annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

allevare vespe

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • allevare vespe

    volevo allevare delle vespe
    ho già letto una discussione a tal proposito ma non ho ben chiare le idee su come costruire il contenitore dove tenerle e alimentarle senza farle uscire

  • #2
    http://www.sanguefreddo.net/insetti/...allevare+vespe

    quì dovrebbero esserci più o meno tutti i dati riguardanti il terrrario e l'allevamento

    Commenta


    • #3
      si l'ho già letta ma non ho ben chiare le idee su come costruire la gabbia
      tu come hai fatto?

      Commenta


      • #4
        se vuoi ti passo il cassetto del mio avvolgibile...
        ho appena annichilito un alveare di 400-500 vespe.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Masakari Visualizza il messaggio
          se vuoi ti passo il cassetto del mio avvolgibile...
          ho appena annichilito un alveare di 400-500 vespe.
          azz, ma volendo posso avere un nido con una trentina di vespe
          non perchè non ho spazio ma perchè se mia madre vede 400 vespe chiama la disinfestazione

          Commenta


          • #6
            be io infatti ho dovuto usare una bomboletta e mezza di quelle con getto da pompiere....anche perche il passaggio era molto stretto e di aprirlo dall'interno non me la sentivo.
            devo ancora aprire il cassetto...ho intravisto l'alveare è grosso piu o meno come un pallone da rugby...anche come forma...lo usero come soprammobile^^

            Commenta


            • #7
              oddio ragazzi, ma voi siete matti
              per curiosità cosa ci fate con un allevamento di vespe, le date come insetti da pasto??

              Commenta


              • #8
                io mica le allevavo...han deciso di fare casa da me.

                Commenta


                • #9
                  a me piacciono le vespe cartonaie (quelle con un punto dell'addome stretto)
                  volevo solo sapere come alimentarle senza infilare le mani nel terrario

                  Commenta


                  • #10
                    Le vespe cartonaie (Polistes spp.) fondano colonie di dimensioni esigue, di solito ridotte a poche decine di operaie al massimo, più i maschi. Probabilmente il nido gigante di cui sopra apparteneva a Vespula germanica, che fonda colonie molto più numerose. La vespa cartonaia si può mantenere anche in piccoli contenitori di vetro, dotati superiormente di una copertura in retina metallica fitta per garantire l'aerazione, fornendo cartone per il nido e insetti da pasto per le larve, e zollette di zucchero o frutta zuccherina matura come fonte alimentare per le operaie adulte.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Masakari Visualizza il messaggio
                      io mica le allevavo...han deciso di fare casa da me.
                      allora ti comprendo fratello...so cosa vuol dire, io purtroppo ho dovuto buttare giù nidi da travi, balconi, garage...sono allergica e non vorrei rischiare problemi!

                      Commenta


                      • #12
                        cacchio se fossi allergico avrei chiamato l'nsa

                        a me non fa quasi nulla a parte il dolore iniziale pero, ecco contro 500 non mi ci sono mai messo.

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da cardisomacarnifex Visualizza il messaggio
                          Le vespe cartonaie (Polistes spp.) fondano colonie di dimensioni esigue, di solito ridotte a poche decine di operaie al massimo, più i maschi. Probabilmente il nido gigante di cui sopra apparteneva a Vespula germanica, che fonda colonie molto più numerose. La vespa cartonaia si può mantenere anche in piccoli contenitori di vetro, dotati superiormente di una copertura in retina metallica fitta per garantire l'aerazione, fornendo cartone per il nido e insetti da pasto per le larve, e zollette di zucchero o frutta zuccherina matura come fonte alimentare per le operaie adulte.
                          ma poi quando apro il contenitore per mettere il cibo non scappano?

                          Commenta


                          • #14
                            io fossi in te, se proprio vuoi fare sta cosa, userei un contenitore chiuso su tutti lati tranna che sul soffitto di rete a maglie finissime, in questa rete fai un foro, chessò 5x5cm, insomma na cosa piccola e da li butti dentro la roba, senza stare ogni volta a scoperchiare tutto, che non immagino cosa succede se te ne scappano tante!

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da frenk95 Visualizza il messaggio
                              ma poi quando apro il contenitore per mettere il cibo non scappano?

                              è un lavoro che devi fare in tarda sera, quando le vespe se ne stanno sull'alveare ferme, penso dormendo (sembrano in trance)

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X