annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Domande mantide religiosa

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Domande mantide religiosa

    Ciao a tutti, avrei qualche domandina sulle mantidi religiose. In internet si trova pochissimo.

    1- Quanti mesi vivono gli adulti?
    2- Come si capisce quando un esemplare è adulto? basta vedere se ha le elitre completamente sviluppate?
    3- Quanti cm sono lunghi gli adulti?
    4- Quante mute impiegano a diventare adulti?
    5- Dopo quanto tempo dall'ultima muta si può tentare l'accoppiamento?

    Grazie

  • #2
    1)le mantidi nascono a marzo-aprile e muoiono generalmente a ottobre-novembre per colpa del freddo. ovviamente se le terrai in casa al caldo vivranno di più ma difficilmente supereranno l'anno
    2)le mantidi raggiungono l'età adulta dopo 4 mesi comunque te ne accorgi perchè smettono di fare la muta
    3) le femmine raggiungono i 7.5 cm i maschi poco meno
    4)il numero di mute non è preciso direi dalle 6 alle 9 mute ma è molto generale
    5)dopo due settimane da quando sono diventate adulte

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da babypogona Visualizza il messaggio
      1)le mantidi nascono a marzo-aprile e muoiono generalmente a ottobre-novembre per colpa del freddo. ovviamente se le terrai in casa al caldo vivranno di più ma difficilmente supereranno l'anno
      2)le mantidi raggiungono l'età adulta dopo 4 mesi comunque te ne accorgi perchè smettono di fare la muta
      3) le femmine raggiungono i 7.5 cm i maschi poco meno
      4)il numero di mute non è preciso direi dalle 6 alle 9 mute ma è molto generale
      5)dopo due settimane da quando sono diventate adulte
      1. Le mantidi se tenute al caldo vivono di meno, perchè il metabolismo è più veloce ... detto ciò non significa che tenendole a 10°C vivono di più.

      2. Diventano adulti quando hanno gli organi riproduttivi sviluppati, e nella Mantis religiosa un cambiamento morfologico che permette di capire se gli esemplari sono adulti è la presenza di ali ben sviluppate .... come può uno accorgersene semplicemente perchè non fanno la muta? mica la muta la fanno ogni 2-3 giorni e quindi uno può capire ....

      5. Solitamente è 2 settimane per il maschio e anche 20 giorni per la femmina, fatto passare questo tempo si prova a mettere insieme le mantidi (prima bisogna alimentarle), se la femmina è già pronta il maschio verrà attratto altrimenti nulla; quindi separare e riprovare dopo un paio di giorni.

      Commenta


      • #4
        è vero, nella seconda risposta ho detto una stupidata scusami. Ma per la prima credo che se tenute a una temperatura moderata (non dico 30 gradi) le mantidi possano vivere di più, anche se solo di pochi giorni, piuttosto che tenute alla temperatura dei mesi di ottobre e novembre.
        Ultima modifica di babypogona; 19-08-2010, 12:37.

        Commenta


        • #5
          Invece non è così, un aumento delle temperature comporta un aumento del metabolismo e quindi maggior velocità nelle reazioni biochimiche ... ciò comporta una vita più corta.

          Esempio: se tu prendi 2 neanidi di Mantis religiosa, o ancor meglio di qualche specie tropicale... e una neanide la tieni a 20°C e una la tieni a 28°C, quella che cresce ad una temperatura di 20°C impiegherà molto più tempo per diventare adulta e le mute saranno anche dopo 1 mese o più, nella neanidi che invece cresce a temperatura di 28°C avrà un metabolismo più elevato, maggiore velocità di crescita e le mute possono avvenire anche ogni 15-20giorni (nei primi livelli di crescita).

          Commenta


          • #6
            si si certo se la mantide è tenuta appena nata a una temperatura elevata morira prima per le cose che hai detto te ma io intendevo di tenere la mantide in casa a temperatura di 20 22 gradi SOLO negli ultimi mesi quando fuori le temperature scendono per il resto dell'anno vanno tenute a temperatura ambiente per rispettare il metabolismo...spero tu abbia capito cosa intendevo io

            Commenta


            • #7
              sono d' accordo con mirco88pa
              il caldo accellera i processi metabolici (è risaputo!): mangia di piu, beve di piu, cresce piu velocemente, e quindi muore prima
              è ovvio che mettendo un adulto a 28 gradi dura di meno che a 20-22 ma come dice baby pogona scendendo sotto i 18 la vita per una mantide comincia a essere difficile e muore.....
              quindi la temperatura per allungare il piu possibile la vita di una mantide è 20-22 gradi

              Commenta


              • #8
                Avete mai avuto mantidi? avete mai visto come si riducono le mantidi negli ultimi mesi o settimane di vita?
                Io ho allevato e allevo diverse specie di mantidi.
                Ogni volta che la mantide è vicina al termine del suo ciclo vitale perde quasi tutte le forze, non riesce più a rimanere eretta e tantomeno a testa in giù ... anzi cerca sostegni verticali dove poter rimanere "ancorata".
                Non ha più velocità nei movimenti e tende a rimanere quasi completamente appoggiata (con tutto il corpo) alla superficie di contatto.

                In natura una mantide che si riduce così è facile preda di qualsiasi altro organismo, ed inoltre non è più in grado di procurarsi il cibo e quindi muore perchè non mangiando diventa sempre più debole.
                In cattività invece è "facilitata", sia dalle ristrette dimensioni dell'habitat, sia dall'assenza di predatori e sia dalla possibilità di essere imboccata .. quindi muore proprio al termine del suo ciclo vitale.

                Tenere l'ultimo mese una mantide a temperature più alte del normale non provoca nessuna miglioria nell'esemplare, ovvero morirà esattamente nei tempi previsti dal suo ciclo vitale.. anzi stando a temperature più alte il metabolismo (anche 2° gradi di differenza) è più veloce e quindi maggiori energie vengono consumate.

                Commenta


                Sto operando...
                X