annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Scheda Gromphadorhina portentosa.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Scheda Gromphadorhina portentosa.

    Gromphadorhina Portentosa



    Provenienza: foreste umide del Madagascar.

    Alimentazione: questo tipo di blatta,come del resto tutte le altre, è onnivora; si possono dar loro: croccantini per cani/gatti(ho notato che preferiscono quelli al gusto della carne),pound stick,cibo in scaglie per pesci come cibo secco e lattuga, radicchio, carote, ecc; molto gradita la frutta ben matura come mela, pera e banana.
    Come riserva d’acqua si può utilizzare un po’ di cotone imbevuto d’acqua per non fare annegare le neanidi.







    G.portentosa mentre mangia l’arancia e i croccantini.



    Taglia: raggiungono la taglia massima di circa 8/9 centimetri con casi che possono arrivare anche a 12cm.

    Femmina adulta.




    Allevamento: ho sempre allevato questo tipo di blatte o in acquari in disuso o in fauna box. Tali blatte posseggono dei polpastrelli che permettono loro di arrampicarsi sulle pareti(poco frequente negli adulti,mentre bisogna stare attenti che le neanidi non scappino, data la loro “predisposizione”nell’arrampicarsi). Come substrato consiglio qualche centimetro di torba non concimata o di fibra di cocco per terrari di tipo biotopo, mentre si può anche evitare di mettere il substrato in terrari sterili. Indispensabile una o più tane costituite da pezzi di sughero,cortecce, cartoni delle uova,ecc. Come riscaldamento si può usare sia una piastra riscaldante che una serpentina; la temperatura consigliata è di 26/29°C,al di sotto di 20gradi il ciclo vitale delle blatte si blocca e muoiono. L’umidità deve essere dal 70% all’80%.

    Dismorfismo sessuale: Il dismorfismo sessuale in questa specie di blatte è ben evidente: i maschi hanno delle specie di corna, mentre le femmine no. I maschi sono molto territoriali,solitamente c’è un “capo”maschio a cui i più piccoli/deboli sono sottomessi.










    A destra: maschio adulto, a sinistra femmina adulta.

    Riproduzione: Trattasi di una specie ovovivipara,che,dopo circa 60 giorni dalla riproduzione, dà alla nascita piccoli già formati, di circa 0.7cm, chiamati neanidi. Ne vengono partoriti da un minimo di circa 15/20 esemplari ad un massimo di circa 40/50; essi inizialmente sono bianchi mentre dopo qualche ore diventano scuri. Muta dopo muta le neanidi assumeranno sempre più il colore degli adulti.







    Nella prima foto una neanide appena nata, nella seconda 4 neanidi poche ore dopo il parto e nell’ultima una neanide di circa 14 giorni.

    Temperamento: docile e tranquillo, non morde.

    Longevità: queste blatte vivono 2-3 anni,ma sono stati documentati casi che sono arrivati a 5 anni. Esse sono animali notturni.

    Crescita: ci vogliono circa 9 mesi perché le neanidi raggiungano la maturità sessuale.

    Nomi comuni: scarafaggi/blatte giganti del Madagascar,Blatta soffiante.

    Nome scientifico: Gromphadorhina Portentosa.

    Muta: gli esemplari in muta appaiono più scuri e con colori opachi.

    Esemplare maschio che sta mutando.

  • #2
    Non so il perchè ma le immagini non si vedono

    Comunque come vi sembra?
    Ultima modifica di GHERBY; 02-10-2010, 12:58.

    Commenta


    • #3

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da GHERBY Visualizza il messaggio
        Non so il perchè ma le immagini non si vedono

        Comunque come vi sembra?
        bella bella
        davvero interessante

        Commenta


        • #5
          Grazie,peccato per le foto...

          Commenta


          Sto operando...
          X