annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Manca poco - viridis setup - cage

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Manca poco - viridis setup - cage

    Tutto è pronto ormai, mancano pochi giorni all'arrivo di Morelia viridis.

    Pensando di fare cosa utile e gradita, ho deciso di condividere con voi come ho allestito la cage che andrà ad ospitare M. viridis: E' ben accetta ogni forma di critica / correzione. Voglio fare le cose al meglio, quindi correggiamo "insieme" il tutto, là dove ce ne fosse il bisogno


    Ciò che segue è un'estrapolazione di idee diverse, schede, video, etc.. che ho raccolto, "studiato" e valutato. Dopo averne verificato i risultati mi sento di consigliarlo poiché mi sto trovando molto bene, e riesco ad avere dei parametri idonei, per quanto concerne la stabulazione di questa affascinante, ma delicatissima specie.


    Inizialmente stabulerò l'animale in un Samla grande made Ikea - cosa che consiglio a tutti , poiché le dimensioni di quest'ultima sono ottime per stabulare l'animale, specialmente se si vuole garantire un periodo di quarantena in un ambiente più sterile e monitorabile. Successivamente la teca che andrò a costruire sarà 70x70x50 (è preferibile un maggiore sviluppo orizzontale e un'altezza conforme alle sue abitudini arboricole)

    Iniziamo a parlare di materiali isolanti: come vedrete in foto, ho allestito un “soffitto” in polistorlo e una parete laterale dove andrò ad attaccare le fonti riscaldanti, evitando così dispersioni termiche.

    Ho deciso di utilizzare due fonti riscaldanti: una laterale e una sul coperchio-


    Personalmente ho fatto 40 fori da circa 1 cm di diametro: 20 sulla destra in basso e 20 a sinistra in alto, sempre sfalsati per evitare correnti d'aria.

    Disposizione rami: molti usano solo un ramo/posatoio e questo significa che Morelia viridis avrà a disposizione un solo posatoio che offrirà sia zona calda che fresca. Questo, purtroppo, favorisce spostamenti orizzontali più limitati, a parer mio, e come ho già detto M. viridis si sposta maggiormente in orizzontale. Ricapitolando: io uso due rami, uno più alto (zona calda) dove ci saranno circa 29/ 30,5 gradi - e uno più in basso, dove ci saranno minimo 26-27 gradi (zona fresca).


    Offrendo almeno due posatoi, è possibile garantire una zona calda e una fresca per tutta la lunghezza della teca, permettendo così uno spostamento orizzontale più esteso. Inoltre, proprio come in natura, M. viridis avrà la possibilità di spostarsi in alto per ricevere più calore, e scendere sui rami più bassi per rinfrescarsi. Su quello più basso (zona fresca) ho incollato una piccola ciotolina d'acqua con la colla a caldo, cosicché l'animale possa bere senza neanche dover scendere, anche se di norma Morelia viridis beve direttamente le goccioline d'acqua sul proprio corpo o dalle pareti/arredi. Consiglio l'uso di posatoi removibili e non fissati alla teca. In questo modo ogni volta che l'ofide dovrà essere spostato non c'è bisogno di "sradicarlo" dal posatoio e stressarlo più del dovuto, ma sarà sufficiente rimuovere l'animale con tutto il posatoio.


    M. viridis, in qualità di ofide tendenzialmente stressabile, apprezzerà di buon grado l'utilizzo di fogliame sui rami (meglio finto) che userà come riparo dove sentirsi al sicuro. Personalmente non amo l'uso di rami sterili dove l'animale non ha neanche un po' di fogliame dove andare a rifugiarsi.

    Substrato/umidità: Inizialmente userò della carta assorbente bianca, utile per monitorare eventuali problemi. Io attualmente uso carta bianca assorbente, una volta terminato il periodo di quarantena userò la fibra di cocco che , insieme alla torba , è uno dei miglior substrati per terrari ad alte percentuali di umidità. Sconsiglio l'uso di aspen, con troppa umidità costante c'è il rischio che faccia la muffa. Anche utilizzando la carta assorbente riesco ad avere valori di umidità che si aggirano sul 70% a teca "asciutta" e, con un paio di nebulizzate al giorno (mattino-sera), riesco a tenere valori di umidità costanti sul 80-85%

    Consiglio l'uso di apparecchiature fidate e precise, Morelia viridis non tollera errori. Io mi affido ad un precisissimo termostato TFA e registro il tutto con termometri e igrometri digitali (non affidatevi a quelli analogici).

