annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Temperatura terrario e isolamento

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Temperatura terrario e isolamento

    salve a tutti
    sono un neofita, mi è stato donato da poco un BCI femmina, che tengo in un terrario di 150x70x50 completamente in policarbonato e, per scaldarlo uso un cavo da 50 watt che copre 1/3 del suolo del terrario, incassato in una lastra di polistirene da 2 cm a modo serpentina isolato da una lastra di policarbonato da 3mm, il tutto rigorosamente termostatato con sonda posta sopra il substrato (un tappetino di erba sintetica).

    ho posizionato un termometro al mercurio al suolo per verificare che il termostato stacchi alla giusta temperatura (cioè 30/31°C), fin qui tutto ok...ho invece posizionato un termometro/igrometro digitale al centro del terrario ad una altezza di 25 cm dal suolo, quest'ultimo misura 25°C fissi.

    mi sono letto milioni di discussioni e ancora non ho capito, devo avere 30° C fissi sia al suolo che in aria o solo al suolo !?

    per avere 30°C fissi in aria ho provato ad alzare la sonda del termostato di 10 cm raggiungendo la temperatura voluta ma al suolo poi ho 40°C !!

    quale delle due temperature devo considerare !? in caso potrei provare ad isolare almeno 3 pareti con del polistirolo probabilmente risolvendo ogni problema o inserendo una lampada in ceramica isolata (quali altre lampade consigliate).

  • #2
    La temperatura va misurata al suolo, quindi le temperature vanno tutto sommato bene visto che dovresti avere 30/31° in zona calda e 25/26° in zona fresca

    Commenta


    • #3
      si al suolo è: zona calda 30/31° e zona fredda 25/26° fissi...la dispersione termica mi preoccupa, comunque per sicurezza vorrei montare una lampada che possa sia scaldare l'aria che illuminare, quale consigliate che non dia fastidio a un BCI
      grazie

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da ALOONE Visualizza il messaggio
        ...la dispersione termica mi preoccupa, vorrei montare una lampada che possa sia scaldare l'aria che illuminare, quale consigliate che non dia fastidio a un BCI
        grazie
        Se vuoi scaldare solo di giorno utilizza una spot puntata magari in zona calda (comunque aiuterà a scaldare anche l'aria di tutto l'ambiente) mentre se ti interessa utilizzarla per scaldare sia di giorno che di notte non hai altra alternativa se non quella di utilizzare una lampada in ceramica per scaldare (che sarà sicuramente molto più efficace della spot) ed un neon o qualsiasi altra lampada solo per illuminare.
        Ovviamente qualsiasi lampada va schermata con della rete!

        Commenta


        • #5
          ho ordinato una lampada ceramica con supporto e retina per isolarla da redbug, appena arriva la monto subito
          grazie

          Commenta


          • #6
            Guarda che se hai preso questo portalampada con protezione non va bene perché ha le maglie troppo larghe e l'animale rischia di ustionarsi ugualmente, attorno alla lampada dovresti avere della rete a maglie fini tipo questa

            Commenta


            • #7
              Qualche foto sarebbe utile per poterti dare suggerimenti più obiettivi(vedere se il sistema di aerazione è allineato con il posizionamento dell'apparato riscaldante, etc,..),..
              .. dato che non hai un terrario alto è immotivato mettere la lampada, in ogni caso se decidi di inserirne una, dovrai tenerla piuttosto distante dal tetto perchè altrimenti il suo calore lo scioglierebbe e/o carbonizzerebbe con conseguenti fumi tossici o minimo lo potrebbe deformare provocando comunque esalazioni tossiche.

              Se ho capito bene hai creato dentro al terrario sul fondo una specie di percorso scavato nel polistirene spesso 2cm. dove all'interno hai inserito il cavetto da 50W,.. giusto?
              Il polistirene 2 cm. invece di essere ricoperto da un poco funzionale tappetino di erba sintetica(senza parlare del discutibile gusto estetico), puoi utilizzarlo come spessore per creare un utilissimo vano,.. basta mettere al posto dell'inutile tappetino di erba sintetica un pannello in policarbonato alveolare di almeno 5mm. che poi fissi nei suoi 4 lati alle pareti del terrario col silicone, ottenendo così un vano sigillato che impedisce alle deiezioni e liquidi vari di penetrare al suo interno e il calore si distribuisce per tutta la sua superficie grazie all'aria scaldata ingabbiata negli alveoli che percorrendo in tutta la sua lunghezza il terrario, offre al ventre del Boa un tenue e ideale calore indiretto, evitando in questo modo la veloce dispersione del caldo verso il tetto (come invece avviene con l'inutile tappetino di erba sintetica)!!

              (nella foto sotto come si può vedere il pannello in policarbonato è stato sigillato ai lati col silicone, l'unica differenza è che all'interno del vano ottenuto rialzando il pannello con dei semplici spessori trasparenti, io utilizzo un tappetino riscaldante al posto di un cavetto,.. ma il concetto è lo stesso!)




