi ne lascia li metà) però l'addome è cmq sempre abbastanza gonfio...Francesco di Isopoda mi aveva accennato che poteva (se ho ben capito) esserci una relazione tra questa matologia e le dimensioni del terrario... ma il terrario è abbastanza grande e per di più sta sempre (e dico SEMPRE) appesa a testa in giù e quasi sempre nello stesso posto...Altre idee? Grazie mille ciao

      Commenta


      • #4
        Potrebbe trattarsi dell'aerazione... Descrivi brevemente com'è il terrario, così magari capiamo meglio quale possa essere il problema.
        Ciao

        Commenta


        • #5
          Non per portare iella, ma il mio maschio è morto proprio ieri con questo problema. Era della razza Hierodula Membranacea, aveva circa 10 mesi, è già da considerabile un'età adulta? La femmina sta benone invece...però addio idea della riproduzione =\

          Commenta


          • #6
            ...se era ADULTO da 10 mesi, ha vissuto fino a vecchiaia inoltrata.....

            Commenta


            • #7
              mmm.... rapportandomi anche alla femmina della stessa identica età (sono stati un'acquisto combinato dell'entomodena), e cmq al fatto che il maschio è notoriamente più piccolo, secondo me mancavano almeno un paio di mute. Sperò che la femmina tenga botta fino a maggio, dove forse alla fiera, le troverò un conpagno della stessa razza.

              Commenta


              • #8
                mantis malata pacifista

                eccomi! allora grazie per l'intaressamento... il terrario è 20x30x20, ne sfrutta pochissimo e sta sempre sempre sul tetto dove le prese d'aria sono infinite... ma alla fine la macchia adesso come adesso mi sembra un problema minore dato che è molto ridotta, il fatto è che ha appena fatto la muta, e adesso ha l'addome molto molto sottile ed è da prima della muta che non mangia e non riesco a farla mangiare, i grilli gli passano davanti e lei li ignora, oppure si mette in guardia, ma in difesa, tanto da essere riuscita (con profondo disonore per le mantidi) a farsi buttare giù dal soffitto da un grillo che le passava tra le zampe...e nemmeno ad imboccarla....si tira indietro, forse dovrei recuperare dei tenebrio larve ed inciderli e spingerglieli tra le fauci...così a volte ha mangiato, oppure devo lasciare che la selezione naturale faccia il suo corso? suggerimenti?
                Elisabetta come è perdere una mantis dopo 10 mesi? ciao

                Commenta


                • #9
                  RE: mantis malata pacifista

                  imboccala, e subito! prendi la tarma, toglile la testa, e con uno spillo avvicinala alla bocca della mantide e stai fermo lì finchè lei non la prende con le zampe raptorie!

                  Commenta


                  • #10
                    RE MANTIS MALATA PACIFISTA

                    Si hai ragione, in effetti non mi va di sfidare la sorte e la natura, guardando se sopravvive o no... la signora sarà imboccata, MA è possibili che sia così handicappata sta mantis, voi che ne dite è normale? eppure una muta fa ne ha scannati 3 di grilli, mo si è rimbecillita? Le votre mantis attaccano a vista? e soprattutto stanno mai sul pasimento del terrario?

                    Commenta


                    • #11
                      RE: RE MANTIS MALATA PACIFISTA

                      ...se stanno sul pavimento del terrario semi accasciate sono nei guai.... alcune mie mantidi raramente si nutrono da sole, altre raramente accettano di essere imboccate... insomma, varia da esemplare a esemplare....

                      Commenta


                      • #12
                        Nico... io non sono un'esperta, perciò ti riporto solo quelle che sono state le mie esperienze e quelle di un mio caro amico. La questione della mia mantide penso sia da mettere da parte, poichè oggi ho guardato bene anche la femmina che mangia e ha sempre mangiato copiosamente, ha un colore ancora vivissimo e si muove agilmente, ma ho notato anche a lei una lieve ombreggiatura opaca negli occhi.. a questo punto penso che sia semplicemente la vecchiaia. Anche questa simpatica predatrice mi abbandonerà a breve... Il mio errore è stato quello di non riconoscere l'età adulta e farli accoppiare prima. Vabbè... Hai guardato se il colore è sempre lo stesso? Anche nell'addome? Il fatto che stia sempre sul fondo del terrario (sempre per la mia umile esperienza) non sembrerebbe un buon segno... Andrea sarà sicuramente più esauriente di me.
                        Cmq Nico... perdere una mantis come qualsiasi insetto prematuramente non è mai bello anche perchè spesso in animali così piccoli non puoi fare molto, e ti senti impotente di fronte alla terribile selezione naturale.
                        Tienici informati

                        Commenta


                        • #13
                          Visto la velocità di Andrea?? Mi ha persino preceduta =P

                          Commenta


                          • #14
                            Secondo me dovresti provare con le mosche, ne vanno matte. Molte volte la mantide prende paura se le prede sono troppo grosse. Le mosche secondo me sono le prede preferite per le mantidi... se non si attiva con queste non saprei che fare...
                            Peccato!!!
                            Speriamo si riprenda. Ciao.

                            Commenta


                            • #15
                              mantis disgraziata

                              eccomi! allora mi ero perso le vostre risposte, non sono ancora molto pratico.. cmq grazie...
                              allora, oggi è stata imboccata e non si è fatta particolari problemi a mangiare, tra l'altro ieri sera si era scannata una falenina da mezzo cm trovata per caso in casa, il fatto nuovo ed imprevisto è che mi sono accorto nelle ultime ore, che gli sono diventate le parti superiori degli occhi tutte nere ed opache, però non sembra non vederci... potrebbe essere una mutazione cromatica improvvisa? ciao

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X