annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Grilli dagli occhi bianchi!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Grilli dagli occhi bianchi!

    Ciao a tutti, mi sono state regalate 2 coppie di grilli con gli occhi bianchi, sono riuscito a farli riprodurre e ho notato che oltre a essere molto pi grandi degli acheta domestica sono anche molto pi resistenti e longevi, inoltre si svilluppano velocemente e soprattutto sembra siano totalmente ciechi, quindi se messi in un terrario non tenteranno di nascondersi tra le varie bacinelle. Mi chiedevo se qualcuno ne sapesse di pi e soprattutto se conoscesse questa strana specie.
    Eccoli
    http://img26.imageshack.us/img26/2576/dscn1252z.jpg
    http://img850.imageshack.us/img850/4820/dscn1251j.jpg
    http://img829.imageshack.us/img829/9129/dscn1250dd.jpg
    http://img838.imageshack.us/img838/4463/dscn1249s.jpg
    http://img194.imageshack.us/img194/8072/dscn1248t.jpg
    http://img28.imageshack.us/img28/584/dscn1247u.jpg

  • #2
    ne parlavano qui, ma non ho trovato nient' altro italiangekko.net :: Leggi argomento - Grilli occhi bianchi!!!

    Commenta


    • #3
      Mai visti e nemmeno mai sentiti... interessanti scoprire cose nuova.. chiss a cosa dovuto o se sono propri di questa specie...
      mi permetto di dire per che se sono effettivamente ciechi o comunque hanno qualche problema e non si nascondono ne scappano non sono l' ideale per i predatori, visto che quest' ultimi hanno bisogno di cacciare e sudarsela la preda... sbaglio?

      Commenta


      • #4
        nemmeno le locuste non sono la massima esperienza di caccia per un rettile predatore eppure dalle mie esperienze sono molto gradite, stessa cosa per le camole soprattutto per quelle del miele, comunque anche secondo me se un rettile ha un istinto di caccia molto forte e giusto fargliela guadagnare la preda, ma nel caso che si tratti di qualche sauro ad esempio un po' diffidente nei confronti di grilli e che non gradisca le blatte secondo me questi grilli possono andar bene. Nella pagina che mi ha fornito Steia c'era chi dubitava del fatto che questi potessero essere mangiati dai rettili ma io per ora non ho avuto problemi con i miei animali.

        Commenta


        • #5
          comunque una cosa che davvero mi interessava sapere era che tipo di ibridi sono questi grilli e da quali incroci derivano finora nessuno me l' ha saputo dire

          Commenta


          • #6
            nel link dice che potrebbero derivare da tutti le tre specie....... effettivamente hanno caratteristiche simili a tutte e tre, ma in natura non esiste, nessuno oltre te e lui ne ha parlato....... quindi mi sembra impossibile capirlo, comunque per un sauro "difficile" e meglio dare insetti che si muovono molto, come le camole..... che si muovono moltissimo (anche se in pratica non si spostano ) per stimolare alla caccia......

            Commenta


            • #7
              bellissimi!!!!! a me sembra di vedere addirittura la striscia gialla sulle ali del Grillus campestris , ma che canto hanno ? simile agli Acheta? e come dimensioni ?

              Commenta


              • #8
                le dimensioni sono molto pi grandi di quelle degli acheta e il loro canto abbastanza sviluppato, nel senso che un giorno mi erano scappati 4 e si cercavano attreverso il canto che era abbastanza forte, addiriturra sono riuscito a trovarne uno dietro il frigo grazie al suo canto. Se provassi ad incrociali con gli assimilis avrei un' ibridazione ancora migliore?

                Commenta


                • #10
                  Non telo vorrei dire ,ma mi sembrano semplici Bimaculatus anche io li ho avuti e hanno gli occhi gialli niente di cosi' insolito..!

                  Commenta


                  • #11
                    lo so che possano sembrare bimaculatus, ma se provi a guardare le prime foto che ho messo credo che noterai l' evidente differenza, i bimaculatus da quello che mi risulta hanno 2 puntini sulla schiena molto ben distinti e distanziati e i miei ne sono privi, avendo una striscia chiara, inoltre sono molto pi chiari dei comuni bimaculatus e i loro occhi sono bianchi, solo dopo la muta diventano gialli, inoltre i miei grilli stanno fermi finch non vengono toccati o richiamati per l' accoppiamento da loro simili, di certo non vedono come gli altri grilli, comunque non escludo che possano derivare da dei bimaculatus dal momento che i mieie grilli sono il frutto di ibridazioni da me sconosciute poich non le ho fatte io. Sinceramente possono sembrare simili ai gryllus campestris pur conservando delle differenze come il colore pi chiaro e gli occhi bianchi

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X