annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Allevare Plodia interpunctella (tignola)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Allevare Plodia interpunctella (tignola)

    Ciao a tutti ragazzi !

    Avrei intenzione di avviare un piccolo allevamento di Plodia interpunctella (tignola della farina) così da fornire le larve ai miei Mus Musculus invece dei classici croccantini per cane come fonte proteica



    Bene, sapete dirmi come devo muovermi, cioè dove le posso reperire in questo periodo ?

    Stavo pensando di inserire in un recipiente un misto di farine e lasciarlo all' esterno al riparo... in modo tale che gli esemplari adulti possano deporre al suo interno, ma con queste temperature (1° C di mattina e 10 ° C il pomeriggio) non credo che si faranno vive

    Lo sò che al loro posto potrei allevare dei Tenebrio molitor, ma vorrei cimentarmi con questi tipi di lepidotteri

    Grazie a tutti !

  • #2
    In passato ho provato anche io ad allevare le tignole. Avevo trovato alcune larve nel mio allevamento di tenebrio così le ho tenute e ho lasciato che si impupassero. Si erano riprodotte e ho proseguito l'allevamento per un pò, ma poi ho lasciato perdere per la scarsa resa, nascevano così poche larve che mi sembrava inutile continuare. Le tenevo in un contenitore di plastica, quelli per il gelato, coperto con un pezzo di calza. Come substrato farina e altri prodotti farinacei.

    Commenta


    • #3
      Grazie Brinix per la tua risposta

      Quacun' altro ha avuto a che fare con questo insetto e soprattutto come posso reperirlo in questa stagione ?

      Commenta


      Sto operando...
      X