              5cm di aspen o segatura di faggio e hai un substrato che puoi nebulizzare abbondantemente per ottenere un giusto grado di umidità che viene rilasciata gradualmente grazie al calore che la fa evaporare lentamente, inoltre questo tipo di substrati assorbe le deiezioni che poi facilmente elimini raccogliendole all'interno di un guanto usa e getta, pulendo poi bene e sterilizzando la zona con un foglio di carta assorbente imbevuto di amuchina concentrata(soluzione al 2%), zona che in un'attimo torna perfetta semplicemente ricoprendola con un pò di altra segatura fresca!
              (scusa se insisto,..
              ma il tappetino in erba sintetica non ti permette certo nulla di simile!)
              Ultima modifica di SKERZ; 20-11-2013, 01:28.

              Commenta


              • #8
                scusami skerz ma nella foto che hai postato non credo si rispetti la regola di riscaldare un terzo del terrario in modo da dare al serpente la possibilità di avere sia zona calda che zona fredda ,mentre sono d'accordo al 100x100 con te sulla scelta del tappetino in erba sintetica ,difficilissimo da pulire e disinfettare io consiglierei fogli di giornale a costo 0 praticissimi da cambiare e molto igienici anche se non sono bellissimi da vedere ((soprattutto quando capitano le pagine dei necrologi)) io non li cambierei con nient'altro

                Commenta


                • #9
                  grazie a tutti
                  dopo pranzo faccio due foto per capirsi meglio comunque il concetto che avete spiegato è chiarissimo...si, il cavo riscaldante è posizionato come dice skerz e prima di mettere il tappetino l'ho isolato con una lastra di policarbonato (non alveolato) da 4 mm, il tappetino di erba sintetica adesso è ad asciugare e per il momento uso i fogli di giornale (più pratici e igenici come dice retticolato e come mi era gia stato consigliato da altri), vorrei usare quel substrato mostrato nella seconda foto di skerz, come si chiama !?

                  per quanto riguarda la lampada ho sbagliato ha scrivere sopra, non ho preso quella ceramica per paura che scaldasse troppo poi volevo anche illuminarlo un pochino senza infastidire la serpa, quindi ho preso questo da redbug....
                  http://www.redbug.it/images/super/730_infrared_150w.jpg

                  http://www.redbug.it/images/super/73...ght_dome_2.jpg

                  http://www.redbug.it/images/super/73...lamp_Lamps.jpg

                  e visto che avevo dei red dollari ammucchiati con l'occasione ho preso questo detergente
                  http://www.redbug.it/images/super/73...ep_DID_Rep.jpg

                  comunque la lampada ceramica sono sempre in tempo per comprarla visto che la vendono allo stesso prezzo anche quello che mi rifornisce di topi

                  grazie ancora per l'aiuto

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da retticolato Visualizza il messaggio
                    scusami skerz ma nella foto che hai postato non credo si rispetti la regola di riscaldare un terzo del terrario in modo da dare al serpente la possibilità di avere sia zona calda che zona fredda
                    Quello nella foto è un mio prototipo "EVO 10" Plastic Terrarium spesso 10 mm.(altamente coibentante), di cm. 120L x 60P x 40H, misure adatte ad un Boa di medie dimensioni, il tappetino riscaldante è un Microclimate di 72,4 x 30,5 cm. da 38W, controllato da un termostato proporzionale ad impulsi(Microclimate B2ME) a una potenza costante ideale per il sistema descritto col vano che ingabbia e distribuisce il calore al suo interno per tutta l'estensione del fondo scaldando il serpente senza disperdersi verso il tetto e che assieme all'ottimale coibentazione di un terrario plastico spesso 10mm. permette di avere oltre ad un clima perfetto anche un notevole risparmio energetico.
                    __________________________________________________ _________________

                    EVO TEST: http://www.flickr.com/photos/padanbo...7625884791557/


                    Test sulla capacità di coibentazione del modello EVO (1200x600x400mm. spessore 10mm.) dopo aver inserito un tappetino microclimate da 38 watts (724 x 305 mm.) all'interno di un vano ottenuto con un doppiofondo in policarbonato alveolare, ho collegato al tappetino un termostato microclimate B2 impostato sui 30-31°C.,..
                    .. il risultato relativo alla sua funzionalità a livello di coibentazione è veramente soddisfacente, molto funzionale anche il doppiofondo ottenuto con un pannello in policarbonato alveolare il quale creando un vano d'aria distribuisce perfettamente il caldo lungo tutta la superfice del terrario, inoltre i suoi alveoli evitano il contatto diretto tra il tappetino riscaldante e l'ospite, trasmettendo solo un tenue calore.

                    Risultato test:
                    _ con temperatura esterna di circa 21°C, quella interna si stabilizza entro 24 ore mantenendosi circa attorno 24-26°C lato freddo e circa 29-31°C lato caldo come da impostazioni del termostrato il quale in questa situazione lavora a regimi bassissimi.
                    __________________________________________________ _________________

                    Il substrato nella foto simile all'aspen è paglia di canapa tessile "cannabis sativa"(la variazione indica potrebbe "sballarti" un pò il Boa!).
                    Altrettanto funzionale ma molto più economico è il truciolo o segatura di legno dolce depolverizzato(faggio, pioppo o betulla), non prendere segatura di alberi resinosi come abete, pino o peggio ancora cedro la cui resina riscaldata rilascia esalazioni tossiche.
                    Ultima modifica di SKERZ; 20-11-2013, 13:30.