    Tengo la sonda del TFA e la sonda del termometro a pochi mm dal posatoio più alto (zona calda) ; non attaccate le sonde sul posatoio: se l'animale si appoggia sopra andrà a sfalsare i valori registrati. Io le lascio "penzolare" a pochi mm dalla zona interessata per evitare il problema.



    http://imageshack.us/photo/my-images...agine094y.jpg/ polistirolo laterale

    http://imageshack.us/photo/my-images...agine100m.jpg/ polistirolo coperchio

    http://oi40.tinypic.com/34q6wbb.jpg disposizione posatoi

    http://oi40.tinypic.com/166ymud.jpg ciotolina su posatoio

    http://oi39.tinypic.com/16hw3nn.jpg il finale.

    A breve aggiornerò il post con le foto della viridis.

    Rispondo qui ad una domanda che mi è stata fatta nell'altro post riguardo a delle macchie più scure sulla viridis: Erano pezzi di muta, che fortunatamente, a detta di Marconato, è riuscito a togliere.

    Chiedo venia per le la qualità delle foto
    Ultima modifica di MuffinPain; 17-04-2012, 20:45.
    http://www.sanguefreddo.net/showthre...ate-ai-neofiti
    ________________________
    Se vi è di aiuto: http://www.sanguefreddo.net/showthre...age&highlight=(Setup in Samla per Morelia viridis)

  • #2
    Grande Muffin, hai fatto un ottimo lavoro e ti auguro che tutto possa andare per il meglio.

    Parlavi di sonde: ma se in un terrario normale dove la sonda sta in calda l'animale ci va sopra? Come è possibile isolarla in questo senso?

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da blackshark88 Visualizza il messaggio
      Grande Muffin, hai fatto un ottimo lavoro e ti auguro che tutto possa andare per il meglio.

      Parlavi di sonde: ma se in un terrario normale dove la sonda sta in calda l'animale ci va sopra? Come è possibile isolarla in questo senso?
      Non credo ci siano altri rimedi, anche io per gli altri ofidi dove tengo le sonde al suolo non posso farci nulla, ma sfalsa di 1 grado, 1 grado e mezzo al massimo. Nulla di "importante" comunque.

      Grazie per i complimenti
      http://www.sanguefreddo.net/showthre...ate-ai-neofiti
      ________________________
      Se vi è di aiuto: http://www.sanguefreddo.net/showthre...age&highlight=(Setup in Samla per Morelia viridis)

      Commenta


      • #4
        Ok muffin, tutto chiaro, anche perchè se si fanno le prove prima e tutto va bene se l'animale va sopra e vedi i valori un po anomali puoi immaginare perchè.

        Aspettiamo le foto del nuovo arrivato

        Commenta


        • #5
          il lavoro che hai fatto mi sembra ottimo

          l'unica cosa che volevo chiederti è come hai fissato le foglie finte???

          Commenta


          • #6
            Un lavoro affascinante e intriso di passione

            Tutto rispetta i canoni per una corretta stabulazione, l' unico appunto come dicevamo, poteva essere l' apertura anteriore al posto che in alto per favorire le manovre di pulizia senza alcun disturbo per l' ospite, ma vista la natura di provvisorietà è un problema che non si pone in modo così rilevante.

            In bocca al serpe!

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da palla Visualizza il messaggio
              il lavoro che hai fatto mi sembra ottimo

              l'unica cosa che volevo chiederti è come hai fissato le foglie finte???
              Ciao palla, ti mostro come ho fissato le foglie:

              http://oi44.tinypic.com/2evuvcw.jpg <- ho fatto fuoriuscire la "radice" delle foglie in uno dei fori per la ventilazione, poi semplicemente ho appoggiato il fogliame sui rami. Non l'ho fissato, perché sennò verrebbe scomodo ogni volta che devo pulire, etc. Se noti però sulla punta della "radice" c'è un gocciolone di colla al caldo, in modo che così non può scivolare e cadere.

              http://oi39.tinypic.com/n4jpf8.jpg <- qui si vede meglio.
              http://www.sanguefreddo.net/showthre...ate-ai-neofiti
              ________________________
              Se vi è di aiuto: http://www.sanguefreddo.net/showthre...age&highlight=(Setup in Samla per Morelia viridis)

              Commenta


              • #8
                ah bella come idea, pratica e funzionale

                Commenta


                • #9
                  Dai Muffin sbrigati che voglio vedere le foto dell'animale...quando lo prenderai !

                  Giambo

                  Commenta


                  • #10
                    Quoto giambo........appena ti arriva giu di foto !

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X