                    Commenta


                    • #11
                      quanto costa un terrario come il tuo !? veramente bello
                      comunque cercherò la paglia di canapa tessile, che ha veramente un bell'aspetto.

                      allora per capirsi meglio ecco alcune foto





                      ecco la tana

                      dove si rintana

                      qui ho usato il flash per farvi vedere come si incastra dentro


                      scusate la pessima qualità delle foto ma non sono attrezzato

                      Commenta


                      • #12
                        [QUOTE=SKERZ;1267837]Quello nella foto è un mio prototipo "EVO 10" Plastic Terrarium spesso 10 mm.(altamente coibentante), di cm. 120L x 60P x 40H, misure adatte ad un Boa di medie dimensioni, il tappetino riscaldante è un Microclimate di 72,4 x 30,5 cm. da 38W, controllato da un termostato proporzionale ad impulsi(Microclimate B2ME) a una potenza costante ideale per il sistema descritto col vano che ingabbia e distribuisce il calore al suo interno per tutta l'estensione del fondo scaldando il serpente senza disperdersi verso il tetto e che assieme all'ottimale coibentazione di un terrario plastico spesso 10mm. permette di avere oltre ad un clima perfetto anche un notevole risparmio energetico.
                        __________________________________________________ _________________
                        per il terrario ti facio i miei complimenti davvero molto bello ,se non sbaglio li ho visti anche in qualche video di fiere su youtube ,mentre per la temperatura non credo sia corretto il tuo sistema dato che il serpente ha bisognio sia della zona calda che della zona fredda con questo sistema avrebbe una sola temperatura obligata senza potersi auto regolare a suo piacimento ,comunque non insisto io per parlo per la mia esperienza con i moluri per i boa non saprei ,mentre vedo molto interessante quella segatura di canapa ,dove la acquisti?costa molto?

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da retticolato Visualizza il messaggio
                          per il terrario ti faccio i miei complimenti davvero molto bello ,se non sbaglio li ho visti anche in qualche video di fiere su youtube
                          http://www.youtube.com/playlist?list...QYKFbVoXwAZAPi


                          Originariamente inviato da retticolato Visualizza il messaggio
                          mentre per la temperatura non credo sia corretto il tuo sistema dato che il serpente ha bisogno sia della zona calda che della zona fredda con questo sistema avrebbe una sola temperatura obbligata senza potersi auto regolare a suo piacimento
                          Originariamente inviato da SKERZ Visualizza il messaggio
                          EVO TEST: http://www.flickr.com/photos/padanbo...7625884791557/

                          Test sulla capacità di coibentazione del modello EVO (1200x600x400mm. spessore 10mm.) dopo aver inserito un tappetino microclimate da 38 watts (724 x 305 mm.) all'interno di un vano ottenuto con un doppiofondo in policarbonato alveolare, ho collegato al tappetino un termostato microclimate B2 impostato sui 30-31°C.,..
                          .. il risultato relativo alla sua funzionalità a livello di coibentazione è veramente soddisfacente, molto funzionale anche il doppiofondo ottenuto con un pannello in policarbonato alveolare il quale creando un vano d'aria distribuisce perfettamente il caldo lungo tutta la superfice del terrario, inoltre i suoi alveoli evitano il contatto diretto tra il tappetino riscaldante e l'ospite, trasmettendo solo un tenue calore.

                          Risultato test:
                          _ con temperatura esterna di circa 21°C, quella interna si stabilizza entro 24 ore mantenendosi circa attorno 24-26°C lato freddo e circa 29-31°C lato caldo come da impostazioni del termostrato il quale in questa situazione lavora a regimi bassissimi.

                          Originariamente inviato da ALOONE Visualizza il messaggio
                          cercherò la paglia di canapa tessile, che ha veramente un bell'aspetto.
                          Originariamente inviato da retticolato Visualizza il messaggio
                          vedo molto interessante quella segatura di canapa ,dove la acquisti?costa molto?

                          Fibra di canapa e Aspen:
                          http://www.redbug.it/substrati_serpenti.html


                          Truciolo depolverato, sacco 80-100 litri pressati
                          http://www.herpstore.it/

                          Commenta


                          • #14
                            si si bene complimenti bei terrari ,io quando ti ho detto che li avevo gia visti in qualche video intendevo questo video http://www.youtube.com/watch?v=RXmxQpWUywA

                            Commenta


                            • #15
                              SKERZ ma non ho capito...li vendi te quei terrari !?
                              se fossi in futuro quando lo cambio ti contatto perchè mi piacciono un casino !!

                              se sapevo che la canapa la teneva redbug la ordinavo insieme al resto...comunque buono a sapersi, credo proprio che opterò per quel substrato

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X